Come mantenere vivo l'amore dopo l'arrivo di un bimbo?

Il passaggio da due a tre è una delle sfide più profonde che  una  coppia potrà mai affrontare

Due genitori che si amano e si stanno prendendo cura di se stessi creeranno un nido di cura e nutrimento  per il loro bambino... I bambini sono una gradita aggiunta ad una famiglia già esistente. (Ester Spagna)

Avere un bambino è un'occasione estremamente gioiosa per la maggior parte delle coppie, ma è anche un importante evento della vita. Spesso i nuovi genitori si trovano a lottare con pressioni fisiche ed emotive eccone alcune:

  • dolore
  • privazione del sonno
  • stanchezza
  • abbassamento del desiderio sessuale
  • aspettative deluse
  • cambiamento di ruoli e identità
  • depressione

Le ricerche mostrano che dopo la nascita di un figlio, circa due terzi delle coppie sperimenteranno un calo significativo nella  qualità del rapporto ed  un drammatico aumento di conflitti e ostilità.

Nella nostra società, vi è poco sostegno “alla genitorialità” durante questo tempo vulnerabile. Nelle società meno sviluppate, l'intera comunità sta  intorno ai nuovi genitori,  onorando il loro nuovo status e  provvedendo ai loro bisogni di base, permettendo loro di riposare e conoscere il loro nuovo bambino.

Proprio come non ci si  avvicina al travaglio e al parto senza sapere cosa aspettarsi, non si dovrebbe entrare nella genitorialità senza capire quali aspetti del rapporto di coppia possono essere influenzati da questa nuova condizione.

Uno dei più frequenti errori che i genitori  fanno  e' quella di pensare che sarà facile. Le nuove mamme sperimentano una caduta precipitosa nella soddisfazione del rapporto a partire da circa quattro a sei mesi dopo il loro primo bambino  e, cio' continua fino alla fine del primo anno. Il padre vive in genere la stessa diminuzione della soddisfazione rispetto alla relazione, dalle statistiche questo periodo incomincerebbe alla fine del primo anno e proseguirebbe fino alla fine del secondo anno.

Come mantenere vivo l'amore dopo l'arrivo di un bimbo?

E in pratica, cosa si può fare per aiutare  la coppia a mantenere soddisfacente il loro rapporto?

Il primo passo è quello di imparare a costruire l'amicizia con il  partner, esprimendo la simpatia e l'ammirazione che hanno l'uno verso l'altro. Senza una forte amicizia nel rapporto, non solo si vede un calo nella soddisfazione, ma si sviluppa conflittualita'. Condividere  le  aspettative su  se stessi, sul l'altro o il loro futuro come famiglia. Le aspettative violate sono terreno fertile per la frustrazione, il risentimento, la rabbia e il conflitto, soprattutto quando i genitori sono stanchi e stressati e il controllo delle loro vite è stato preso dal membro più piccolo e più nuovo della famiglia.

Dopo che il bambino arriva, la cosa più importante da fare per preservare e rafforzare il  matrimonio è quello di concentrarsi sul proprio rapporto di coppia, il tempo per il divertimento, l'amicizia e l'intimità. 

Le coppie vogliono essere  i migliori genitori possibili e sapere tutto su come prendersi cura del loro nuovo bambino, ma le coppie hanno bisogno di mettere un po' di energia nel rapporto con i loro partner.

La maggior parte dei genitori fa l'enorme errore di mettere il bambino prima, piuttosto che portare il bambino nella loro relazione d'amore e smettono di considerare il loro rapporto di coppia una priorità. Io suggerisco che le coppie prevedano di avere il tempo di stare da soli insieme almeno una volta alla settimana. Non permettere che tutte le conversazioni abbiano al centro sempre e solo il bambino. È necessario rimanere connessi come due adulti. Ritagliatevi il tempo per parlare con l'altro. Condividete le vostre speranze, i sogni e le paure. Giocate e ridete insieme. Chiedete all'altro aiuto per aspetti specifici e pratici.

Esplorate il corpo dell'altro e ricordate l'intimità. Esprimete le 3 A:

  • Apprezzamento
  • Affetto
  • Ammirazione.

Questo significa esprimere l'affetto per il vostro partner, riconoscendo gli aspetti positivi dell'altra personalità. Smettere di cercare gli errori.  Usate l'umorismo.  Molte coppie trovano che dopo la nascita del loro bambino non si sentono spinti a riprendere l'attività sessuale, ognuno è diverso e per alcune persone può richiedere molto tempo prima che ci si senta pronti. e non sara' utile fare pressione sul  partner. Le ricerche mostrano che le coppie che hanno più probabilità di rimanere felici dopo essere diventati genitori sono quelle in cui il marito ammira  sua moglie, mantiene vivo il romanticismo , e mostra di comprendere il mondo interiore della sua compagna. Anche se aiuta e la donna ricambia, la ricerca mostra che in realtà i comportamenti del marito  fanno la differenza più grande.

Entrambi hanno preoccupazioni circa il sesso post-parto:

  • farà male?
  • ci si sentira' diversi?
  • quante volte farete  sesso,  
  • quando avrete il tempo?

Parlate delle vostre preoccupazioni apertamente e ricordate che ci sono altri modi di mostrare affetto. Si può avere vicinanza fisica ed intimita', senza la piena del sesso ed è possibile per entrambi  ricevere una coccola senza per forza arrivare al rapporto completo. Lasciate che il vostro partner sappia che avete ancora dei sentimenti sessuali per lei/lui, ma che si dovrà attendere il momento giusto per entrambi. Tutto cio' richiede una pianificazione. I neonati e i bambini piccoli raramente rispettano i tempi romantici, quindi  bisogna imparare a programmare il tempo o semplicemente aspettare. In entrambi i casi, qualsiasi spontaneità scompare.

E' necessario trovare un momento solo per voi, magari una sera fuori con il vostro coniuge, di tanto in tanto: Lasciate il bambino con un  amico o un parente  per un po' ,così che sia possibile avere un po' di tempo da soli, insieme.L'attenzione deve essere solo su voi due, si giocano ruoli diversi ora, ma ciò non significa che i vecchi ruoli scompaiono.

Essere un padre e una madre non significa che non si continua ancora ad essere  marito e moglie.

Se la pianificazione per la coppia vi fa sentire egoisti e irresponsabili, ricordate che è la cosa migliore che potete fare per i vostri bambini. Il rapporto di coppia adulta è il fondamento della famiglia e il bambino entra nel nido e crescerà nel nido.

Alla prossima!

Ritratto di Ester Spagna

Posted by Ester Spagna

Psicoterapeuta sistemico relazionale, Inner Style Coach, da alcuni decenni si occupa con grande impegno e passione del benessere psico fisico di individui, coppie, famiglie e organizzazioni.

Per contatti: Tel +393358326475 

mail espagna@mentecuore.itwww.mentecuore.it

greenMe

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina