consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Raccolta dei topic per la sopravvivenza delle mamme: spannolinamento, terrible two, etc etc.
Ma anche tanti giochi con carte e matite o al computer, suggerimenti per le feste di compleanno, per i libri/dvd, canzoni...

Moderatore: Lillafiore

Avatar utente
Iso67
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 280
Iscritto il: 14 settembre 2002, 20:30
Località: Roma - Margherita 05/07/03 (dpp 24/07/03); Susanna 20/04/05 (dpp 28/05/05); Tommaso dpp 13/03/10
Contatta:

consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Iso67 » 5 luglio 2011, 17:25

Tommi ha 17 mesi tra qualche giorni, il pliko switch che ci ha accompagnato per il primo anno ormai è importabile perchè pesa tropo. mi hanno regalato un maclaren che seppur mal ridotto fa il suo dovere, ma a vedersi è brutto assai (è pure un po' amuffito, quindi nonostante lo abbia lavato puzza) e comunque ciò che è più importante Tommi non ci sta comodo affatto.
con un po' di remore vorrei prendere quindi un passeggino leggewro non ad ombrello, ma non voglio spenderci un capitale e quindi pensavo anche ad un usato. Ho visto vari annunci tutti in ottime condizioni, ma quando vado a vedere le caratteristiche e le opinioni esce sempre fuori qualche magagna. quella comune è che i passeggini di questo tipo non hanno il poggiagambe e quindi e gambe del bimbo penzolano sempre. comuqnue le possibilità sono

- Peg perego Aria: niente poggiagambe, non si reclina tutto, mi sembra bassissimo e chiuso è piuttosto ingombrante. usati se ne trovano a 50/70€
- Inglesina espresso: stessi problemi dell'aria, la versione uscita adesso è stata senz'altro migliorata, ma costa troppo. gli usati sono vecchi perchè era un po' che non lo producevano
- Brevi grillo 2.0: è forse quello che mi convince di più, non ha un vero poggiagambe, ma l'imbottitura scende un po' ed un po' sostiene le bambe direi. chiuso occupa poco spazio, ma non si chiude con una mano. le critiche sono alcune ottime alcune no. ne avrei trovato uno nuovo a 80€
- cam portofino e neonato piuma: pessime critiche
- Foppapedretti Tokio, carino ma veramente essenziale e senza assolutamente poggiagambe. Nuovo si trova anche ad un prezzo ragionevole e chiuso è proprio piccolino, ma non so c'è qualcosa che non mi convince
- Aprica silver, fronte mamma e fronte strada: usato a 120€, un po' fuori budget, ma visto il passeggino stavo facendoci un pensierino. peccato che abbia appena letto di gente assolutamente scontenta e poi che l'aprica è fasllita e quindi in caso di bisogno ci si deve attaccare! senza contare che comunque le riparazioni costavano tantissimo
- Chicco simplicity... non so, ho un pò la stessa impressione del foppapedretti, poggiagambe scarso, ho letto di vari problemi qua e là. l'avrei trovato usato a 50/70€
- infine ho trovato uno zippy free inglesina usato, ma in ottime condizioni per 120€, se l'avessi trovato lo scorso anno lo avrei comprato, ma era appena uscit e costava uno sproposito. adesso mi sembra un po' tardi per comprarlo, o no?

che mi consigliate? avete esperienza di uno di questi passeggini? sono adatti per un bambino dai 17 mesi in avanti?

Nuovi costano tutti troppo per i mie gusti, tranne il foppapedretti che avrei trovato a 89€



Avatar utente
Fennec
BIGNAMI del Salotto
BIGNAMI del Salotto
Messaggi: 15338
Iscritto il: 13 dicembre 2004, 11:27
Località: Un buon bignami deve avere un'intelligenza acuta, capacità di sintesi ed espressione (Analessi)

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Fennec » 5 luglio 2011, 17:37

perchè si deve chiudere a libro?
Il cuore illude, la coscienza inibisce, la patata gioisce(Fennec)
Meglio avere i piselli nella patata che le farfalle nello stomaco(Brooke Logan)
I piselli degli amanti sono come le ciliegie in inverno se non li mangi è perchè non li trovi(Fennec)

Avatar utente
jolie75
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2270
Iscritto il: 22 marzo 2004, 11:48

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da jolie75 » 5 luglio 2011, 17:42

...io ho un inglesina espresso del 2006...ancora in buono stato...pensa che l'abbiamo riusato per la bimba che ora di anni ne ha 4...ad oggi è ancora funzionante...è chiaro che nn lo si può paragonre allo zippy (che ho) perchè è un passeggino con una finalità diversa dall'espresso o simili...dipende se ti serve una cosa da usare tutti i gg oppure una cosa veloce...

mareininverno
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 13322
Iscritto il: 10 dicembre 2002, 13:10
Località: mamma di Emanuela 27/12/03, Tommaso 27/10/06, Simone 31/3/2010, Federico 24/6/2015

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da mareininverno » 5 luglio 2011, 17:57

Fennec ha scritto:perchè si deve chiudere a libro?
Quoto.

Io mi trovo benissimo con lo Zippy dell'inglesina, si chiude ad ombrello ma si reclina parecchio ed è molto comodo e leggero.
Gli uomini sono angeli con un'ala soltanto, possono volare solo rimanendo abbracciati. (don Tonino Bello)

Avatar utente
Iso67
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 280
Iscritto il: 14 settembre 2002, 20:30
Località: Roma - Margherita 05/07/03 (dpp 24/07/03); Susanna 20/04/05 (dpp 28/05/05); Tommaso dpp 13/03/10
Contatta:

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Iso67 » 5 luglio 2011, 18:21

'spe, non è che non si deve chiudere ad ombrello, a intendevo che non doveva essere tipo maclaren: ho quello ed un hauck, il primo vecchio ed il secondo con la ruota che quando il bambino comincia a pesare si blocca. su entrambi tomi sta tutto infossato, oppure si butta in avanti, seppur legato perchè non hanno la barra anteriore. ho sbagliato a dire che non si chiuda ad ombrello, tanto che stavo pure pensando allo zippy, ma adesso francamente mi sembrerebbe proprio sprecato, tommi è ormai grande direi.
la scelta è o tirare avanti col maclaren pure se puzza assai (ho provato a cercare solo la stoffa ma non si trova) oppure fare un ulteriore esborso, ma è chiaro che mi rode non poco, e quindi vorrei veramente minimizzare le perdite!

però appunto mi chiedo se tra quelli che ho citato ce n'è uno per cu valga la pena spenderci qualcosa e soprattutto se non siano ormai troppo piccoli per Tommi

Avatar utente
Fennec
BIGNAMI del Salotto
BIGNAMI del Salotto
Messaggi: 15338
Iscritto il: 13 dicembre 2004, 11:27
Località: Un buon bignami deve avere un'intelligenza acuta, capacità di sintesi ed espressione (Analessi)

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Fennec » 5 luglio 2011, 19:42

io avevo un trip inglesina
si reclinava totalmente ed era comodo
solo che non aveva il corrimano davanti
sono due anni che l'hanno fatto che si reclina totalmente. lo trovi usato secondo me

il mio l'ho venduto a lachicca, però era rosa

ha i manici separati, la cappottina, il parapioggia di serie, il portabiberon.
Il cuore illude, la coscienza inibisce, la patata gioisce(Fennec)
Meglio avere i piselli nella patata che le farfalle nello stomaco(Brooke Logan)
I piselli degli amanti sono come le ciliegie in inverno se non li mangi è perchè non li trovi(Fennec)

mareininverno
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 13322
Iscritto il: 10 dicembre 2002, 13:10
Località: mamma di Emanuela 27/12/03, Tommaso 27/10/06, Simone 31/3/2010, Federico 24/6/2015

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da mareininverno » 5 luglio 2011, 22:59

Scusa, io ho il Trip dell'inglesina non lo Zippy e davvero lo consiglio, come dicevo è comodissimo, si reclina ed è molto leggero e resistente (l'ho usato per Tommaso ed ora lo uso per Simone).
Gli uomini sono angeli con un'ala soltanto, possono volare solo rimanendo abbracciati. (don Tonino Bello)

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Dreamino » 6 luglio 2011, 6:35

Noi abbiamo un Graco preso all'Auchan, non ricordo il modello però, ci troviamo benissimo. La spesa è stata molto contenuta, sui 50-60 euro.

Avatar utente
Fennec
BIGNAMI del Salotto
BIGNAMI del Salotto
Messaggi: 15338
Iscritto il: 13 dicembre 2004, 11:27
Località: Un buon bignami deve avere un'intelligenza acuta, capacità di sintesi ed espressione (Analessi)

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Fennec » 6 luglio 2011, 7:33

i graco somigliano molto agli espresso.
hanno di buono il manico unico e sono stretti per cui non c'è il problema ascensore. hanno il corrimano davanti che può essere importante.
il problema potrebbe essere la seduta a parer mio un po' stretta e non adatta ad un bambino più grandino


il chicco non lo prenderei manco se me lo regalassero

il fronte mamma è una cazzata. un desiderio più delle mamme che dei bambini. i bambini soprattutto all'età di Tommy vogliono guardare la strada non la mamma
Il cuore illude, la coscienza inibisce, la patata gioisce(Fennec)
Meglio avere i piselli nella patata che le farfalle nello stomaco(Brooke Logan)
I piselli degli amanti sono come le ciliegie in inverno se non li mangi è perchè non li trovi(Fennec)

Avatar utente
paochanel
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5757
Iscritto il: 26 marzo 2007, 10:11
Località: troppo lontana da Napoli***mamma di uno sciupi ('09) e di un piccolo lottatore di sumo ('11)

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da paochanel » 6 luglio 2011, 8:43

il fronte mamma va bene fino ai 6/8 mesi..
io ora uso lo zippy inglesina che e' fronte mamma, ha il coprigambe e il parapioggia decenti, poi l'anno prossimo in primavera passero' al trip, che ho usato anche con il grande e mi sono trovata benissimo.
valgono la spesa. il trip e' ottimo, quello della chicco e' gia' tanto se ti dura una stagione.

Avatar utente
Allegra23
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6265
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 10:31
Località: germany,mamma di A., Nov.2007

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Allegra23 » 6 luglio 2011, 9:24

Noi abbiamo preso il passeggino ad Arianna proprio all'età di 16 mesi. Temevo che erano soldi sprecati, invece lo abbiamo stra-usato, a volte ancora adesso quando usciamo nel pomeriggio lei ci dorme. Noi abbiamo un chicco ct.05 evolution. Si reclina del tutto, poggiagambe piccolo ma va bene per quel poco che dorme, cestino spazioso (che per me era un criterio importante), molto robusto (mia figlia pesa 15 kg). L'unico difetto: il tettuccio è piccolo e non ripara per niente dal sole!
You are only confined by the walls you build yourself

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Dreamino » 6 luglio 2011, 9:36

Fennec ha scritto:i graco somigliano molto agli espresso.
hanno di buono il manico unico e sono stretti per cui non c'è il problema ascensore. hanno il corrimano davanti che può essere importante.
il problema potrebbe essere la seduta a parer mio un po' stretta e non adatta ad un bambino più grandino

Il modello che ho preso io non ha il corrimano, la seduta non saprei ma a occhio mi sembrava come quella di modelli simili di altre marche, la gnoma ha 14 mesi e ci sta seduta bella comoda, tra i suoi 2-3 anni contiamo di abbandonarlo come abbiam fatto per gli altri, per cui credo sarà sufficientemente grande.

Avatar utente
Iso67
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 280
Iscritto il: 14 settembre 2002, 20:30
Località: Roma - Margherita 05/07/03 (dpp 24/07/03); Susanna 20/04/05 (dpp 28/05/05); Tommaso dpp 13/03/10
Contatta:

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Iso67 » 6 luglio 2011, 10:26

si effettivamente del fronte mamma ormai non me ne farei più nulla lo so. l'idea dell'aprica direi che è tramontata: troppi giudizi negativi.... 120€ stanno meglio in tasca a me. il foppapedretti tokio mi sembra veramente piccolo e gracilino e la seduta , davanti non ha un minimo di imbottitura. a lungo andare secondo me gli darebbe fastidio alle gambe. il graco citysport è senz'altro piccolo, anche se tommi è piccolino, non lo userei a lungo direi.
la scelta è limitata al grillo 2.0 brevi che ho trovato inscatolato a 80€ (costa 120/145), o il chicco simplicity che avrtei trovato usato tra i 50 e gli 80€. il primo l'ho visto stamattina con sopra un bimbo e me lo sono squadrato per benino ma nulla di più, il secondo l'ho visto alla chicco e non mi è sembrato male. anche io non amo molto la chicco, ma poi se penso che il mio trio, che pure non ho mai amato molto, adesso lo sta usando la 6° persona....

boh, non so: chicco o brevi?

Avatar utente
Allegra23
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6265
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 10:31
Località: germany,mamma di A., Nov.2007

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Allegra23 » 6 luglio 2011, 10:52

Chicco ;)

Perchè non ami chicco?
You are only confined by the walls you build yourself

Avatar utente
Iso67
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 280
Iscritto il: 14 settembre 2002, 20:30
Località: Roma - Margherita 05/07/03 (dpp 24/07/03); Susanna 20/04/05 (dpp 28/05/05); Tommaso dpp 13/03/10
Contatta:

Re: consiglio per passeggino leggero non ad ombrello

Messaggio da Iso67 » 6 luglio 2011, 10:56

Fennec la odia, io non la ho in grande simpatia perchè il trio l'ho trovato scomodo!

Rispondi

Torna a “La cameretta”