Natale, tempo di impegni (e di regali)

Il Natale si avvicina a grandi passi e, come ogni anno, si affollano inevitabilmente i mille impegni ed appuntamenti di questo periodo, spesso moltiplicati per chi ha figli e una grande famiglia di parenti ed amici a cui provvedere con i regali.

Per ora io mi ritengo abbastanza fortunata: la scuola di mio figlio non organizza alcuna “manifestazione pubblica” per il periodo natalizio, niente recite, concerti o similari. I bambini semplicemente lavorano durante la giornata scolastica sui temi del Natale, i locali sono addobbati con decori, albero e presepe, si imparano canzoncine e poesie, ma nulla di ciò viene offerto alla visione delle famiglie. Onestamente, non posso proprio dire che mi dispiaccia ;-)

Altro tema, spesso “spinoso” è quello dei regali: difficile, spesso quasi impossibile trovare buone idee per tutti, che tengano insieme buon gusto, interessi del destinatario e un budget ragionevole.

Nonostante il solito problema del costo della vita, qui a Zurigo ogni tanto ci sono belle sorprese. Pur essendo sempre molto vero che quasi tutto costa davvero tanto, è comunque possibile senza grandi sforzi acquistare, anche nelle settimane immediatamente precedenti in Natale, prodotti di diverso genere a prezzi scontati.

Oltre al famoso black friday, che ormai ha trasformato l’ultima settimana del mese di novembre in una vera e propria maratona dello shopping, anche nel periodo successivo negozi e grandi magazzini offrono parte dell’assortimento della merce con percentuali di sconto che vanno dal 10 al 40%, a volte anche più.

Non si tratta di promozioni che riguardano tutta la merce, spesso ogni giorno della settimana è dedicato ad una categoria (un giorno l’abbigliamento, un giorno i casalinghi, un altro i giocattoli o i prodotti tecnologici e così via), sia per la vendita on line che per quella tradizionale.

Naturalmente serve un po’ di attenzione, pazienza e anche un pizzico di fortuna, ma devo dire che pur non essendo affatto una fanatica nel genere, fino ad ora sono riuscita molto spesso ad acquistare regali a prezzi scontati, senza dover in alcun modo rinunciare alla qualità dei prodotti o all’assortimento possibile.

Naturalmente il "problema" principale, ovvero quello del regalo per la Creatura di casa, non è quasi mai risolvibile con affari super scontati, ma del resto devo confessarlo: quest'anno sono in alto mare con le idee sorpresa perché ha davvero troppe, troppe cose, giochi e non. E forse, avvicinandoci a questa ricorrenza, potrebbe essere utile anche una riflessione in questo senso.

Buon Natale e buone feste a tutti, e soprattutto un grande augurio per un bellissimo inizio di anno nuovo!

Ritratto di Carlotta G

Posted by Carlotta G

Da sempre curiosa di altre culture e abitudini, mamma espatriata con famiglia a Zurigo dal (quasi) lontano 2013. Blogger a tempo perso, studentessa suo malgrado di lingua teutonica e insegnante di Yoga, dove finalmente è solo se stessa e prova ogni tanto a indicare anche agli altri la possibilità di essere solo se stessi.
Da secoli si ripromette di scrivere un libro, forse, prima o poi. Non sullo yoga, ma sulla capacità di "vivere altrove". Intanto scrivo della mia vita a nord delle Alpi anche sul mio blog personale La vita a modo mio 

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina