Calendaria 2013: l'Italia delle donne. Il regalo di Mammeonline a tutte le donne

Calendaria 2013: l'Italia delle donne, é il calendario declinato al femminile delle Mammeonline. Con questo piccolo gesto abbiamo cercato di rendere omaggio a tutte le donne italiane distintesi, nel corso della storia, per essere state pioniere nel loro campo e nel tempo come donne. 

É stato un arduo compito, bisogna ammetterlo, cercare di capire che cosa significasse per noi essere pioniere, quale sia stato il"quid" che ci ha fatto nominare Maria Montessori o Bianca Pitzorno. 
 
Non é facile oggi rintracciare una unitá di pensiero femminile, é un sentimento che a conti fatti diventa molto sfuggente.
Il risultato é una moltitudine di donne e pensieri, il cui comune denominatore é l'essere donna, perché noi donne abbiamo prima di tutto la capacitá di unire il diverso e trarne infiniti nuovi spunti. 
 
É questo il fattore patchwork di cui parla Laura Balbo, la peculiaritá delle donne di viaggiare attraverso la propria vita riunendo ruoli, esperienze, personalitá in modo creativo. Al punto da rendere quasi riduttivo apporre accanto ad ogni nome del calendario unicamente il ruolo piú appariscente di ciascuna, perché non é (solo) questo ad aver reso queste donne "memorabili". 
 
Ció che ce le rende care, é piuttosto il lavorio e logorio invisibile da cui non si sono fatte piegare, da cui scaturisce quel sentimento di "sorellanza" di cui parliamo spesso qui su Mammeonline, ovvero la consapevolezza che dietro un titolo, una battaglia, una scoperta, c'é una donna come noi, che ha fronteggiato una societá ostile, e si é forgiata in essa giorno per giorno. 
 
Per tutti questi motivi Calendaria rappresenta molto per me e per tante altre di noi: abbiamo contribuito tutte introducendovi nomi di donne che rispettiamo e cui ci ispiriamo, che ci accompagnano silenziose, che talvolta ci hanno aperto la strada e cui non potevamo, sinora, dire alcun grazie ufficiale.
Il sottotitolo di Mammeonline é, da che io ricordi, "essere donna, diventare mamma". Quest'anno molte di noi si sono interrogate soprattutto su cosa significhi la prima parte, in Italia, oggi.
 
Calendaria 2013 riporta una moltitudine di risposte possibili, da cui trarre ció in cui piú ci riconosciamo, per essere diverse ogni giorno ed elaborare infine la nostra personale sintesi.
Dunque, Buon Anno a tutte le donne in divenire
Larous
 
**** ^___^ ****
 
E' stata forte in me la spinta a pensare ad un 2013 focalizzato sulla condizione della donna in Italia, dopo che il 2012 si è distinto come l'anno in cui vi sono state così tante vittime di femminicidio. Per rendere loro omaggio e non dimenticarle, come tende a fare la politica che preferisce guardare al proprio ombelico, ho pensato ad un calendario che fosse un tributo alle donne, celebrando e ricordando il giorno di nascita di donne che hanno segnato la storia politica, culturale, artistica, creativa italiana e coinvolgendo, in questa ricerca, le mammeonline.

Per alcune di queste donne della storia italiana, è stata scelta una data celebrativa diversa dal giorno di nascita ignoto.

Come, ad esempio, Trotula de Ruggiero, cui si attribuisce il trattato "De passionibus mulierum ante in et post partum" che segna la nascita, come scienze mediche, dell'ostetricia e della ginecologia e da noi ricordata il giorno della Festa della mamma.
 
Da questo lavoro corale é nato Calendaria 2013: l'Italia delle donne che, fin dal titolo, è una celebrazione dello scandire del tempo al femminile. Tempo che solo la donna sa far bastare per svolgere gli infiniti ruoli che le vengono attribuiti o che si attribuisce da sola: moglie, madre, lavoratrice, colf, cuoca, educatrice, infermiera, consolatrice... donna.
 
Con questo dono, Mammeonline e io Debora, vi auguriamo un bellissimo Natale e un meraviglioso 2013 di amore, pace, serenità e speranza: che questa Italia possa divenire una nazione dove sia bello nascere donna.
Buone Feste!
Debora
 
Da qui puoi scaricare e far stampare Calendaria 2013 in una tipografia o dalla tua fida stampante casalinga :-)Ver
Versione ad alta risoluzione (file .pdf - 6,42 Mb)
Versione leggera (file .pdf - 1,10 Mb)
 
Immagine interna di Calendaria 2013
 
Un ringraziamento particolare a:
Tiziana Rinaldi per le illustrazioni
Ermes Turato, delle Grafiche Turato per la grafica e l'impaginazione
e a tutte le Mammeonline che hanno collaborato con entusiasmo alla ricerca e realizzazione di Calendaria 2013.
 
Fonti:
 
 
 

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina