Alimentazione a casa

Raccolta dei topic per la sopravvivenza delle mamme: spannolinamento, terrible two, etc etc.
Ma anche tanti giochi con carte e matite o al computer, suggerimenti per le feste di compleanno, per i libri/dvd, canzoni...

Moderatore: Lillafiore

Rispondi
Avatar utente
_Kya_
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4394
Iscritto il: 10 ottobre 2010, 15:29
Contatta:

Alimentazione a casa

Messaggio da _Kya_ » 7 agosto 2011, 22:16

Quando i vostri bimbi stanno a casa per un certo periodo, tipo le vacanze estive, riuscite a mantere alimentazione ed orari corretti?
Qui siamo all'anarchia completa: quando hanno fame mettono la testa nella dispensa o nel frigo e mangiano (a volte si nascondono pure perchè sanno che non voglio). E a pranzo/cena ovviamente non hanno fame. Ho messo i blocca ante ma riescono ad aprirli lo stesso.



Sandra68
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1578
Iscritto il: 7 novembre 2002, 16:37
Località: La mia isola del sole - apprendista mamma di Anna Sara e Diego

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da Sandra68 » 7 agosto 2011, 22:21

Si, in questo senso siamo molto rigidi, sia io che il papà, ovviamente finchè si puo'. Diego qualche volta fa delle vere e proprie incursioni in cucina, mangia anche due banane di seguito e la cena è andata!
Per Anna Sara non c'è problema, mangia solo se le viene proposto.. :lol:
Per il resto, ho spostato tutte le cibarie nelle ante in alto, in modo da frenare il mio piccolo incursore!

Avatar utente
sonica60
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3530
Iscritto il: 14 ottobre 2007, 21:27
Località: 2 bimbi di aprile 2008 e dicembre 2010

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da sonica60 » 7 agosto 2011, 22:23

Il mio è ancora piccolo, ma la dispensa è vietata come il frigo. Che poi nn è che ci sia in giro molto da mangiare....

Avatar utente
eli.barb
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6015
Iscritto il: 7 giugno 2004, 17:55
Località: mamma di M. e G.

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da eli.barb » 7 agosto 2011, 22:32

Noi riusciamo a mantenere i soliti ritmi. Qui non si aprono dispense e frigo senza chiedere

Avatar utente
centaine
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1343
Iscritto il: 11 aprile 2007, 18:26

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da centaine » 7 agosto 2011, 22:37

Anche noi manteniamo abbastanza i ritmi. Si arraffa giusto qualche ghiacciolo, ma è caldo e ci sta, e non si rovina nessun pasto.
Prima di parlare domandati se ciò che dirai corrisponde a verità, se non provoca male a qualcuno, se è utile, ed infine se vale la pena turbare il silenzio per ciò che vuoi dire.

brusytoby
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 30067
Iscritto il: 21 marzo 2003, 12:59

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da brusytoby » 7 agosto 2011, 22:54

da noi anarchia completa, nel senso che io odio cucinare e sono in piu' una pessima cuoca quindi abbondante prima colazione e sul tardi ossia verso le 10 con latte, biscotti e spesso uova e bacon (mio marito e' inglese). in questo modo all'una non c'e' bisogno di mangiare molto e quindi spesso (qui in montagna) pizza al trancio, hamburger o pasta al pomodoro o a volte si salta come oggi ed alle 17 si e' fatto una focaccia al prosciutto enorme, poi la sera zuppe, bresaola, formaggi, pane e frutta oppure se mio marito cucina carne con verdure/patate. mio figlio ha sempre avuto libero accesso al frigo e ruba succhi, sottilette, salumi,yogourth..... insomma la vacanza e' vacanza e quindi anche se si sballa un po' amen, e poi l'importante e' mangiare e se si mangia il prosciutto alle 18 poi cenera' piu' leggero, insomma che uno mangi certi alimenti prima o dopo non cambia nulla....quindi se anche per agosto si perdono i ritmi chissene importa....per me allergica alla cucina ed alla casa uno degli aspetti belli della vacanza e' quello di non averela routine dei pasti, ma di stare sempre fuori e di mangiare come viene.
sono ligia solo su una cosa ossia i gelati e i dolci, un gelato al giorno e niente schifezze dolci, ma quelle non le compro quindi in casa non ci sono e se ha fame ci sono comunque cose sane: salumi, formaggi, frutta.....

Avatar utente
paperish
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 7493
Iscritto il: 20 settembre 2010, 13:24
Località: la'dove mi porta il cuore

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da paperish » 8 agosto 2011, 7:55

eli.barb ha scritto:Noi riusciamo a mantenere i soliti ritmi. Qui non si aprono dispense e frigo senza chiedere
Idem.Al massimo si puo' avere qualcosa,ma prima si chiede.

Avatar utente
sakuranohanawa
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 418
Iscritto il: 13 gennaio 2004, 22:02

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da sakuranohanawa » 8 agosto 2011, 9:08

i miei ormai sono grandi (8, 7 e 6) e si sanno regolare bene. Se la colazione si fa tardi, è ovvio che il pranzo sarà leggero. Se mangiano un bel gelato di ritorno dalla spiaggia, la cena sarà un pro forma. Non succede tutti i giorni, ma il bello della vacanza è anche non avere orari.
Avendo avuto poi sempre libero accesso alla cucina, ed avendo raggiunto la consapevolezza che nei limiti del buonsenso nulla è vietato loro, non cercano pasticci e schifezze varie neanche quando sono fuori.
Esempio: con i marshmellow regalati da non ricordo chi ci hanno fanno le costruzioni tipo lego
Esempio 2: fuggono i gelati industriali

Avatar utente
Allegra23
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6265
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 10:31
Località: germany,mamma di A., Nov.2007

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da Allegra23 » 8 agosto 2011, 9:33

Noi mangiamo allo stesso orario anche durante le vacanze. E'capitato di saltare pranzo perchè stavamo fuori di più e quindi abbiamo fatto solo uno spuntino. Ma di solito ci tengo che fa un pasto completo a pranzo altrimenti va avanti tutta la giornata a mangiare un pò di questo e un pò di quello. Anche Arianna va spesso al frigo e spesso lo fa poco prima che è pronto il pranzo/cena, ma su questa cosa sono molto rigidia e non le faccio mangiare niente anche se in quel momento sono grida da parte sua (cerco sempre di spiegarli il perchè e di distrarla finchè è pronto il mangiare). Le cose dolci/salate le ho messe nel pensile alto della cucina ;)
You are only confined by the walls you build yourself

Avatar utente
xtina
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10055
Iscritto il: 3 dicembre 2002, 13:54

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da xtina » 8 agosto 2011, 9:35

non ho mai permesso loro di metter mano ai mobiletti, e' una delle regole "ferreee" di casa.
non son mai stata di quelle che danno spesso da mangiare ai bimbi quindi niente merenda di meta' mattina (ma abondante colazione che si son sempre regolati piu' o meno da soli), pranzo, merenda mai prima delle 16 e poi cena.
stop.

se qualche volta facevano presente di essere particolarmente affamati prima dei pasti se ne parlava e si concordava cosa e quanto mangiare.
spiegando il perche' si poteva concedere o meno uno strappo se erano in vena di capire il discorso o vietando categoricamente se si trattava di capriccio (e in questo caso siam sempre stati moooolto severi) :)

Avatar utente
Lillafiore
Moderatrice forum bimbi
Moderatrice forum bimbi
Messaggi: 10630
Iscritto il: 23 dicembre 2002, 15:13
Località: Forse quella che chiamate "accettazione" è solo la disperazione sotto mentite spoglie

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da Lillafiore » 8 agosto 2011, 9:41

anche qui la dispensa è regolamentata, si possono intavolare ( :lol: ) trattative se hanno proprio fame, ma giusto in casi eccezionali. altrimenti "ho fame!" e io "tira la coda al cane!"
;)
A modo mio, e pazienza se a qualcuno il mio modo d'essere non piace. Di piacere a tutti, sinceramente, non mi sono mai illuso. R. Baggio
ho la scrivania in centro - larous dixit
Immagine

Avatar utente
padme
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 7571
Iscritto il: 25 febbraio 2006, 11:10

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da padme » 8 agosto 2011, 9:43

noi praticamente siamo "in vacanza" da maggio a ottobre, nel senso che viviamo al mare e gli orari a causa della nostra attività sono un po' sballati, tipo pranzare spesso alle 14 e cenare alle 20.30.
Ma tra i pasti non si sgarra, e la dispensa e il frigo li gestiamo noi...devo dire che finora Gabri non si è mai servito da solo, al limite chiede... e spesso non ottiene
:mrgreen:

Se si sveglia presto c'è una merenda a metà mattina e poi c'è la merenda a metà pomeriggio, qualche eccezione si fa solo per un frutto.
Pochissime schifezze (tanto in casa non ne trova), molta frutta, ora c'è il gelato fatto in casa, pane tostato con qualcosa sopra...

L'altroieri nel corso della giornata ha mangiato qualcosa come 11 susine!
La vita è come andare in bicicletta, se vuoi stare in equilibrio devi muoverti

A.Einstein

Avatar utente
Allegra23
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6265
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 10:31
Località: germany,mamma di A., Nov.2007

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da Allegra23 » 8 agosto 2011, 11:40

Anch'io ho risolto semplicemente non comprando più schifezze. Ha voglia di far capricci per patatine & co. se non ci sono :mrgreen:
You are only confined by the walls you build yourself

Avatar utente
raggiodisole
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3848
Iscritto il: 7 giugno 2004, 11:47

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da raggiodisole » 8 agosto 2011, 11:48

eli.barb ha scritto:Noi riusciamo a mantenere i soliti ritmi. Qui non si aprono dispense e frigo senza chiedere
idem...

Avatar utente
loreemarti
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3616
Iscritto il: 22 dicembre 2003, 14:47
Località: mamma felice...

Re: Alimentazione a casa

Messaggio da loreemarti » 8 agosto 2011, 13:24

solitamente sì, cioè a casa con noi stà negli orari e nelle regole, dai nonni fa quello che le pare, e me la porto sempre a casa senza fame perchè ha mangiato ogni genere di schifezza, e poi dicono che siamo noi intolleranti con i nonni, e non loro che esagerano... va bè...
a casa ci rova comunqeu ad andare a prendere i crechers quando ha fame, o un chiacciolo, ma alla mattina un frutto per merenda è più che sufficiente e a pomeriggio se vuole due biscotti insieme ad uno yogurt, o ad un succo, o ad un frutto...
la mia storia a pag. 13 del diario delle fivettare

Rispondi

Torna a “La cameretta”