pane nel forno a microonde

Moderatore: Madamadorè

Rispondi
moorea
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4438
Iscritto il: 14 luglio 2002, 16:21
Località: prov MI - mamma

pane nel forno a microonde

Messaggio da moorea » 18 aprile 2009, 15:46

naturalmente non un microonde qualsiasi, ma il mio supermega whirlpool jt 369

dopo 10 anni di onorato servizio il mio vecchio forno ( stessa marca) non funzionava più come prima perciò l'ho sostituito
questo è ancora meglio, inoltre ha la funzione ventilata e combinata ( microonde + ventilazione)
stavolta ho fatto il pane ( senza impasto con pasta madre) cuocendolo con ventilazione combinata con microonde a 350w

ho fatto così

prima ho rinfrescato 3 volte la mia pm ( che giaceva inutilizzata in frigo da 3 settimane, era grigia e puzzolente, ho usato solo il cuore, l'ho rinfrescato, messo in acqua fredda ogni volta a raddoppiare ecc solito modo)
ieri sera ho fatto il pane senza impasto con 100 di pm
stamane ho fatto le pieghe e messo a lievitare nel microonde a 90 w per 5 minuti. ho spento e lasciato 2 ore
dopo l'ho trovato così
Immagine
ho preriscaldato il forno con dentro lapirofila copn coperchio , e in 2 minuti esatti ha raggiunto 225 gradi

ho infornato senza capovolgerlo, ho lasciato sotto la carta da forno
Immagine

Immagine
ho fatto cuocere 15 minuti con funzione combinata ( 350 w microoonde e 225 gradi forno ventilato)
Immagine
poi l'ho tolto, messo sulla teglia e lasciato cuocere solo ventilato altri 10 minuti
Immagine
ecco il risultato
Immagine
Immagine
Immagine

bello soffice, per nulla gommoso, crosta croccante

come primo esperimento ( l'ho acquistato ieri) sono soddisfattissima
ma vi ammorberò con tante altre ricette
chissà mai che la whirpool se ne accorga e mi faccia un regalo! magari qualche teglia per il forno appunto! ;) dato che sono davvero una cliente affezionata! :love


la paura ci difende dall'incoscienza, il coraggio ci difende dalla paura..

moorea
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4438
Iscritto il: 14 luglio 2002, 16:21
Località: prov MI - mamma

pane nel forno a microonde

Messaggio da moorea » 18 aprile 2009, 16:58

aggiungo una foto, quella del pane appena tagliato ( anche se era ancora caldo, era mezzogiorno ed avevamo fame)
Immagine

ci ho fatto anche i biscotti, una crostata e una torta. per pra tutto perfetto
la paura ci difende dall'incoscienza, il coraggio ci difende dalla paura..

Avatar utente
polloseduto
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 dicembre 2013, 21:37
Località: Cagliari

Re: pane nel forno a microonde

Messaggio da polloseduto » 20 dicembre 2013, 22:29

moorea ha scritto:naturalmente non un microonde qualsiasi, ma il mio supermega whirlpool jt 369

dopo 10 anni di onorato servizio il mio vecchio forno ( stessa marca) non funzionava più come prima perciò l'ho sostituito
questo è ancora meglio, inoltre ha la funzione ventilata e combinata ( microonde + ventilazione)
stavolta ho fatto il pane ( senza impasto con pasta madre) cuocendolo con ventilazione combinata con microonde a 350w

ho fatto così

prima ho rinfrescato 3 volte la mia pm ( che giaceva inutilizzata in frigo da 3 settimane, era grigia e puzzolente, ho usato solo il cuore, l'ho rinfrescato, messo in acqua fredda ogni volta a raddoppiare ecc solito modo)
ieri sera ho fatto il pane senza impasto con 100 di pm
stamane ho fatto le pieghe e messo a lievitare nel microonde a 90 w per 5 minuti. ho spento e lasciato 2 ore
dopo l'ho trovato così
Immagine
ho preriscaldato il forno con dentro lapirofila copn coperchio , e in 2 minuti esatti ha raggiunto 225 gradi

ho infornato senza capovolgerlo, ho lasciato sotto la carta da forno
Immagine

Immagine
ho fatto cuocere 15 minuti con funzione combinata ( 350 w microoonde e 225 gradi forno ventilato)
Immagine
poi l'ho tolto, messo sulla teglia e lasciato cuocere solo ventilato altri 10 minuti
Immagine
ecco il risultato
Immagine
Immagine
Immagine

bello soffice, per nulla gommoso, crosta croccante

come primo esperimento ( l'ho acquistato ieri) sono soddisfattissima
ma vi ammorberò con tante altre ricette
chissà mai che la whirpool se ne accorga e mi faccia un regalo! magari qualche teglia per il forno appunto! ;) dato che sono davvero una cliente affezionata! :love
Salve,
da qualche tempo ho acquistato una macchina per il pane, ma dopo un po' di tempo mi sono informato sulla lievitazione con la pasta madre e me la sono preparata.
Recentemente ho acquistato lo stesso modello di forno e tento di cuocerci il pane, ma con risultati modesti. Questa è la prima volta che mi imbatto in un post che parla di questo argomento, ma vorrei avere qualche informazione in più, se possibile.

Di solito io rinfresco il lievito madre impastandolo con una quantità equivalente di farina e metà di acqua (ad esempio 50 grammi di lievito madre, 50 di farina e 25 di acqua). Poi prendo la quantità di lievito madre che mi occorre e conservo il resto per la volta successiva.
Leggendo qua e la su internet ho capito che servono 200 grammi di lievito madre per impastare 600 grammi di farina e 300 cl di acqua, ma non sono sicuro che le dosi siano corrette.
Lascio lievitare il lievito madre nell'impastratrice coperto dalla farina per tutta la notte, e la mattina dopo aggiungo il sale, l'acqua e impasto tutto e metto a lievitare la pasta in una pirofila o in una teglia. Dopo alcune ore riscaldo il forno a 200 gradi e metto a cuocere la pasta a forno ventilato per 20 minuti. Poi lo tolgo dalla pirofila e lo metto su una griglia e lo rimetto per altri 20 minuti sempre nel forno ventilato. Come ho detto il risultato è sempre abbastanza modesto il pane sembra sempre poco lievitato.
Vorrei sapere cosa significa: "fare il pane senza impasto" e "fare le pieghe". Poi vorrei conoscere le dosi e i tempi di tutto il procedimento e poi come mai se la lievitazione con la pasta madre normalmente avviene a freddo, lei fa lievitare la pasta nel forno a microonde, dunque a caldo.
Grazie.
Maurizio

moorea
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4438
Iscritto il: 14 luglio 2002, 16:21
Località: prov MI - mamma

Re: pane nel forno a microonde

Messaggio da moorea » 23 dicembre 2013, 10:10

Buongiorno Maurizio, e buone feste! Io lascio i miei impasti a lievitare nel forno spento, perché così non prendono aria. Di solito lascio accesa solo la lucina ma se ho fretta accendo il forno e quando raggiunge 40gradi lo spengo. In questo caso, avendo usato il forno a microonde, ho fatto la stessa cosa: ho acceso giusto il tempo di scaldare il vano-forno e poi ho spento lasciando l'impasto li a lievitare al calduccio. Il pane senza impasto è un impasto a lunga lievitazione, molto idratato ( che non necessita di impasto, va solo sommariamente mescolato) e che in questa ricetta aveva lievitato tutta la notte. Tale impasto è stato poi solo allargato con delicatezza e ripiegato su se stesso, messo nella ciotola a lievitare al calduccio ( nel forno spento preriscaldato) e poi cotto. Per quanto riguarda le dosi di pasta madre, essa è viva e dispettosa e io personalmente ritengo che non ci sia una dose univoca ma solo esperienza. Le consiglio di aggiungere all'impasto con lievito madre una punta ( la punta di un cicchiaino) di lievito di birra in polvere: io trovo che il risultato ottenuto sia perfetto ma ovviamente dipende dai gusti: a me il pane piace leggero, molto ben lievitato ed arioso e croccante.( mettendo solo una punta di lb non si sente il retrogusto). Così il pane resta fragrante per diversi giorni ( io lo conservo in un cesto, avvolto in una tovaglia, il cesto al riparo dentro un armadio in cucina)
http://http://www.mammeonline.net/phpBB ... 14665.html
la paura ci difende dall'incoscienza, il coraggio ci difende dalla paura..

Avatar utente
polloseduto
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 dicembre 2013, 21:37
Località: Cagliari

Re: pane nel forno a microonde

Messaggio da polloseduto » 23 dicembre 2013, 10:54

Grazie delle informazioni.
Leggendo in questo forum ho trovato anche informazioni sulla tecnica del pane senza impasto, e ho voluto provare.
Ho preparato 100 grammi di pm appena rinfrescata. l'ho lasciata una notte a lievitare e la mattina dopo l'ho sciolta con 50 cc di acqua. Separatamente ho mescolato 250 grammi di farina 0 normale e altri 250 di manitoba con un cucchiaino e mezzo di sale.
Dopo ho messo tutto insieme ed ho aggiunto altri 250 cc di acqua, mescolando un po' fino a rendere una massa unica anche se irregolare. Ho messo poi tutto a lievitare in una ciotola coperta con pellicola pvc che ho messo in un posto riparato.
Dopo circa 8 ore ho versato l'impasto su un foglio di carta da forno infarinato e ho fatto le pieghe seguendo le istruzioni e le foto che ho trovato. Ho messo tutto nella pirofila chiusa (ma non so se ho capito bene questo passaggio) e nel microonde a 90W per 5 minuti lasciando poi lievitare per alcune ore, per la verità ne sono passate almeno 3.
Dopo ho tolto l'impasto dalla pirofila, l'ho rimessa nel forno e ho preriscaldato a 225 gradi.
Poi ho rimesso l'impasto con la carta forno nella pirofila chiusa impostando il forno come nel suo post.
Alla fine la crosta mi pareva poco dorata, per cui ho lasciato il pane ancora 5 minuti in forno ventilato a 225 gradi.
La pirofila era un po' grande, per cui la pagnotta è riuscita un po' irregolare, bassa e larga.
Tagliando poi il pane, la mollica è apparsa abbastanza alveolata, però la crosta risultava un po' dura, ed anche la mollica non era sufficientemente soffice.
Dove posso correggere, considerando anche la stagione? Correggere le dosi di farina o acqua o i tempi? Potrei anche aggiungere un po' di lievito di birra forse, ma perché se le nostre nonne lo facevano senza non possiamo riuscire noi?
Preciso che è solo da un anno e mezzo che mi diletto di pane in casa, e meno di un anno con lievito madre. Sono abbastanza neofita e cerco suggerimenti da chi ha esperienza.
Vorrei sapere anche se lo stesso procedimento può essere utilizzato per fare il pane di semola e se c'è da una ricetta già sperimentata.
Grazie ancora.
Contraccambio gli auguri di Buone Feste.
Maurizio

moorea
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4438
Iscritto il: 14 luglio 2002, 16:21
Località: prov MI - mamma

Re: pane nel forno a microonde

Messaggio da moorea » 23 dicembre 2013, 11:26

Le nostre nonnine lo facevano senza lb è vero. Erano abituate a quel tipo di pane ed usavano lo strutto invece dell'olio conservandolo in una tazza fuori dal frigo. E lavavano le lenzuola al torrente. E mille altre cose...Non avevano alternativa e quel sapore di pane non era una scelta, era l'unico possibile. Io invece posso scegliere. È questione di gusti. Per questo adatto le ricette di una volta( che adoro) ai miei ritmi di mamma lavoratrice e dai molteplici interessi. Prima di ottenere il tuo pane ideale ne dovrai fare molti, non scoraggiarti e non avere paura di sperimentare. Io panifico una/2 volte la settimana ed uso un mix di farina di semola e farine integrali di vario tipo, ne viene un pane molto scuro che ricopro completamente di semi. A me piace così. Da un paio di anni ho abbandonato il lm ed uso il lievito di birra, stacco sempre un pezzo di impasto che utilizzo alla panificazione successiva ed uso un quantitativo di lievito di birra molto basso. Il lb si adatta meglio del lm ai miei tempi e ritmi e mi da sempre un pane spettacolare. Non ne sento la mancanza
la paura ci difende dall'incoscienza, il coraggio ci difende dalla paura..

Avatar utente
polloseduto
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 dicembre 2013, 21:37
Località: Cagliari

Re: pane nel forno a microonde

Messaggio da polloseduto » 23 dicembre 2013, 12:52

Grazie.
Comunque son contento di poter fare il pane con questo microonde.
Prima mi pareva impossibile.
Quando sarò soddisfatto, anzi quando in casa saranno soddisfatti della mia ricetta, la pubblicherò anch'io.

:ciaociao:

Maurizio

:x-mas:
:albero:

Avatar utente
pupybianca
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 263
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 12:33
Località: ROMA

Re: pane nel forno a microonde

Messaggio da pupybianca » 27 gennaio 2014, 6:51

L'ho fatto ieri, un successone, e' venuto meglio che nel forno normale, grazie:-)

annabuonandi1
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 dicembre 2014, 8:36

Re: pane nel forno a microonde

Messaggio da annabuonandi1 » 19 dicembre 2014, 8:57

Ciao,dove posso trovare la leccarda per questo tipo di forno dato che all'interno della confezione non l'ho trovata.GRAZIE :bacbac:

Rispondi

Torna a “Le panettieredi MoL: pasta madre, pane, pizza, focacce, etc.”