Addormentarsi da soli

Raccolta dei topic per la sopravvivenza delle mamme: spannolinamento, terrible two, etc etc.
Ma anche tanti giochi con carte e matite o al computer, suggerimenti per le feste di compleanno, per i libri/dvd, canzoni...

Moderatore: Lillafiore

Rispondi
Avatar utente
sonica60
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3530
Iscritto il: 14 ottobre 2007, 21:27
Località: 2 bimbi di aprile 2008 e dicembre 2010

Addormentarsi da soli

Messaggio da sonica60 » 21 agosto 2011, 8:32

Jacopo ha 3 anni e mezzo e non si è mai addormentato da solo. Ci mette davvero poco a volte, in 10 minuti dorme, ma ha bisogno della storia o del contatto, anche al nido chiede alle tate di fargli le carezze sul braccio per addormentarsi.
Secondo mio marito è ora che si addormenti da solo.

Io non saprei come abituarlo e non so se è abbastanza grande per farlo.

I vostri a che età hanno iniziato ad addormentarsi da soli?



Avatar utente
Iridessa
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5188
Iscritto il: 21 aprile 2005, 14:34
Località: CARLOTTA, il sogno che si avvera, VITTORIA, amore a prima vista, LUDOVICO, la scoperta...

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da Iridessa » 21 agosto 2011, 9:39

:popcorn:

Prevedo discussioni...Accese!

Cmq ti dico di me. Carlotta ha sempre avuto un pessimo rapporto col sonno. Fin da piccola resisteva allo stimolo di dormire, e per farle chiudere gli occhietti per un'ora erano storie assurde, e spesso inutili.
Finché ha funzionato la tetta, è andato tutto bene.
Poi non è bastata nemmeno più quella. Cioè la voleva ancora, ma poi non dormiva subito, voleva stare almeno un'ora in braccio a lamentarsi e smaniare.
Un giorno, arrivata alla soglia dei 13 mesi, non ce l'ho fatta più.
Una sera l'ho allattata e l'ho messa nel lettino da sveglia. Un po' ha giochicchiato, poi ha iniziato a frignare. L'ho coccolata, rassicurata, cantato la ninna nanna, ma sempre tenendola nel lettino. Ogni tanto se era tranquilla mi allontanavo e tornavo appena sentivo che si agitava.
La prima sera è durata un'ora e mezza. Poi 40 minuti. La sera dopo 10.
Appena consolidato il sistema ho iniziato ad allungare i tempi di assenza, anche perché lei era molto tranquilla. Oggi si addormenta praticamente da sola, dopo il solito rituale di coccole ninnananna.
A dire il vero da ferragosto dorme in cameretta da sola, ma per il trasferimento ho dovuto rimettere in piedi un po' dell'ambientamento fatto mesi fa.
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
padme
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 7571
Iscritto il: 25 febbraio 2006, 11:10

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da padme » 21 agosto 2011, 9:59

non vedo la necessità che a 3 e mezzo si addormenti da solo...
10 minuti di favole o coccole sono forse un problema?
C'è scritto da qualche parte che a 3 e mezzo debbano addormentarsi da soli? Mi sembra più normale il contrario, soprattutto se non si tratta di 1 ora sfiancante ma di 10 minutini di coccole. Anche mio figlio fa così e ne ha 4 e mezzo.

Con mio figlio finora non mi sono posta questo problema, magari quando andrà a scuola.
La vita è come andare in bicicletta, se vuoi stare in equilibrio devi muoverti

A.Einstein

Avatar utente
fortunalight78
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1591
Iscritto il: 9 gennaio 2007, 14:49
Località: mamma di due bimbi tosti (2006) (2010)

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da fortunalight78 » 21 agosto 2011, 11:24

Lorenzo dorme da solo, ma non sempre si addormenta da solo, a me fa piacere stare con lui quando me lo chiede, a parlare un po' o a leggere una storia.
Donerete ben poco se donerete i vostri beni.
È quando fate dono di voi stessi che donate veramente.

charmeuse
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 301
Iscritto il: 8 maggio 2008, 13:56

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da charmeuse » 21 agosto 2011, 13:59

Si in effetti mi chiedo anch'io dove sia il problema. Perchè un bambino DEVE addormentarsi da solo? Sarei curiosa di sapere da tuo marito qual è la sua teoria.....
Certo che noi genitori se non abbiam problemi ce li dobbiamo proprio creare......
Mio figlio compirà 6 anni ad ottobre e, udite udite, da 15 giorni dorme nella sua cameretta! :***:
L'ha deciso lui, senza forzature, è sereno e contento. In ogni caso sto con lui fintanto che non si addormenta....perchè me lo chiede, ovviamente! :aris
E sono molto contenta di questo sua decisione di prendersi un suo spazio, perchè, per quanto mi riguarda, è la dimostrazione lampante che l'accoglienza e la soddisfazione dei suoi bisogni, senza preclusioni di alcun tipo, ha dato i suoi frutti! Alla faccia di chi sostiene che è "dannoso" per la psiche del bambino condividere il sonno!
E vai con la discussione :uaz:

lesmistons
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 751
Iscritto il: 5 settembre 2006, 9:52
Località: mamma di Martino (19/04/07) e Carlo (23/12/09)

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lesmistons » 21 agosto 2011, 14:03

quoto padme, un conto sono dieci minuti, un conto un'ora. se il bambino ha un rapporto sereno con il sonno e con il proprio lettino ma ha bisogno di un po' di contatto per lasciarsi andare non mi pare un problema, almeno per lui. se poi lo fosse diventato per voi, allora è un altro discorso. ma dal pdv educativo, secondo me, non è una cosa preoccupante. diverso è quando l'addormentamento è agitato, con pianti, grida, tentativi su tentativi e tempi lunghissimi.. in quel caso secondo me è meglio intervenire perchè evidentemente c'è qualcosa nel modo di approcciare al sonno che non funziona, e diventa un momento stressante ed ansiogeno per adulti e bambino. non mi pare il caso che tu descrivi. per la cronaca, non sono proprio di parte, perchè i miei figli si addormentano entrambi da sempre da soli.
Immagine
Immagine

lesmistons
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 751
Iscritto il: 5 settembre 2006, 9:52
Località: mamma di Martino (19/04/07) e Carlo (23/12/09)

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lesmistons » 21 agosto 2011, 14:09

secondo me bisognerebbe avere sempre un minimo di senso della misura. fatto salvo che io non avrei mai dormito con i miei figli in stanza oltre al periodo dell'allattamento perchè a me avrebbe dato fastidio, la vita di un bambino va sempre guardata nella sua globalità. tutti i bimbi hanno dei punti su cui sono più autonomi e altri meno, è quando non c'è un bilanciamento che io mi preoccupo e penso che il bambino non venga supportato nella sua autonomia. quando vedi i bambini che non camminano da soli, non dormono da soli, non mangiano da soli, vanno in botta ogni volta che devono salutare i genitori (parlo di bambini dalla materna per intenderci) io lì vedo un problema, non nei singoli comportamenti necessariamente, ma nell'insieme di un bambino che se non sa fare da solo tutta una serie di cose che i coetanei sanno fare non sta ricevendo messaggi positivi per la sua autostima. ma se un bambino è sereno nel dormire nella stanza di mamma e papà e altrettanto sereno nel poter dire che non ci vuole più stare, e viceversa, io non vedo il problema.
Immagine
Immagine

Clizia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1607
Iscritto il: 27 maggio 2002, 18:55
Località: Piemonte

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da Clizia » 21 agosto 2011, 14:16

charmeuse ha scritto: Mio figlio compirà 6 anni ad ottobre e, udite udite, da 15 giorni dorme nella sua cameretta! :***:
:uaz:
Per curiosita':ma prima dormiva nella vostra camera o
nel lettone?

Il mio Andrea ha un anno, dorme nella nostra camera nel suo lettino e non si addormenta da solo: siamo pasati da tetta (che era tanto, tanto comoda :***: ), al passeggino, ad addormentarsi in braccio. a volte si addormenta in fretta, a volte ci mette tanto e la mia schiena chiede pieta'...
Clizia, mamma di Andrea (2010)

charmeuse
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 301
Iscritto il: 8 maggio 2008, 13:56

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da charmeuse » 21 agosto 2011, 14:31

Clizia ha scritto:
charmeuse ha scritto: Mio figlio compirà 6 anni ad ottobre e, udite udite, da 15 giorni dorme nella sua cameretta! :***:
:uaz:
Per curiosita':ma prima dormiva nella vostra camera o
nel lettone?
Dormiva nel lettone con me.....io sono separata da quando aveva un anno.
Ha dormito con me dal giorno in cui è nato, per scelta ovviamente.

E per rispondere anche a lesmistons, credo che coltivare l'autostima sia fondamentale per l'autonomia. Io ho scelto di accogliere i sui bisogni di contatto, pensandoli proprio come tali, ma con l'obiettivo sempre chiaro di aiutarlo a crescere indipendente e sicuro di "valere".
Molti genitori scambiano questo per un tentativo di tenersi i figli accollati alle gonne, lungi da me, il mio desiderio è crescere un bimbo sereno, che, con i suoi tempi, diversi da quelli degli altri bambini, diventerà sempre più indipendente e sicuro di se.

lesmistons
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 751
Iscritto il: 5 settembre 2006, 9:52
Località: mamma di Martino (19/04/07) e Carlo (23/12/09)

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lesmistons » 21 agosto 2011, 14:52

per come la metti tu sono assolutamente d'accordo. autostima e autonomia si autoalimentano, certo non si può immaginare che l'autostima passi solo dalla prestazione, così come che basti essere affettuosi e assecondare i bambini per sostenere la loro autostima. penso che un mix di cose sia l'ideale, ovviamente ogni bambino è diverso e ogni coppia di genitore, o genitore solo, lo è, ecco perchè trovo inutili i dogmatismi, sia in un senso che nell'altro.
Immagine
Immagine

Avatar utente
davita
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5170
Iscritto il: 20 giugno 2004, 13:29

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da davita » 21 agosto 2011, 14:58

Premesso che secondo me le abitudini dei bambini rispecchiano spesso i bisogni dei genitori....io non sopporterei di dormire con i miei figli nel letto (salvo eccezioni in momenti di malattia ecc.). L'ho fatto finchè erano neonati, poi ho cercato progressivamente di abituarli a dormire nel loro letto e nella loro cameretta. I miei figli si sono sempre addormentati da soli. Prima di dormire dedico loro tutte le attenzioni di cui hanno bisogno (alla loro età è la lettura di una storia tutti insieme nel lettone con me, ma in altri momenti sono state cose diverse). Finita la lettura però vanno in camera loro, gli do la buonanotte, li bacio, spengo la luce, chiudo la porta ed esco. Personalmente non amo molto chi parla di dover "addormentare" i figli. I figli si addormentano da soli, perchè l'addormentamento è uno stato psichico intimo e privato, a cui se si è sufficientemente tranquilli e sicuri, non si ha paura a lasciarsi andare.
“Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici...Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare.” Bertold Brecht

charmeuse
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 301
Iscritto il: 8 maggio 2008, 13:56

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da charmeuse » 21 agosto 2011, 15:12

davita ha scritto:Premesso che secondo me le abitudini dei bambini rispecchiano spesso i bisogni dei genitori....io non sopporterei di dormire con i miei figli nel letto (salvo eccezioni in momenti di malattia ecc.). L'ho fatto finchè erano neonati, poi ho cercato progressivamente di abituarli a dormire nel loro letto e nella loro cameretta. I miei figli si sono sempre addormentati da soli. Prima di dormire dedico loro tutte le attenzioni di cui hanno bisogno (alla loro età è la lettura di una storia tutti insieme nel lettone con me, ma in altri momenti sono state cose diverse). Finita la lettura però vanno in camera loro, gli do la buonanotte, li bacio, spengo la luce, chiudo la porta ed esco. Personalmente non amo molto chi parla di dover "addormentare" i figli. I figli si addormentano da soli, perchè l'addormentamento è uno stato psichico intimo e privato, a cui se si è sufficientemente tranquilli e sicuri, non si ha paura a lasciarsi andare.
Ognuno ha le proprie idee, senza dubbio. Io non credo che spesso come dici tu le abitudini dei bambini rispecchiano i bisogni dei genitori. Può succedere, ma vedo intorno a me genitori sempre più consapevoli. Certo non è il mio caso, se a qualcuno fosse venuto il dubbio ;)
C'è tanta letteratura riguardo al sonno del bambino, non liquiderei la questione così semplicemente. Soprattutto è importante tenere ben presente che ogni bambino è diverso, ed è questa diversità che spesso noi genitori non accettiamo.
Ed il sonno è un annoso "problema" soprattutto perchè molti genitori sono impreparati e pieni di aspettative, retaggio di diversi stili educativi (a volte non proprio rispettosi dei bisogni dei bambini).
Poi ci sono bambini come i tuoi che non hanno mai avuto difficoltà ad addormentarsi da soli, e questo va benissimo, ma non deve essere per forza un obiettivo da raggiungere. Comunque arriverà il giorno in cui tutti i bimbi si addormenteranno da soli, soprattutto se li abbiamo sostenuti nel momento del bisogno.

Avatar utente
davita
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5170
Iscritto il: 20 giugno 2004, 13:29

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da davita » 21 agosto 2011, 15:19

Non credo che i miei si sarebbero abituati a dormire in camera loro e nel loro letto se io non ce li avessi messi e se per me questa non fosse stata comunque una cosa importante. in questo senso dico che le abitudini dei bambini rispecchiano molto spesso i bisogni e le credenze dei genitori. Per me dormire tutta la notte con un bambino in mezzo nel letto avrebbe voluto dire dormire male, privarmi del sonno ed essere sicuramente meno disponibile con loro. Ci sono padri per esempio che cedono il loro letto al bambino a fianco della madre: io questo lo avrei trovato, per es. estremamente negativo per la vita familiare e di coppia.
Ognuno, credo, trova il suo aggiustamento. Ho visto che con le dovute attenzioni (prima del sonno), per i miei figli non è stato un problema dormire da soli nel loro letto. Diciamo che come tutte le cose che sono sempre state fatte, non si sono mai neanche posti il problema più di tanto.
“Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici...Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare.” Bertold Brecht

charmeuse
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 301
Iscritto il: 8 maggio 2008, 13:56

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da charmeuse » 21 agosto 2011, 15:28

davita ha scritto:Non credo che i miei si sarebbero abituati a dormire in camera loro e nel loro letto se io non ce li avessi messi e se per me questa non fosse stata comunque una cosa importante. in questo senso dico che le abitudini dei bambini rispecchiano molto spesso i bisogni e le credenze dei genitori. Ognuno, credo, trova il suo aggiustamento.
Si certo, ogni genitore agisce in base a ciò in cui crede, secondo il proprio sentire. Anche tu l'hai fatto no? Ed in base ai propri bisogni se intendi la necessità di trovare equilibro nell'ambito familiare. E quoto, ognuno trova il proprio aggiustamento (meglio se nel rispetto dei bisogni del fanciullo).

Avatar utente
sonica60
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3530
Iscritto il: 14 ottobre 2007, 21:27
Località: 2 bimbi di aprile 2008 e dicembre 2010

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da sonica60 » 21 agosto 2011, 15:40

charmeuse ha scritto:Si in effetti mi chiedo anch'io dove sia il problema. Perchè un bambino DEVE addormentarsi da solo? Sarei curiosa di sapere da tuo marito qual è la sua teoria.....
Lui dice che si è sempre addormentato da solo.... vabbè, secondo me sono film suoi perchè non ci credo e i racconti delle nonne a distanza di 40 anni spesso lasciano il tempo che trovano.

Comunque ero curiosa anche io, perchè non ho amiche con figli di questa età e non ho confronti.

Rispondi

Torna a “La cameretta”