trifoglio rosso

La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio. (Franz Kafka)

Moderatore: Team_M

Regole del forum
Se hai meno di ...anta anni, pussa via, sciò sciò, non è posto da pischelle questo! ^_^
Rispondi
Avatar utente
raffa
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4037
Iscritto il: 12 ottobre 2002, 8:53
Località: da dicembre 2004 bi-mamma

trifoglio rosso

Messaggio da raffa » 9 settembre 2018, 6:55

sono penso ormai in menopausa, ciclo irregolare per un bel po', che ormai non si vede da mesi, appena quadro col resto vado dal doc

nel frattempo da agosto ho iniziato a prendere il trifoglio rosso, pensando di avere benefici (contro i colpi di calore e poi leggevo che dava sonnolenza), per me è acqua fresca. ne sto prendendo una pastiglietta la sera, magari dovrei aumentare la dose? avete qualche buon consiglio?

ogni pastigleitta contiene estratto concentrato equivalente a 1000 mg di fiori essiccati, Standardizzato per fornire 6,6 mg di isoflavoni

grazie!

Raffaella



Avatar utente
pinz
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 28606
Iscritto il: 30 gennaio 2004, 22:31
Località: Chi canta nell'oscurità, rinnega la propria apprensione, ma non per questo vede più chiaro (Freud)

Re: trifoglio rosso

Messaggio da pinz » 9 settembre 2018, 7:25

raffa ha scritto:sono penso ormai in menopausa, ciclo irregolare per un bel po', che ormai non si vede da mesi, appena quadro col resto vado dal doc

nel frattempo da agosto ho iniziato a prendere il trifoglio rosso, pensando di avere benefici (contro i colpi di calore e poi leggevo che dava sonnolenza), per me è acqua fresca. ne sto prendendo una pastiglietta la sera, magari dovrei aumentare la dose? avete qualche buon consiglio?

ogni pastigleitta contiene estratto concentrato equivalente a 1000 mg di fiori essiccati, Standardizzato per fornire 6,6 mg di isoflavoni

grazie!

Raffaella
Personalmente sono contraria agli integratori, specie se autoprescritti.
Parla con il gine, che eventualmente valuterà la tos.
Se vuoi i benefici degli isoflavoni puoi consumare una dose di soia al giorno, come alimento.

P.s. per essere in menopausa devi stare senza ciclo da 12 mesi. In caso contrario, sei solo in quella fase detta climaterio (io sono almeno due anni che vado avanti così, con il ciclo che mi viene una o due volte all'anno, ma l'ecografia rileva ancora ovaie attive)

Sent from my SM-T719 using Mammeonline mobile app
Immagine
Immagine

Avatar utente
Titti68
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 11044
Iscritto il: 27 maggio 2002, 20:17
Località: Roma

trifoglio rosso

Messaggio da Titti68 » 9 settembre 2018, 12:26

Raffa, vai dal ginecologo.
La Tos la potresti già prendere, altrimenti ci sono soluzioni diverse, meno invasive, da valutare insieme a lui.
Ma tu hai fastidi forti?
Io sto valutando di smettere la tos, ma quando qualche mese fa, per altre questioni, l’ho interrotta per un breve periodo, sono piombata di nuovo in una spirale di vampate, insonnia, dolori articolari e malumore.
Non so come farò a smettere...

Avatar utente
Chiara
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 9713
Iscritto il: 27 maggio 2002, 19:58
Località: Franciacorta, mamma di figli grandi CAC n°22, StordiClub n°14

Re: trifoglio rosso

Messaggio da Chiara » 9 settembre 2018, 16:26

io niente TOS, il ginecologo concorda, anzi, la proposta è sua. L’unico vero disturbo sono le vampate, il ginecologo mi ha detto di provare pure gli integratori, potrebbero dare giovamento (finora no, e ne ho già provati diversi, suggeriti da lui o dal medico di base)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Mammeonline

Avatar utente
Titti68
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 11044
Iscritto il: 27 maggio 2002, 20:17
Località: Roma

Re: trifoglio rosso

Messaggio da Titti68 » 9 settembre 2018, 16:41

Purtroppo so che gli integratori sono quasi sempre dei palliativi.

Avatar utente
pinz
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 28606
Iscritto il: 30 gennaio 2004, 22:31
Località: Chi canta nell'oscurità, rinnega la propria apprensione, ma non per questo vede più chiaro (Freud)

Re: trifoglio rosso

Messaggio da pinz » 9 settembre 2018, 16:48

Palliativi è dir poco.
Diciamo pure che sono un gran business, dato che sono a carico del cittadino e non del servizio sanitario.
Danno l'illusione di non prendere farmaci ma non sono sottoposti agli stessi controlli e test a cui i farmaci sono soggetti.
Un sacco di gente li prende a casaccio, senza sapere che possono interferire con i farmaci che magari prende per altri motivi.

Integratori no grazie, dico sempre ai medici quando me li propongono. Se ho bisogno di un farmaco me lo prescrive, altrimenti torno se e quando serve.

Sent from my FIG-LX1 using Mammeonline mobile app
Immagine
Immagine

Avatar utente
raffa
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4037
Iscritto il: 12 ottobre 2002, 8:53
Località: da dicembre 2004 bi-mamma

Re: trifoglio rosso

Messaggio da raffa » 9 settembre 2018, 17:06

dal gine ci andrò, ma prossimamente ho due visite per i figli e devo stare dietro ai miei occhi, queste sono le mie attuali urgenze mediche.

il trifoglio l'avevo preso dopo aver letto articolo su rivista femminile :-), acquistata proprio perché con articoli su menopausa, so che non mi dà danni, speravo in un qualche effetto che non è arrivato

vampate gestibili, però già dormo male di io, adesso va peggio, avevo letto che il trifoglio dà sonnolenza

va bè, ne parlo almeno col medico di base, provo ad andarci a breve

Rispondi

Torna a “Diversamente giovani”