Vi presento "Nati in movimento"

Genitori e bimbi insieme! Comunicazione corporea dai 4 ai 12 mesi - Partirà a Siena, nei prossimi giorni, il primo progetto che coinvolge le mamme e i bimbi attraverso la riscoperta del dialogo corporeo.

Nati in Movimento nasce dall'esigenza che da molte parti si fa sempre più pressante di riconoscere alla mamma e al bambino il diritto di vivere, soprattutto i primi mesi di vita, nell'ascolto reciproco dando spazio ai loro bisogni e imparando pian piano a costruire le basi per efficaci relazioni future.

Nel primo anno di vita fondamentale importanza riveste il ruolo dello sviluppo psicomotorio del bambino che comunica i suoi bisogni attraverso un'alternanza di tensione e rilassamento, la figura di accudimento amplierà le proprie capacità di percepire e rispondere ai bisogni del bambino quanto più riuscirà a recuperare la fisicità della comunicazione. Rispondere efficacemente ai bisogni del bambino significa creare in lui le strutture necessarie ad assumere sufficiente fiducia verso il mondo esterno, per potersi mettere in ascolto la madre ha bisogno prima di tutto di recuperare l'ascolto di sé e del proprio corpo, soprattutto in una fase di transizione come quella del post parto.

Attraverso esperienze specifiche condotte in una piccola palestra guidate dalla Psicomotricista si svolgeranno attività che favoriscano l'allungamento muscolare, la distensione, la respirazione e ci metteremo in comunicazione con i nostri bambini partendo dal loro livello di sviluppo e seguendo passo passo i loro progressi, cercheremo di metterci nei 'loro panni' a partire dalla visione che loro hanno della realtà intorno ad essi.

Questo progetto vuole porre in primo piano non solo l'aspetto inerente al movimento della mamma e del suo bambino ma anche tutto quello che attraverso esso possiamo conquistare, come comprendere il pianto del neonato, riuscire a trasmettergli giusti segnali che lo tranquillizzino, imparare a leggere i propri stati tonico-emotivi e a rimodularli.

Non solo. A partire da una attenta osservazione delle posizioni che il bambino assume durante il suo primo importantissimo anno di vita individueremo quali sono i suoi bisogni motori per aggiungere competenze e permettergli di progredire adeguatamente con lo sviluppo.

Non mancheranno occasioni di gioco corporeo e momenti di condivisione delle esperienze vissute con il gruppo delle mamme e dei bimbi che frequentano gli incontri.

Ci incontreremo ogni mercoledì mattina dalle 10 alle 12 nella palestra del Centro Dedalo a Siena, per scoprire insieme quanto il corpo ha da insegnarci se solo ci concediamo il tempo di ascoltarlo.

Per qualsiasi informazione potete contattare il Centro Dedalo all'indirizzo e-mail: dedalocentro@gmail.com

Io vi aspetto, come sempre, nel Forum sanitario!

 

 

Ritratto di Silvia Campanella

Posted by Silvia Campanella

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina