Addormentarsi da soli

Raccolta dei topic per la sopravvivenza delle mamme: spannolinamento, terrible two, etc etc.
Ma anche tanti giochi con carte e matite o al computer, suggerimenti per le feste di compleanno, per i libri/dvd, canzoni...

Moderatore: Lillafiore

Rispondi
Avatar utente
lellix
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1378
Iscritto il: 24 settembre 2008, 16:01
Località: Mamma di Matilde e di Giovanni

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lellix » 28 agosto 2011, 21:46

Pepe credo che la nascita del fratellino e l'inizio della scuola siano due eventi forti per il tuo bimbo, non é strano che sia "tornato indietro". ma non credi che possa essere geloso del fatto che il fratellino dorma con te? Hai provato a parlare con lui?
Io quando é nato il mio secondo ho messo la culla in camera nostra per non svegliare Matilde la notte e perché lei ancora piccina buttava le cose nella culla e temevo potesse fargli male. Lei ha iniziato ad Avere degli incubi e qualche volta é venuta nel letto con noi. Da quando il fratellino dorme con lei dorme come un angioletto e non si é mai svegliata per i suoi risvegli. Non so peró quanto abbia il tuo piccolo...



Avatar utente
pepe
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15669
Iscritto il: 14 novembre 2003, 19:07
Località: mammissima.Donnetta

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da pepe » 28 agosto 2011, 21:53

Lellix,non e' geloso che il fratellino dorma con me( tante volte viene con noi,io e lui nel lettone,il piccolo nel lettino), e' stato molto geloso del fratellino in senso generale un paio di mesi dopo la sua nascita.
Quando ho percepito che i suoi improvvisi capricci ( che non aveva mai fatto prima) erano frutto di una gelosia ho affrontato l argomento anche con l aiuto di una psicopedagogista mia amica che mi aveva suggerito le parole ad hoc

Affrontato l argomento,il problema e' sparito,fine dei capricci mirco e' tornato il solito bambino sereno

E' che proprio non vuole dormire da solo,per quello il papa' va benissimo per lui. L importante e' avere un contatto,una presenza...probabilmente scuola più fratellino come dici tu lo hanno messo in crisi ed e' tornato " indietro"
Segui BHI sui social
Facebook https://www.facebook.com/bhitrezzo/
Instagram https://www.instagram.com/bhitrezzo/

Info e ordini: bhitrezzo@gmail.com
Codice sconto #BHIMOL2018

mamma di un Sognatore e di un Guerriero.
Puffo Brontolone.

la Regina della stringata (cit. Larous)

Avatar utente
lellix
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1378
Iscritto il: 24 settembre 2008, 16:01
Località: Mamma di Matilde e di Giovanni

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lellix » 28 agosto 2011, 22:01

Charmeuse io penso che non preso alla lettera ma utilizzando il principio base possa essere d'aiuto su un bimbo grande in grado di capire.
Su un bimbo piccolo trovo sia terribile! Il bambino piange e tu lo lasci piangere per lui il segnale é solo "io ho bisogno di te e tu non ci sei". Ma con un bimbo grandicello a cui puoi spiegare "la mamma va a mettersi il pigiama, poi torna a vedere se ti sei addormentato" o "va a finire di sistemare se hai bisogno mi chiami" ecc peró contrariamente a come dicono loro se lui ti chiama devi tornare!!!! Non credi che cosi possa funzionare?

Pepe ma il fratellino quanto tempo ha?

Avatar utente
pepe
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15669
Iscritto il: 14 novembre 2003, 19:07
Località: mammissima.Donnetta

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da pepe » 28 agosto 2011, 22:08

[quote="]

Pepe ma il fratellino quanto tempo ha?[/quote]

16 mesi
Segui BHI sui social
Facebook https://www.facebook.com/bhitrezzo/
Instagram https://www.instagram.com/bhitrezzo/

Info e ordini: bhitrezzo@gmail.com
Codice sconto #BHIMOL2018

mamma di un Sognatore e di un Guerriero.
Puffo Brontolone.

la Regina della stringata (cit. Larous)

Avatar utente
lellix
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1378
Iscritto il: 24 settembre 2008, 16:01
Località: Mamma di Matilde e di Giovanni

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lellix » 28 agosto 2011, 23:50

Ma hai provato a chiedergli se gli farebbe piacere dormire con il fratellino?

Avatar utente
pepe
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 15669
Iscritto il: 14 novembre 2003, 19:07
Località: mammissima.Donnetta

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da pepe » 29 agosto 2011, 13:11

lellix ha scritto:Ma hai provato a chiedergli se gli farebbe piacere dormire con il fratellino?

Chiesto.
Si dormirebbe con il fratellino,ma anche con me o col papi perché lui ha paura del buio e il fratellino e' troppo piccolo...ci vuole un grande

" mamma dormirò da solo quando non avrò più paura del buio"

Tie'
Segui BHI sui social
Facebook https://www.facebook.com/bhitrezzo/
Instagram https://www.instagram.com/bhitrezzo/

Info e ordini: bhitrezzo@gmail.com
Codice sconto #BHIMOL2018

mamma di un Sognatore e di un Guerriero.
Puffo Brontolone.

la Regina della stringata (cit. Larous)

Avatar utente
taomarg
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 8410
Iscritto il: 25 novembre 2003, 13:50
Località: milano - mamma di matilde (agosto 2003), matteo (dicembre 2004) e mariavittoria (febbraio 2007)

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da taomarg » 29 agosto 2011, 13:26

amche il matteo (6 anni e mezzo) ha paura del buio. io gli ho comprato una lucina soffusissima che tengono accesa tutta la notte, così se deve alzarsi per fare pipì non son tragedie. ultimamente gli da' molta sicurezza dormire con una piccola pila sul comodino :-)

charmeuse
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 301
Iscritto il: 8 maggio 2008, 13:56

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da charmeuse » 29 agosto 2011, 17:18

lellix ha scritto:. Ma con un bimbo grandicello a cui puoi spiegare "la mamma va a mettersi il pigiama, poi torna a vedere se ti sei addormentato" o "va a finire di sistemare se hai bisogno mi chiami" ecc peró contrariamente a come dicono loro se lui ti chiama devi tornare!!!! Non credi che cosi possa funzionare?
Sai Lellix, io non sono un'appassionata di metodi, sono più propensa ad ascoltare, ma soprattutto a rispettare i disagi e a non sottovalutarli o sdoganarli con un semplice "son capricci".
Va bene ciò che dici, se il bambino è sereno e non sente sottovalutate le sue paure e comunque riconosce nel genitore un ascoltatore empatico (poi non è che sia tutto così semplice come a dirsi eh).
Ciao!

Avatar utente
pea_73
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 7941
Iscritto il: 13 agosto 2010, 9:01
Località: Chi sa e chi non sa

u

Messaggio da pea_73 » 29 agosto 2011, 17:26

se si parla di bimbi grandicelli dico la mia.
Ci sono bimbi che hanno paura di addormentarsi o paura del buio e sicuramente spegnere la luce e andarsene lasciandoli a disperarsi non è una buona idea.

Ma ci sono anche bambini che semplicemente non vogliono andare a letto perché vorrebbero continuare a stare alzati a giocare, guardare la tv, farsi leggere le storie e via dicendo. Però sono stanchi e nervosi.
In questo caso il loro bisogno è molto diverso dalla volontà espressa. Però si tende a confondere le due cose.

In questo caso, se non vogliamo chiamarli capricci, chiamiamoli semplicemente incapacità di autoregolarsi. Del resto sono bambini se sapessero già tutto loro cosa è meglio per loro, noi che ci staremo a fare.
Ecco forse il tanto famigerato Estivill si riferisce a questo caso.
E il suo metodo consiste in niente di diverso da, non arrabbiarsi, non perdere la calma, non abbandonare MA... non cedere. Tutto qui.
Non prendetemi sul serio, io non lo faccio mai.

Avatar utente
lellix
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1378
Iscritto il: 24 settembre 2008, 16:01
Località: Mamma di Matilde e di Giovanni

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lellix » 29 agosto 2011, 23:10

charmeuse ha scritto:
Sai Lellix, io non sono un'appassionata di metodi, sono più propensa ad ascoltare, ma soprattutto a rispettare i disagi e a non sottovalutarli o sdoganarli con un semplice "son capricci".
Va bene ciò che dici, se il bambino è sereno e non sente sottovalutate le sue paure e comunque riconosce nel genitore un ascoltatore empatico (poi non è che sia tutto così semplice come a dirsi eh).
Ciao!
Anch'io non sono molto amante dei metodi ma mi piace leggerli, capire cosa ci sta sotto e a volte anche solo una frase mi apre un mondo... A volte una sfumatura mi fa riflettere su qualche mio atteggiamento sbagliato o su cosa sta alla base di un comportamento dei miei figli.
Con loro ho imparato che appena pensi di aver capito é ora di ricominciare...
Certo che non proverei una cosa simile se il bimbo non fosse sereno.

Pepe probabilmente é una fase, anche se dici che non é geloso del fratellino é stato un gran cambiamento! Se ha paura del buio perché non gli prendi una lampada da tenere accesa la notte? Noi abbiamo preso la Lava lamp che i bimbi hanno visto nella casa al mare e ne sono rimasti affascinati! Fa delle bolle colorate e lascia una luce tenue nella stanza ..

Avatar utente
ziwataneo
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 154
Iscritto il: 13 settembre 2007, 21:57
Località: Milano insieme a Chiara dal 15/12/2008

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da ziwataneo » 30 agosto 2011, 15:22

Dunque...Con Chiara, che ora ha due anni e otto mesi, l'estate scorsa ho applicato Estevil.
Perchè? E' sempre stata una bambina altalenante per quanto riguarda il sonno: si addormentava con un po' di fatica, ma niente di tragico; finchè era piccola aveva risvegli notturni brevissimi, poi, con l'arrivo dei dentini (che ha messo tutti di fila) abbiam passato periodi con risvegli anche di due ore nel cuore della notte prima che si riaddormentasse. Un incubo...Finchè era piccola veniva naturale addormentarla in braccio, non fosse altro per il fatto che appena finita la poppata al seno della sera si addormentava in braccio.
Finchè non ha raggiunto un peso considerevole e la mia schiena ha retto abbiamo continuato a farla addormentare in braccio. Ricordo di quelle sudate quando, in concomitanza con qualche dentino, impiegavo anche mezz'ora a farla addomentare in braccio, in piedi, cantandole na canzoncina... Poi è venuta la fase lettino (ha iniziato a due mesi a dormire nella sua cameretta): camomilla, coccole, storia, bacio. Finchè non si addormentava rimanevamo con lei. Soprattutto il papi, subentrato a me nel metterla a nanna la sera, era propenso per questa soluzione. Ci voleva però una mezz'ora buona, finita la storia, perchè, in punta di piedi, tipo ninja, ci si potesse allontanare dalla sua cameretta. In tutto se ne andava un'ora buona della serata. Troppo...
A me questa cosa ha cominciato a non andar bene. Volevo essere sincera con lei (non farle pensare che la mamma o il papà sarebbero rimasti lì tutta la notte salvo poi svignarsela appena si addormentava) e rivolevo le mie serate di lettura, chiacchiere, film ecc...
Sono stata egoista?
Beh, l'anno scorso, a un anno e mezzo compiuto ho deciso (e il papi mi ha seguito) che avremmo dovuto insegnarle ad addormentarsi da sola. Quindi camomilla, coccole, storie (due rigorosamente), bacio e via.
Beh, non è stato per niente facile.
Non l'abbiamo mai lasciata piangere e basta. L'abbiamo sempre rassicurata con il nostro andirivieni. Nel giro di due settimane ha imparato e tutt'ora continua ad addormentarsi serenamente sia la sera che il pomeriggio (tranne qualche eccezione, si sa).
Avevo bisogno di questo spazio ritrovato e sono convinta che il sonno sia un momento bello della giornata e questo ho cercato di trasmetterle con la convinzione che potesse addomentarsi da sola, nel suo lettino, nella sua cameretta che le piace tanto, dopo essere stata coccolata e con la certezza che mamma e papà vigilano sul suo sonno e se ci chiama arriviamo.
Ho fatto bene? Ho fatto male?
I ricordi delle sue lacrime e alcune considerazioni che ho letto qui mi fanno montare dei bei sensi di colpa, anche perchè a volte ho perso la pazienza con lei...
Massacratemi pure o consolatemi.
A voi il verdetto.... :lol:

Avatar utente
lellix
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1378
Iscritto il: 24 settembre 2008, 16:01
Località: Mamma di Matilde e di Giovanni

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da lellix » 30 agosto 2011, 16:03

Se la tua bimba ora dorme serena e tu sei contenta del tuo spazio ritrovato hai fatto bene!

charmeuse
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 301
Iscritto il: 8 maggio 2008, 13:56

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da charmeuse » 30 agosto 2011, 18:41

Hai fatto quello che hai potuto.
Nessuno credo abbia il diritto di massacrarti.
Come avrai inteso se hai letto tutto il thread io avrei fatto diversamente, ma tu sei una mamma con la sua bambina ed io un'altra mamma con il suo bambino.

Avatar utente
ziwataneo
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 154
Iscritto il: 13 settembre 2007, 21:57
Località: Milano insieme a Chiara dal 15/12/2008

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da ziwataneo » 30 agosto 2011, 21:16

Sì Charmeuse, ho seguito la discussione e ho letto del tuo "piccolo" (restano sempre i nostri piccoli, anche a sei anni;)).
Chiedevo se, secondo voi, ho gestito la cosa in modo traumatico per la piccola, perchè leggendovi ho visto che alcune di voi non hanno posto limiti alla cosa.
In fondo coccole, storie ecc non mancano a Chiara prima di dormire e senza guardare l'orologio (Per Sonica:in effetti 10 minuti di coccole e storie sono già addormentarsi da solo. Addormentarsi da solo non vuol dire non avere due coccole da mamma e papà prima della nanna...).
Ancora prima di andare a letto passiamo tutti del tempo sul divano a leggerle storie e sfogliare libri.
Semplicemente ho deciso io che il tempo dedicato alla nostra presenza in camera non fosse troppo lungo perchè mi rendevo conto che fosse stato per lei avrebbe ogni volta allungato i tempi un po' di più. E questo l'ho considerato un pochino un "capriccio". Non considererei mai il bisogno di coccole pre nanna un capriccio in senso lato...

Avatar utente
Dony8868
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6277
Iscritto il: 9 maggio 2010, 10:16
Località: Mamma di Leonardo ('98), Ludovico ('01), Sebastiano ('04), Matilde ('07)

Re: Addormentarsi da soli

Messaggio da Dony8868 » 30 agosto 2011, 21:45

Sai cosa avrei fatto io al tuo posto? Di sicuro non le avrei dato l'abitudine di addormentarsi stando in braccio a me (o al papà) IN PIEDI e continuamente dondolata ... questo proprio no, non ce l'avrei fatta proprio fisicamente, oltretutto io ho problemi di schiena ... Ecco, ne tuo caso specifico ad un certo punto avrei fatto di tutto per cambiare QUELLA abitudine, nel senso: ti puoi addormentare tranquillamente in braccio a me, poi ti metto nel lettino, ma assolutamente sedute o sdraiate ... Io i miei li ho sempre addormentati in braccio, alla tetta quando ancora ciucciavano, ma rigorosamente seduta sul divano davanti alla TV o con un libro piazzato in modo che potessi leggerglielo mentre si assopivano ... quando erano "cotti" li mettevo nel lettino e tanti saluti. Mai avuto problemi. In questo modo nella stanza c'era sempre anche mio marito, in qualche modo potevamo interagire anche in quella 1/2 ora - a volte 1 ora - che ci mettevano ad andare nel mondo dei sogni :lol:


Dony
Immagine

Rispondi

Torna a “La cameretta”