Brain storming per un appartamento

Tutto ciò che serve per rendere più calda e accogliente la nostra casa.
Rispondi
Cristina2
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 8311
Iscritto il: 29 maggio 2017, 13:18

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da Cristina2 » 7 ottobre 2018, 13:03

agila27 ha scritto:Noi stiamo seriamente valutando di cambiare casa perché mio figlio non ce la fa più con la sua camera piccola stretta e mansardata, con poco spazio vitale, calda d'estate, fredda e umida d'inverno. Non vuole mai invitare amici perché non si sente a suo agio in questa situazione. Abbiamo provato a proporgli una grande ristrutturazione per ricavare una camera più spaziosa per lui, ma ormai si è messo in testa di cambiare. A noi dispiace lasciare la dimensione del terrazzo che mai potremo più permetterci, ma sinceramente saremmo anche felici di cambiare aria, quartiere e risolvere questo suo disagio. Se non lo abbiamo fatto fino ad ora è perché ci fa imbufalire il fatto di dover acquistare ancora una volta la nostra casa come seconda casa, con quella sberla di imposta di registro che bisogna pagare al rogito per questa condizione. I nostri genitori infatti, ci hanno intestato le loro case (quelle che abitavano) quando eravamo giovanissimi: la mia è quella in umbria, che non riuscirò mai a vendere perché non c'è mercato, quella di mio marito è ancora abitata da sua mamma quasi centenaria, signora in gambissima, che non ha mai avuto in mente di lasciarla a disposizione del figlio. Quando abbiamo acquistato la casa che abitiamo, abbiamo rinunciato al box per riuscire a pagare le tasse di acquisto e, poiche nessuno ci diede una mano, abbiamo comprato quello che potevamo permetterci senza ammazzarci di rate enormi di mutuo (vedi zona etc). Un sacco di volte mio marito, per migliorare, mi ha proposto di vendere qui e andare in affitto, magari in una zona più centrale. A me la cosa ha sempre fatto paura, l'idea di perdere il lavoro e non poter pagare l'affitto mi terrorizza. Sono soldi buttati via si dice sempre, vero è che magari potresti pereterti di vivere in un quartiere che da proprietario di casa non puoi farlo. Ma in realtà che sberle sono gli affitti per i quadrilocali a Milano? . ha davvero senso fare questa scelta? Per contro anche i prezzi di acquisto a milano non scherzano, soprattutto se si vuole stare nei pressi della fermata di una metropolitana…
Rinunciare a una casa con il terrazzo ( perché a milano il terrazzo fa lievitare il prezzo inverosibilmente) per andare in un appartamento ad un piano basso, come spesso ci propongono per il nostro budget, mi fa sempre desistere dal cambiamento.
Ormai, da mesi, il mio tempo libero lo sto passando a cercare una soluzione tra i portali e le agenzie immobiliari. Abbiamo visto case molto più brutte della nostra con richieste di 3/4 cento mila più del valore della nostra, solo per la fermata della metro o per il piano alto… La nostra casa purtroppo paga lo scotto della nomea che si è fatta la zona multietnica all'epoca della Moratti. Il tempo passa e se dobbiamo fare questo salto dobbiamo deciderci, perché il figlio è grande e tra un po' sarà troppo grande per pensare alla sua cameretta.
La scorsa settimana, avremmo finalmente trovato l'appartamento che ci piacerebbe acquistare, comodo ( pensando all'età che avanza) con il box sotto casa, tutti i servizi comodi, completamente ristrutturato, piano alto anche se senza terrazzo, in un contesto che ci piace e soprattutto che possiamo permetterci, senza dover fare un mutuo ( ovviamente vendendo la nostra) . Rinunciamo alla metropolitana sotto casa, ma c'è un bus che in tre fermate ti porta. Ha un difetto, è' un po' troppo grande e noi siamo solo in tre, non è nemmeno divisibile, il figlio potrebbe prendersi addirittura due camere con un bagno tutto suo. Dobbiamo ancora trattare ma mi fa paura pensare a noi due vecchietti in una casa così grande, e non manca molto, il figlio ha quasi 16 anni e non so se continuerà a studiare qui o andrà altrove… ha senso questo acquisto? Gia mi vedo ad affittare stanze con RBnB….
A naso io non venderei ma mi terrei la vostra facendo una bella ristrutturazione. Non lascerei decidere ai capricci di un quindicenne.
La vostra zona secondo me si rivaluterà ben presto.

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Vieli
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4041
Iscritto il: 11 marzo 2006, 0:14

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da Vieli » 7 ottobre 2018, 13:24

Quando cercavo io quadrilocali in zona metropolitana raggiungibile a piedi (140-150 mq) venivano fra i 350mila e i 500mila euro.
Zona da Bisceglie in su (verso centro e quindi avvicinandosi ad ogni fermata ai 500mila!).
Se già vai verso zona San Leonardo-QT8 i prezzi scendevano ancora....

Avatar utente
agila27
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4949
Iscritto il: 8 gennaio 2003, 21:33

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da agila27 » 7 ottobre 2018, 13:34

anche questo non avverrà così presto. Sono anni che aspettiamo la rivalutazione- riqualificazione e invece va sempre peggio.
Non sono capricci i suoi, non stiamo bene per molti aspetti qui.
Ogni mattina lo porto alla metro in macchina per non fargli prendere un bus che è sempre una avventura… qualche volta una brutta avventura.
Siamo in una via dimenticata da tutti, dal comune che dice che non è sua xche privata, e gli abitanti che la considerano alla stregua di una discarica.
Ogni anno c'è da pregare che il condominio possa accendere il riscaldamento visto l'alto numero di morosi e i debiti del palazzo nei confronti dei fornitori: due anni fa abbiamo rischiato di passare l'inverno surgelati.
sono stanca di aspettare.

Avatar utente
pinz
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 29290
Iscritto il: 30 gennaio 2004, 22:31
Località: Chi canta nell'oscurità, rinnega la propria apprensione, ma non per questo vede più chiaro (Freud)

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da pinz » 7 ottobre 2018, 13:43

agila27 ha scritto:
pinz ha scritto:
7 ottobre 2018, 12:31
Agila, se la suocera è quasi centenaria, vendi con calma l'attuale casa, cercane una in affitto che vada bene per le vostre esigenze attuali, poi - tra qualche anno, quando tuo figlio avrà finito le superiori e tua suocera sarà passata a miglior vita e potrete disporre della casa usata attualmente da lei - potrete acquistare una casa per voi, senza svenarvi di tasse.

Sent from my FIG-LX1 using Mammeonline mobile app
mia suocera sono certa che vivrà ancora per 15- 20 anni. ora ne ha 96 e non ha bisogno della badante, va in vacanza da sola, per dire.
Non posso fare conto su questa eventualità perche appunto da anni siamo al palo... del doman, veramente, non c'è certezza.
Mia nonna era uguale a quell'età, e tale è rimasta fino al 103esimo anno, poi in due mesi ha perso ogni autonomia di punto in bianco e se n'è andata.
Auguro lunga vita a tua suocera, ma la prospettiva di altri 15-20 anni non mi pare credibile... Avendo 96 anni, direi che la prospettiva di 10 anni di vita sia già abbondante. Fra 10 anni anche tuo figlio potrebbe essere altrove per studio o lavoro.
Per questo io valuterei una soluzione transitoria, che non impegni capitali e che non vi faccia buttare soldi in tasse.
Anche noi allo stato attuale siamo stretti, ma fra 10 anni questa casa sarà perfetta per noi due ;-)

Sent from my FIG-LX1 using Mammeonline mobile app

Immagine
Immagine

colombia67
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15694
Iscritto il: 16 agosto 2012, 0:01

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da colombia67 » 7 ottobre 2018, 13:54

Agita: scusa, ma se tua suocera ha 96 anni, mi spieghi come sia possibile che viva ancora 10/15 anni? Già arrivano in pochissimi ai 100 anni...

Potrebbe avere senso andare in affitto per alcuni anni e poi, quando tua suocera non ci sarà più, comprarvi la casa ed m quel punto, ipotizzo, al max, tra 4/5 anni, avrai anche le idee più chiare su cosa farà tuo figlio e sarà molto probabile che potrete vendere la casa della suocera ed, a quel punto, prendervi una casa più piccola per voi (giusto con una camera in più per l’eventuale badante) ed una casa per il figlio che, a quel punto, starà per finire l’universita....oppure una casa per voi tre e tenere poi da parte una cifra per una casa per il figlio in base a dove troverà lavoro...

Avatar utente
pinz
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 29290
Iscritto il: 30 gennaio 2004, 22:31
Località: Chi canta nell'oscurità, rinnega la propria apprensione, ma non per questo vede più chiaro (Freud)

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da pinz » 7 ottobre 2018, 13:55

Io vedo la questione proprio come Colombia...

Sent from my FIG-LX1 using Mammeonline mobile app

Immagine
Immagine

colombia67
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15694
Iscritto il: 16 agosto 2012, 0:01

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da colombia67 » 7 ottobre 2018, 13:57

Concordo che la zona di Agila non si rivaluterà assolutamente ed anzi, per me, peggiorerà quindi io venderei velocemente ed andrei in affitto per qualche anno oppure comprerei la casa che hai visto e che vi era piaciuta....

Avatar utente
agila27
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4949
Iscritto il: 8 gennaio 2003, 21:33

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da agila27 » 7 ottobre 2018, 14:03

pinz ha scritto:
7 ottobre 2018, 13:43
Mia nonna era uguale a quell'età, e tale è rimasta fino al 103esimo anno, poi in due mesi ha perso ogni autonomia di punto in bianco e se n'è andata.
Auguro lunga vita a tua suocera, ma la prospettiva di altri 15-20 anni non mi pare credibile... Avendo 96 anni, direi che la prospettiva di 10 anni di vita sia già abbondante. Fra 10 anni anche tuo figlio potrebbe essere altrove per studio o lavoro.
Per questo io valuterei una soluzione transitoria, che non impegni capitali e che non vi faccia buttare soldi in tasse.
Anche noi allo stato attuale siamo stretti, ma fra 10 anni questa casa sarà perfetta per noi due ;-)

Sent from my FIG-LX1 using Mammeonline mobile app
PInz io da giovane sono stata tanto "stretta", non avevo la mia camera, ho studiato e dormito in punti provvisori ricavati per me nel minuscolo appartamento che abitavo: cucina, corridoio, salotto… Ancora conservo lo scrittoio svedese a scomparsa acquistato in prim elementare, posizionato per anni dietro la porta d'ingresso, dove passavo i miei pomeriggi a studiare, senza finestra, senza una privacy etc.
Però davvero i miei genitori non potevano darmi di più. Per noi è diverso.
Io adesso non riesco a pensare di non offrirgli una bella camera per invitare chi vuole. Gia lo vedo così poco integrato nella sua classe del liceo, non voglio metterlo a disagio pure per questo. Pagheremo queste tasse… tra l'altro credo che si possa aspettare un anno per pagare come seconda casa, visto che la mia in umbria è sempre in vendita… non si sa mai.

colombia67
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15694
Iscritto il: 16 agosto 2012, 0:01

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da colombia67 » 7 ottobre 2018, 14:06

Giusto Agila, anche io farei così...poi magari la casa in Umbria riesci a venderla e non paghi queste tasse...altrimenti amen, pagherai le tasse, ma almeno tuo figlio sarà sereno ed avrà i suoi spazi...
E studiare di intestare la casa al figlio ed a voi solo l’usufrutto? Così poi, una volta che non ci sarà più tua suocera e potrete vendere la sua casa, tuo marito sarà senza prima casa e non pagherete le tasse su una eventuale casa per il figlio...

Avatar utente
agila27
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4949
Iscritto il: 8 gennaio 2003, 21:33

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da agila27 » 7 ottobre 2018, 14:27

colombia67 ha scritto:
7 ottobre 2018, 14:06

E studiare di intestare la casa al figlio ed a voi solo l’usufrutto? Così poi, una volta che non ci sarà più tua suocera e potrete vendere la sua casa, tuo marito sarà senza prima casa e non pagherete le tasse su una eventuale casa per il figlio...
ecco non vogliamo assolutamente fare l'errore che i nostri genitori fecero con noi. Mio padre risparmiò una cifra come due o tre milioni di lire negli anni 90, e passi, visto che non navigavamo nell'oro, ma i genitori di mio marito che non avevano alcun problema economico, fecero una cosa sbagliatissima vincolandolo per la vita, e lo fecero per tutelarlo visto che agli altri figli avevano già acquistato loro la prima casa, e con lui decisero di intestare la loro: bella cazzata.

Avatar utente
taomarg
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 7849
Iscritto il: 25 novembre 2003, 13:50
Località: milano - mamma di matilde (agosto 2003), matteo (dicembre 2004) e mariavittoria (febbraio 2007)

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da taomarg » 7 ottobre 2018, 14:36

@agila anche se sembra strano cambiare ora, anche fosse che tuo figlio starà pochi anni ancora in casa, penso come te che potendolo fare, dargli una bella stanza in cui stare e invitare gli amici, in una zona meno negativa, non possa che far bene.
Io credo molto nella serenità familiare generata dall' avere spazi per ognuno. Se si può, fatelo



Sent from my ONEPLUS A5010 using Mammeonline mobile app


colombia67
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15694
Iscritto il: 16 agosto 2012, 0:01

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da colombia67 » 7 ottobre 2018, 14:41

Capisco Agila, però, nel vostro caso, voi potreste poi prendere una casa per vostro figlio quando venderete la casa della suocera quindi vostro figlio non ci perderebbe nulla...
I miei fecero la medesima cosa quando si separarono ossia la nuova casa di mio padre, comprata anche con i soldi di mia mamma perché mio padre non ne aveva abbastanza, venne intestata come nuda proprietà a noi due sorelle proprio perché mia madre non voleva che, in caso di matrimonio e nuovi figli, i suoi soldi andassero ad altri e non a noi due....
E visto che poi mio padre si risposò ed ebbe una figlia, mia madre fece la scelta giusta...

Anche io la penso come Tao e d infatti questa casa la scegliemmo proprio per la possibilità di riservare al figlio la mansarda con relativo bagno e quindi spazio autonomo, non vicino alla nostra camera o al nostro salotto....anche io da ragazza avevo patito il non avere una parte di casa per invitare amici ed amiche...

Avatar utente
agila27
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4949
Iscritto il: 8 gennaio 2003, 21:33

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da agila27 » 7 ottobre 2018, 14:46

colombia67 ha scritto:
7 ottobre 2018, 13:54
Agita: scusa, ma se tua suocera ha 96 anni, mi spieghi come sia possibile che viva ancora 10/15 anni? Già arrivano in pochissimi ai 100 anni...
.
Mia suocera è un fenomeno della natura e io spero tanto che mio marito abbia preso questi suoi geni della longevità. Perche non soltanto è sana e autonoma alla sua età, ma è lucidissima e cerebralmente molto attiva. Gestisce i suoi conti ( l'ho vista alle prese con il calcolo dell'imu 8O , mi sentivo una rimbambita al suo cospetto), legge tantissmo, tre o quattro libri per volta, va a fare la spesa ogni giorno, d'estate va in vacanza... credetemi potrebbe vivere ancora molti molti anni. Ah, ha gia rotto il femore 5 anni fa, credevamo che si bloccasse a letto per sempre, come spesso succede agli anziani, e invece in meno di 6 mesi è tornata nuova.

colombia67
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15694
Iscritto il: 16 agosto 2012, 0:01

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da colombia67 » 7 ottobre 2018, 15:13

Si ma ha sempre 96 anni.... I centenari di Milano e provincia vanno sul corriere della sera...questo per dirti che sono pochissimi...
Cmq anche io cambierei casa per poter dare uno spazio a tuo figlio...

Avatar utente
chiccabum
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10411
Iscritto il: 27 febbraio 2003, 17:57
Località: Mamma di Topino04 e Pulcino07

Re: Brain storming per un appartamento

Messaggio da chiccabum » 7 ottobre 2018, 18:09

Io andrei in affitto. Se vendi la tua hai un capitale via per pagarlo. E quando avrete l'altra casa deciderete
Forever is composed of Nows (E.Dickinson)
Non sono d'accordo con ciò che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo (G.Tallentyre)

Rispondi

Torna a “Scegliere, ristrutturare e arredare la nostra casa”