Nasce il primo punto di ascolto per le famiglie di Napoli

Rosalba Monaco, pedagogista, ci comunica la nascita di una iniziativa di volontariato che vede unire tanti professionisti per dare ascolto e sostegno pedagogico, psicologico e legale nel centro storico di Napoli.

Abbiamo costituito una equipe di lavoro fatta per persone entusiaste e pronte a mettersi in gioco per il benessere della propria città.
Se Napoli deve cambiare bisogna partire dall'educazione non solo rivolta ai bambini ma all'intera famiglia. Noi vogliamo che la nostra città rinasca e allora siamo scesi sul "campo" e vogliamo andare incontro alle famiglie che ci hanno accolto con molto interesse portandoci i loro problemi.

Sono famiglie che vogliono un futuro migliore per i loro figli e ci hanno dato la loro fiducia per per noi è un punto di partenza.
Siamo pedagogisti, educatori, psicologi dello sviluppo e avvocati.
Ci siamo conosciuti per caso ma siamo già in sintonia.
Da domani è attivo il PUNTO DI ASCOLTO PER LA FAMIGLIA NEL CENTRO STORICO DI NAPOLI A PIAZZA SANT'ELIGIO NEL CUORE DELLA CITTA'. 
 
Servizi offerti GRATUITAMENTE:
1) SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ: Consulenza PEDAGOGICA e PSICOLOGICA individuale, di coppia e di gruppo, orientata al miglioramento delle relazioni intra-familiari.
2) CONSULENZA PEDAGOGICA E PSICOLOGICA - TERAPEUTICA: 
• Consulenza psicologica e terapia individuale, di coppia e familiare
• Trattamento dei disturbi psicosomatici, disturbi d’ansia, disturbi alimentari, depressione
• Trattamento delle patologie legate alla dipendenza
• Consulenza sulla violenza familiare, la violenza psicologica e fisica
• Orientamento scolastico e professionale individuale e in gruppo – bilancio competenze
• Consulenza individualizzata (bambini, adolescenti, adulti, anziani), nel contesto scolastico, finalizzata alla valutazione delle competenze, degli apprendimenti, delle difficoltà di individuazione e utilizzazione di strategie di analisi e soluzioni di problemi.
• Trattamento principali disturbi dell’apprendimento: dislessia, iperattività (ADHD) disgrafia, discalculia – enuresi, encopresi
• Consulenza e progettazione di interventi educativi individuali e in gruppo, presso le scuole di ogni ordine e grado - del BULLISMO e del rischio psicosociale
3) MEDIAZIONE FAMILIARE: Realizzare interventi di tipo sociale, psicologico e pedagogico a favore di coppie in fase di separazione, divorzio o in situazioni di crisi familiare, finalizzate al recupero di un rapporto relazionale positivo. Realizzare interventi di tipo sociale, psicologico e pedagogico a favore di coppie in fase di separazione, divorzio o in situazioni di crisi familiare, finalizzate a: recupero di un rapporto relazionale positivo, accompagnamento verso la separazione e la conclusione del rapporto; supporto alla vita sociale dei figli di genitori separati.
4) SEMINARI ESPERIENZIALI E DI FORMAZIONE: “ESSERE GENITORI OGGI: CORSO PER GENITORI CONSAPEVOLI”: come affrontare i momenti più difficili della vita educativa dei figli
5) CONSULENZA LEGALE
 
Consulenza su DISABILITA’ E FAMIGLIA
• FAVORIRE UNO SCAMBIO DI ESPERIENZE 
• ORGANIZZARE GRUPPI DI AUTO MUTUO AIUTO TRA GLI STESSI GENITORI
• FORNIRE INFORMAZIONI UTILI SUI DIRITTI DEL DISABILE
 
Il PUNTO ASCOLTO PEDAGOGICO E PSICOLOGICO sarà aperto tutti i venerdì dalle ore 9,30 alle 13,00
Il PUNTO ASCOLTO PER GENITORI DI BAMBINI DISABILI sarà aperto
tutti i martedì dalle 9,30 alle 12 a partire dal 27 marzo
IL PUNTO ASCOLTO PER CONSULENZA LEGALE 
sarà aperto tutti i mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 18,30
info@assogioca.org – tel. 081202629
 
Gli enti promotori sono: CENTRO STUDI ATHENAEUM 2000 di cui Rosalba Monaco è responsabile, ASSOCIAZIONE LE ALI NELLA VITA ASSOCIAZIONE SUORE ANGELICHE DI SAN PAOLO ASSOCIAZIONE ASSOGIOCA il cui presidente è Gianfranco Wurzburger, ASSOCIAZIONE IN UNA GOCCIA IL MARE - PROMOSSA DA MAMME DI BAMBINI DISABILI PER AIUTARE ALTRE MAMME AD ACCETTARE LA DISABILITà DEI FIGLI E A FORNIRGLI BENESSERE.
E' attiva la convenzione con la facoltà di scienze della formazione per poter collaborare con educatori e pedagogisti in tirocinio.
 E' un'iniziativa che ha riscosso molto successo e che da un lato vede ri-nascere la figura del pedagogista che risponde ai bisogni educativi della famiglia e dall'altro lato va a evidenziare la forza delle donne che incontriamo, donne forti alle prese con problemi che molti di noi neanche immaginano. Un grazie speciale va a Gianfranco Wurzburger presidente dell'associazione gioventu cattolica che ha creduto in noi e ospita il Punto ascolto per la famiglia.
 
Foto di Susanna Albertini

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina