Finisce la scuola.Come scegliere il centro estivo per i bambini?

Sembrava mancasse una vita e invece ci siamo quasi. Finisce la scuola ed è il momento di scegliere il centro estivo giusto per i  tuoi bambini

Innanzitutto alcuni consigli per i bambini più piccini. Verificate quanto segue:

  • che gli spazi siano sicuri
  • che vi sia un giusto numero di educatori rapportato al numero dei bambini  e se gli educatori stessi sono preparati negli interventi di primo soccorso pediatrico o nelle manovre di disostruzione pediatrica, il che non guasta mai.
  • scoprire come vengono forniti i pasti e la merenda o se devono essere portati dai genitori

 

Come scegliere il centro estivo giusto?

Si tratta di capire se privilegiare la vicinanza con la casa o l'ufficio o se fare qualche sacrificio per fargli frequentare un centro estivo o un campus educativo, magari anche un po' fuori traiettoria.

Quindi la scelta del centro estivo andrà tarata sulla base dell'età dei bambini e sui loro desideri.
Più sono piccoli, migliore sarà la scelta che privilegerà la vicinanza con casa.

Per i bambini più grandi ci sono centri estivi immersi nel verde delle fattorie, nei boschi, nella natura, quelli marini e quelli montani e potrebbero essere anche distanti da casa. L'importante è capire se i bambini sono pronti ad affrontare l'avventura lontani da casa e certamente non dissuaderli se accettano con entusiasmo; se siamo noi genitori ad essere sommersi da dubbi, paure, ansia... da abbandono, cerchiamo di gestircele in separata sede. wink

Gettonatissimi i summer camp  dove imparare l'inglese o quelli tecnologici come i digital summer camp.

Poi vi ricordo anche i bellissimi e molto educativi campi estivi che insegnano ad amare e rispettare la natura come quelli che vengono organizzati dal WWF o Legambiente.

Nell'organizzare la partenza non resta che preparare, anche su indicazione della struttura, l’abbigliamento, le calzature e l’eventuale attrezzatura necessaria per lo svolgersi sereno e organizzato del centro estivo, del summer camp o del campo di volontariato.

Per non perdere indumenti e scarpe, utilizzate le etichette termoadesive Stikets personalizzate col nome e numero di telefono, così sarà facilissimo risalire al piccolo proprietario distratto.

Da non dimenticare l'uso dei braccialetti identificativi per i bambini più piccoli che diventano indispensabili in caso di allergie e/o intolleranze e sono super colorati, totalmente personalizzabili con nome e cognome, numero di telefono, grafica decorativa.

Inoltre sono ultraresistenti all'acqua e lasciano traspirare la pelle.

Braccialetti IDENTIFICATIVI STIKETS

 

A questo punto non resta che mandarli a vivere le loro avventure estive in tutta serenità, mentre noi attenderemo l'inizio delle nostre vacanze che vedranno finalmente la famiglia riunita per un meritato riposo e tanto divertimento insieme.

Buona estate!

 

 

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina