Febbre e dentini, quanto c'e' di vero?

Quanti genitori di fronte a una febbre del loro bambino si sono chiesti "Saranno i dentini?". L'eruzione dei dentini inizia intorno ai 4-6 mesi di vita, età nella quale la cessazione dell'immunità passiva, dovuta agli anticorpi materni, espone i bambini a infezioni più o meno acute.

Molti studi sono stati svolti per sostenere la tesi, condivisa spesso da genitori e operatori sanitari, che l'eruzione sia accompagnata dalla febbre e che quindi un episodio febbrile tra i 2-6 mesi e 3 anni sia da attribuire ai dentini che nascono.
Tuttavia gli studi in questo senso non hanno riportato dati chiari e univoci, anzi hanno evidenziato più spesso una mancanza di evidenze e di dati a sostegno di questa convizione generalizzata.

E' quindi, secondo le conoscenze attuali, da ritenere scarsamente scientifica la credenza secondo la quale una febbre con una causa non identificata sia da attribuire alla nascita dei dentini.
Tuttavia due studi recenti [1] hanno evidenziato come quasi la metà degli operatori sanitari intervistati siano convinti, come precendentemente detto senza dati scientifici che appoggino questa convinzione, che l'eruzione dei denti possa provocare episodi febbrili.

Percentuali minori ritengono anche che si possano accompagnare altri sintomi come l'eritema da pannolino, le feci molli e il raffreddore.

Come evidenzia un importante studio pubblicato nel 2010 sull'autorevole rivisita "Journal of Clinical Pediatric Dentistry" [3]  le false credenze dei genitori e degli operatori sanitari associate alla dentizione possono interferire con la tempestiva diagnosi e gestione di una serie di malattie gravi.

[1] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23923149
[2] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15797161
[3] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21189758

 

Ritratto di Simona Torlai

Posted by Simona Torlai

Simona è un'odontoiatra, laureata in Odontoiatria e Protesi dentaria a Pisa con una tesi sulla paura del dentista. Ha seguito un corso di perfezionamento in Odontoiatria infantile all'Università di Firenze.
Esercita presso il suo studio privato dal 2002.

Segui la Dott.ssa Torlai sulla pagina FB.

 

 

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina