Addormentamento con tetta... E' sbagliato?

Raccolta dei topic per la sopravvivenza delle mamme: spannolinamento, terrible two, etc etc.
Ma anche tanti giochi con carte e matite o al computer, suggerimenti per le feste di compleanno, per i libri/dvd, canzoni...

Moderatore: Lillafiore

Avatar utente
fortunalight78
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1591
Iscritto il: 9 gennaio 2007, 14:49
Località: mamma di due bimbi tosti (2006) (2010)

Re: Addormentamento con tetta... E' sbagliato?

Messaggio da fortunalight78 » 22 luglio 2011, 14:47

Vichi, anche Cate tenta di fare come Ginevra, io una volta addormentata la stacco subito dal seno, mi sono accorta che la sua tendenza e' quella di usarlo come ciuccio e le poche volte che ci ha provato ho avuto dolore al capezzolo per giorni. Sono sicura che appena lasciato il seno prenderà il ciuccio come ha fatto il fratello. O almeno spero!


Donerete ben poco se donerete i vostri beni.
È quando fate dono di voi stessi che donate veramente.

vichi
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4975
Iscritto il: 9 ottobre 2002, 8:57
Località: tre volte mamma

Re: Addormentamento con tetta... E' sbagliato?

Messaggio da vichi » 22 luglio 2011, 15:23

moorea ha scritto:io proverei ancora ad insistere, Annalisa ( la mia ultima) era uguale ed infatti è stata l'unica delle 3 a prendere il ciuccio e sono stata io a forzarla davvero.. ho insistito, provato più volte.... fino a farglielo accettare....
io continuo sempre a provarci, son 7 mesi e mezzo che lo faccio ;)
qui c'e' la gara tra fratelli per la prima parola (ognuno vuole il suo nome ;) ) ma mi sa che un giorno dira' a me che dovrei capire che non lo vuole :mrgreen:
fortunalight78 ha scritto:io una volta addormentata la stacco subito dal seno
anche io faccio sempre cosi'. dopo un po' si risveglia e piange fino a che non la riattacco.
katchan ha scritto:
silviaper ha scritto:Ecco io credo che siano davvero pochi gli argomenti su cui la madre dovrebbe avere "carta bianca" rispetto al padre, anzi forse uno solo, ed è l'allattamento.
mio marito infatti dice che sull'allattamento i papà non dovrebbero proprio mettere bocca
io invece non mi ritrovo per nulla in quel che dite. e' ovvio che l'autorita' in materia ;) e' la mamma... ma credo che questo sia un argomento come tutti gli altri. e pure su questo sia da decidere insieme.
poi son la stessa che ha forzato molto la decisione quando c'era in ballo il difficilissimo allattaemento di leonardo, ma per come era da prendere la decisione e le questioni coinvolte, non per l'argomento.
viceversa penso di poter sempre dire la mia e avere un'opinione anche su cose che nella pratica non ho mai esercitato :mrgreen:

Silberbirke
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 18:57
Località: Bergamo

Re: Addormentamento con tetta... E' sbagliato?

Messaggio da Silberbirke » 27 settembre 2012, 1:25

Credo che tanti bimbi vogliano il seno perchè vogliono il contatto fisico, io dormendo con loro nel lettone fino l'anno non ho avuto problemi, perchè sapevano che la tetta c'era tutte le volte che volevano e che anche dopo la tettata potevano dormire rannicchiati a me.
Morale hanno eliminato entrambi le poppate notturne in fretta (esclusi gli scatti di crescita ovvio) e imparato a dormire filato, tanto la mamma era lì, era ovvio, nemmeno si potevano sognare che il contatto venisse meno.

Quindi a meno che erano cotti non si addormentavano alla tetta, ma dopo la tetta vicini a me che se non avevo sonno leggevo.
Ad un anno di lui e 2 di lei (che mentre dormivo nel lettone col piccolo, faceva cosleeping in cameretta col papi) li ho visti pronti e messi in cameretta nei lettini vicini: il piccolo lo allatto ancora, si fa i suoi 10 minuti (sono su una sedia) e poi lo metto nel suo lettino e cambio la sorella (che intanto è col papi).

Credo che l'aver dormito con me come cosa scontata fino all'anno e fin dall'ospedale gli abbia dato così serenità che poi quand'era pronto è stato felice del lettino, la tetta c'è sempre ma non è il modo per addormentarlo.

E' il contatto fisico che conta e dopo i primi mesi possono farlo in modo ottimo anche i papà a patto che si sciolgano un po' ;)
Per me fai bene a non staccarlo, più gli dai ora sicurezze più sarà autonomo dopo, poi ogni bimbo ha suoi tempi, l'unica è rispettarli fregandose di quello che dicono gli altri ;)

Quando non sto bene o altro, ci pensa il papà hanno le loro coccoline e riti e dormono sereni uguale...

Sull'allattamento credo che le uniche persone che possono mettere bocca siano le persone davvero esperte di allattamento, le consulenti ecc.
Ma i papà sono fondamentali per un allattamento sereno, io dico sempre che allattiamo da 18 mesi Gabriele, perchè è anche grazie a mio marito che ho allattato così bene, i primi mesi di calibrazione del seno puliva, cucinava e insieme a mia mamma pensavano alla grande (che ovviamente mi coccolavo anche io ma la parte pratica la gestivano loro) e io ho potuto dedicarmi al piccolo lasciandolo alla tetta tutto il tempo che gli serviva.
Mi sostiene anche nell'allattamento prolungato e i bimbi lo adorano, non sono solo per la mamma come molti mi gufavano.

I papà sono fondamentali per l'allattamento quando sostengono e proteggono le mamme e pericolosi quando vogliono giocare a fare i mammi propondendo il biberon.
Federica

La mia scoiattolina Michela è nata il 13/01/2010
Il mio koalino Gabriele è nato il 21/02/2011

GiovannaG
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 17
Iscritto il: 28 febbraio 2013, 16:19

Re: Addormentamento con tetta... E' sbagliato?

Messaggio da GiovannaG » 27 marzo 2013, 16:41

Anche se dovesse diventare un'abitudine col tempo si può sempre eliminare.
I bambini vivono di abitudini e si sentono sereni e tranquilli. Quando avrai altre esigenze cambierai semplicemente abitudini :)

Rispondi

Torna a “La cameretta”