<<<<<<< HEAD ======= >>>>>>> branch 'master' of https://github.com/Mammeonline/Portale

DIOR rende omaggio alla cultura e all’arte delle donne marocchine

La direttrice artistica di Dior, l’italiana Maria Grazia Chiuri ha dedicato la collezione Cruise primavera-estate 2020 alla valorizzazione delle tradizioni e della produzione artistica delle donne marocchine, in una grande sfilata a Marrakech intitolata “Base Comune”. 

E’ il risultato di una indedita collaborazione tra la grande casa di moda francese e l’associazione SuMaNo, costituita da artigiane marocchine che producono tessuti, mantelli, cuscini e ceramiche dipinti a mano.

Immagine di Marrakesh - Marocco - AfricaL’associazione SuMaNo riprende il sapere artistico/artigianale delle donne dei villaggi delle zone interne, dall’Atlas al Rif, in particolare nella tessitura e coloratura di lane e ceramiche.

E’ stata contatta nel dicembre scorso da Dior e si è arrivati ad una collaborazione per la quale le tessitrici/artiste hanno avviato la produzione di tessuti unici, inimitabili, che sono stati montati in varie forme di indumenti, tra i quali un magnifico mantello che ha aperto la sfilata a Marrakech. 

Hanno accompagnato la sfilata collezioni di cuscini e tessuti per l’arredamento e la cena d’onore della serata è stata servita in ceramiche berbere dipinte a mano. L’attenzione e la cura per la produzione di ceramiche si propone di contrastare il rischio che si perda una tradizione (millenaria) in questo campo di cui sono depositarie le donne, conservatrici dell’acqua e dell’olio.

 

Maria Grazia Chiuri: "La moda non può più fare solo abiti"

“Dior ha offerto una visibilità impensabile alle nostre produzioni”, le socie di SuMaNo hanno espresso ai media di tutto il mondo il loro entusiasmo per questa collaborazione sottolineando che questa opportunità dà valore alle loro tradizioni, al loro lavoro e alla creatività femminile, al loro ruolo nella società.

SuMaNo è costituita da oltre cinquanta tessitrici e ceramiste di varie età che vivono in piccoli villaggi decentrati, alcune di loro hanno presenziato alla sfilata a Marrakech e per alcune di loro questo è stato il primo ‘viaggio’ fuori dal villaggio.

Il nome SuMaNo è stato composto unendo le iniziali dei nomi di tre artigiane, oggi nonne, fondatrici dell’associazione: SUzanne, MAnuele, NOuky.

Una dedica alle radici, alle madri e alle nonne, con uno sguardo al futuro. In Marocco, Africa. 

 

Tratto da "Mediterranea" a cura carlapecis@tiscali.it

31 maggio 2019

 

 

Maria Grazia Chiuri, foto dal sito it.fashionnetwork.comMaria Grazia Chiuri, nata nel febbraio del 1964, è una stilista italiana e direttrice creativa di Dior.

(foto dal sito https://it.fashionnetwork.com/)

 

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina