La pratica della lettura s'incoraggia solo leggendo. Intervista a Isabella Paglia, scrittrice per bambini e ragazzi

Oggi diamo il benvenuto a una cara amica di MOL: Isabella Paglia, autrice di libri per bambini e ragazzi pubblicati in Italia e all'estero. Oltre all'attività di scrittrice è impegnata in quella editoriale come caporedattrice per la popolare rubrica "Piccoli Lettori Crescono" di Book Avenue e collabora con molti altri giornali e riviste destinati ai più giovani.

 

Ci vuoi raccontare come e perché hai deciso di scrivere per i bambini?

Per passione.

Scrivere per bambini è un lavorare per e con loro.

In molti pensano che sia più facile che scrivere per adulti.

Vi svelo un segreto, una grande verità: scrivere per bambini non è affatto più facile che scrivere per adulti, anzi. Scrivere per bambini significa scrivere per tutti, questa è la grande difficoltà. I libri per bambini sono microcosmi che rappresentano il mondo intero.

Che una bella frase che nel libro sacro del Talmud che dice: “I bambini sono profetici” e nei libri i bambini lo sono sempre perché, come nella vita, ci insegnano sempre che lo straordinario si trova sempre nell’ordinario.

 

Quali sono gli ultimi libri che hai scritto?

“Che rabbia, Nino!” pubblicato da Mondadori e “ Cuccioli & cuccioli ” pubblicato da ARKA in co-edizione con la spagnola Ediciones del Laberinto, per bambini.

Per ragazzi, invece,  di età 12+ un racconto in “Centrifuga” edito da Sinnos.

 

Ce ne vuoi parlare?

“Cuccioli & cuccioli” è un piccolo indispensabile bon-ton per i piccoli e non solo, da risate a crepapelle, illustrato da un’artista fuoriclasse: la mitica Anna Laura Cantone, la mamma di “Pipì, pupù e rosmarina” per intenderci. Mi sono trovata benissimo a lavorare con lei, sintonia perfetta. Oltre a essere una grande professionista è anche molto umana e simpatica come i suoi personaggi.

Immagine di copertina Cuccioli & Cuccioli di Isabella Paglia


“Che rabbia, Nino!”  è una storia divertente e briosa che rappresenta un valido aiuto per  affrontare e superare i bronci prolungati, gli scatti di rabbia per riconoscerla, gestirla e trasformarla in tanta energia positiva di crescita.

Immagine di copertina "Che rabbi, Nino" di Isabella Paglia


“Centrifuga”, invece è un’antologia, una corale di voci da Dacia Maraini, cito la più famosa, alla mia, per parlare di periferie di energia di cambiamento che i personaggi che le abitano hanno saputo intrecciare in un filo che lega ieri, l’oggi e il domani.

Immagine di copertina "Centrifuga" di Isabella Paglia

Che cos’è per te un “libro”?

Per me il libro è uno strumento di guarigione, di arricchimento, di libertà e la lettura è l'attività che consente di esercitarla e di svilupparla.

 

Dove si deve leggere un libro a un bambino?

Ovunque si possa creare un’intimità tra chi ascolta e chi legge: in un luogo pubblico come una libreria, una scuola, una biblioteca, ludoteca o un luogo privato come la propria casa.

I luoghi del quotidiano sono i migliori: il divano, un lettone, un tavolo da cucina, nel passeggino, in auto. Ma qualunque posto diventa il posto giusto se la lettura è accompagnata dallo scambio reciproco di un abbraccio o di uno sguardo.

 

Come si può far “crescere la lettura”?

La pratica della lettura s'incoraggia solo leggendo. I libri vanno difesi e diffusi, rispettati, valorizzati e letti. Questo fin da piccoli. La scuola, soprattutto, dovrebbe "frequentare" i libri e la lettura in modo da renderli una pratica quotidiana, necessaria e attesa come la merenda e il gioco, non un momento di eccezione, né un dovere, né tanto meno una punizione, ma la normalità. Ogni scuola, ogni classe dovrebbe avere la sua biblioteca per “dare dipendenza” al libro. Basterebbe anche solo un piccolo armadietto dove i bambini instaurassero l’abitudine della frequentazione, del “book-crossing”, oppure una lettura in classe all’ultima ora, ci sarebbero veramente tantissime cose da fare in favore della lettura.

 

Qual è il complimento più bello che ti hanno fatto?

In genere i bambini, i ragazzi, quando ti dicono: “Il tuo libro l’ho letto così tanto che lo so quasi a memoria…” oppure “… L’ho letto così forte che ho stropicciato tutte le pagine!” 

Grazie Mammeonline per l’intervista, vi seguo sempre con tanto interesse e ♥ !

 

Altre informzioni su gli ultimi libri di Isabella Paglia li potete trovare al suo sito: http://www.isabellapaglia.info

http://autori.ragazzimondadori.it/isabella-paglia

 

Oppure qui, di seguito:

 

Titolo: Che rabbia, Nino!

Autore: Isabella Paglia

Illustratore: Marco Viale

Editore: Mondadori

Collana: PRIME LETTURE PER ...

Pagine: 48

ISBN: 8804670746

ISBN-13: 9788804670742

Formato:18,5 x 21,0 cm /Brossura cucita

Età di lettura: da 4 anni +

Prezzo: € 8,90

 

Titolo: Cuccioli & cuccioli

Autore: Isabella Paglia

Illustratore: Anna Laura Cantone

Editore: Arka Edizioni

Collana: Collana di perle

Data di Pubblicazione: settembre 2016

ISBN: 8880722425

ISBN-13: 9788880722427

Pagine: 32

Formato: rilegato, illustrato

Prezzo: € 15,00

Età di lettura: dai 4 ai 104 anni

 

Centrifuga

Casa Editrice: Sinnos

Collana: Zona franca

ISBN 978-88-7609-331-9

Formato: 14 x 21 cm brossura

Pagine: 192

Prezzo: € 11,00

Età: 12+

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

weleda

greenMe

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina