Vescica: organo della via verso se stessi.

La vescica raccoglie l’urina prodotta dai reni tramite gli ureteri; l’urina, verrà poi eleminata grazie all’uretra. 

 

Nel Cielo è il freddo,
sulla Terra è l’acqua,
nelle strutture corporee sono le ossa,
negli zang sono i reni,
negli aspetti colorati è il nero,
nei suoni è il sospiro,
nel movimento reattivo ad una alterazione è il brivido,
negli orifizi è l’orecchio,
nei sapori è il salato,
nei voleri è la paura.
La paura reca danno ai Reni.

(Huangdi Neijing Suwen, cap. 5)

 

 

Orari dell’organo vescica

Massima attività

Dalle 15 alle 17

Fase di riposo

Dalle 3 all’5

 

Cosa succede nel nostro corpo tra le 15 e le 17?

Immagine del posizionamento della vescica nel corpo umanoIn questo orario avremo una maggiore eliminazione dei liquidi. Importante, quindi bere molto, in modo da permettere al corpo di disintossicarsi in maniera adeguata.

Torniamo ad avere una maggiore energia rispetto alle 12.00 ed è un buon momento per le attività creative.

Vengono, inoltre, mobilizzate le scorte di glicogeno affinché l’organismo abbia forza a sufficienza.

Il consumo di ossigeno e l’emissione di anidride carbonica aumentano considerevolmente e la pressione arteriosa sale leggermente.

Immagine di foglie di Betulla (betulae folium)La minzione dolorosa fa pensare a processi infiammatori in corso.

La tintura madre di foglie di betulla (betulae folium) si è dimostrata, in naturopatia, molto utile questi casi.

L’auto-orientamento e la via verso se stessi non hanno una meta che possiamo definire fissa.

Ognuno ha la sua meta, ognuno ha la sua animata vita. Purtroppo, la società attuale, fatta di stress, fretta, nervosismo, ansia e frenesia, ci allontana da noi stessi.

Ebbene, gli avvicendamenti esterni si ripercuotono sui reni e sulla vescica.

Le emozioni e gli organi collegati alla vescica sono simili a quelli dei reni, che vedremo nel prossimo articolo.

 

Bibliografia:

  • Le ore degli organi, Lothan Ursinus
  • Agopuntura Cinese, Gian carlo Giudice
  • La danza dei cinque elementi. La medicina cinese nella vita quotidiana, di Gail Reichstein

 

Ritratto di Claudia Cecere

Posted by Claudia Cecere

Dopo la Maturità Scientifica, conseguita nel 1999, ho proseguito i miei studi iscrivendomi alla Facoltà Di Scienze Motorie di Cassino, esperienza terminatasi nel 2004.
Nel 2006/2007 venivo ammessa al C.I.O. Collegio Italiano Osteopati, e iniziavo un percorso bellissimo della durata di 6 anni.
Sono mamma di una meravigliosa bimba di nome Nicole di quasi 3 anni. Durante il periodo della gravidanza ho seguito un post-graduate presso il SOMA di Milano in Osteopatia Pediatrica con l’Osteopata Nicette Sergueef.
Attualmente lavoro come osteopata presso il mio studio a Casalecchio di Reno, Bologna.
Contatti: 
cla.cecere@gmail.com

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina