DSA: I Libri Parlanti di ADOV per dislessici

Ricomincia la scuola. A breve. Mio figlio (terza liceo) per compito aveva tre libri da leggere, ne ha letto uno e ora dovrò decidere se fargli ingoiare almeno il secondo. ...

Questo libro è gay

Questo libro è gay è un libro divertente che spiega tutto sulle nostre identità sessuali e aiuta a smontare i pregiudizi, facendoci sentire orgogliosi di ciò che siamo.   ...

I destini e i diritti interconnessi di bambini, adolescenti e donne

Penso che sia fondamentale fare una premessa per parlare di "rischio esclusione", cuore del lavoro presentato da WeWorld nel suo Indice annuale. ...

BULLISMO E LUOGHI COMUNI: ALCUNI ATTEGGIAMENTI CHE CI RENDONO COMPLICI INCONSAPEVOLI

Di #bullismo ce n'è sempre, ovunque. Se nessuno se ne accorge forse dobbiamo sospettare che la comunità adulta non lo sa riconoscere.     ...

La forza del cyberbullismo

La forza del cyberbullismo: la solitudine ...

Ci mancava il cyberbullismo!

E già... avevamo proprio bisogno di un nuovo problema! ... Nuovo... ne siamo certi? Cos'ha di nuovo questo fenomeno? Proviamo a spendere qualche riga per osservarlo e sviscerarlo un po'. Soprattutto per capire se siamo davanti ad un problema nuovo. Forse i nostri ragazzi vivono in una dimensione nuova, quella virtuale, per noi "adottiva". E chissà che non sia proprio questa dimensione nuova ad obbligarci a vedere ciò che prima rimaneva confinato nella vita tra pari?       ...

Adolescenza: armi dolci per solidi bagagli

A questo punto si, è ora di chiarire quali "Armi e Bagagli" possono prepararci o quanto meno abilitarci ad affrontarlo questo trasloco. E come promesso continuo il discorso cercando una risposta alla domanda iniziale del post precedente: perché riconosciamo proprio in quello spazio temporale la nostra adolescenza? ...

Armi e bagagli per prepararsi alla "terribile" adolescenza

Un trasloco. Io credo che l'adolescenza sia un vero e proprio trasloco. Per questo non ci ritroviamo. Non ci ritroviamo noi genitori, non si ritrovano loro, i nostri figli. Proviamo a pensare alla nostra adolescenza: affiorano alla memoria episodi ancora vivi, belli o brutti, e che siamo in grado di collocare in un arco di tempo ben preciso.  ...

Tua figlia: la tua perla preziosa

Ciao mamma innamorata, è bello leggere di te e della tua perla preziosa. C'è davvero da invidiarti per aver saputo essere così vicina a tua figlia. E leggendoti mi sono detta "Mammamia! e io, come farò?" ...

Mamma ammalata d'amore

"[...] come sai io sono ancora malata d'amore e ho paura perché non riesco a fare miglioramenti come credevo. Temo che nn riuscirò MAI a superare questa cosa, e se ci fosse una medicina la prenderei [...]" ...

Pagine

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina