Torta salata di zucca, porro e patate con pasta a foncer

Moderatore: Madamadorè

Rispondi
Avatar utente
dany baby
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3754
Iscritto il: 22 febbraio 2004, 15:56
Località: Tessera CAC n° 150 - Mamma felice di Valentina nata il 6/4/04 e di Ilaria 18/2/07
Contatta:

Torta salata di zucca, porro e patate con pasta a foncer

Messaggio da dany baby » 28 novembre 2011, 14:46

l'altro giorno ho fatto questa ricettina che ho trovato in rete e visto che mi è piaciuta moltissimo ve la rigiro :D davvero molto buona e veloce anche la base di "pasta a foncer" che io non conoscevo

Torta salata di zucca, porro e patate

Immagine

Ingredienti:
- pasta a foncer * (o 1 rotolo di pasta sfoglia o brisee)
- 150 gr di zucca
- 2 porri
- 1 patata
- pancetta
- scamorza bianca
- olio
Preparazione:
Tagliate a rondelle due porri e lavateli
Mettere il porro a soffriggere in padella con un po’ di olio. Poi coprire con un coperchio e far stufare.
Nel frattempo sbucciate la patata e tagliatela a pezzi
Quando il porro è appassito aggiungere la patata e far continuare la cottura coprendo con un coperchio Nel frattempo tagliare a pezzi la zucca sbucciata
Quando il porro e la patata sono a mezza cottura, aggiungere la zucca
Lasciate cuocere lentamente aggiungendo, se necessario, un pò di brodo vegetale bollente. Quando la zucca è quasi cotta schiacciatela leggermente con una forchetta.
Mescolate in modo da amalgamare bene la zucca la patata e il porro
Fate raffreddare e aggiungete al composto la pancetta e la scamorza tagliata a dadini
A questo punto adagiate la pasta a foncer in una teglia con la carta da forno e bucherellate il fondo
Versate sulla pasta a foncer l’impasto per il ripieno e livellate
Ripiegate il bordo della pasta verso l’interno
Disponete sopra qualche altro pezzetto di scamorza a dadini e spolverizzare con menta secca tritata. Tagliate l’eventuale carta da forno eccedente
Cuocete in forno caldo a 140° per circa 40 minuti
servire tiepida

* Ricetta Impasto pasta a foncer

Una pasta indicata per fare crostate e quiche salate (ma anche dolci) o per rivestire stampini da farcire… e oltre ad essere versatile è molto facile da fare!!

Ingredienti:
- 230 gr di farina
- 150 gr di burro
- 1 uovo
- sale
- acqua fredda q.b.

Preparazione:
Mettete la farina in una ciotola con un po’ di sale e il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti
Lavorate la farina con il burro in modo da ottenere dei grumi e aggiungete l’uovo continuando a lavorarle l’impasto.
Aggiungete acqua fredda in modo da ottenere un composto omogeneo e formate una palla
Formate una palla e, dopo averlo avvolto nella pellicola, mettelo in frigo per almeno mezz’ora
Nel caso sia necessaro stendere la pasta per foderare una tortiera, schiacciare la palla su un foglio di carta da forno, mettere sopra un’altro foglio di carta da forno e stendere la pasta con l’aiuto di un matterello.
Togliere il foglio superiore di carta da forno, eliminare la pasta eccedente e…. la pasta a foncer è pronta per essere adagiata nella tortiera e farcita a piacimento!


Immagine

Avatar utente
Madamadorè
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 14836
Iscritto il: 12 febbraio 2003, 9:58
Località: Mamma di due belle figlie

Re: Torta salata di zucca, porro e patate con pasta a foncer

Messaggio da Madamadorè » 28 novembre 2011, 15:28

MOlto interessante, specialmente la pasta a foncer che non avevo mai sentito.
Quando muoio voglio essere caramellata

Amo le montangne.....
perchè mi ascoltano in silenzio....
perchè giudicano imparziali le mie debolezze e la mia forza.....
perchè mi insegnano i miei limiti.

Avatar utente
susanna_a
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 17401
Iscritto il: 27 ottobre 2003, 11:44
Contatta:

Re: Torta salata di zucca, porro e patate con pasta a foncer

Messaggio da susanna_a » 29 novembre 2011, 11:30

sembra interessante questa pasta...
Autrice dei libri "Creare insieme con i più piccoli", attività creativo-manuali per genitori e figli, Armando editore.
le mie foto: http://susansnake.deviantart.com/gallery/

Rispondi

Torna a “Le panettieredi MoL: pasta madre, pane, pizza, focacce, etc.”