Sono TRISTE quando......

Quando il sogno di gravidanza si infrange, quando scegliamo l'IVG e poi la nostra anima si lacera, quando il nostro bimbo torna in Cielo a giocare tra gli Angeli.

Moderatore: Lillafiore

Avatar utente
kobo76
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 308
Iscritto il: 26 maggio 2008, 17:28
Località: Mamma di Michelangelo, nato angelo il 24/4/2008, e di Floriano 13/1/2010

Messaggio da kobo76 » 23 luglio 2008, 18:44

Oggi come, tre mesi fa, è mercoledì 23. Tre mesi fa in quell'ambulatorio, davanti a quella macchina, il nostro sogno si è infranto, i nostri cuori si sono spezzati e hanno iniziato a sanguinare.
Un anno fa era iniziata la sua vita, era iniziata la nostra vita in tre.
A volte non ho più nemmeno la forza di piangere.



Avatar utente
raffi69
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2055
Iscritto il: 7 novembre 2007, 20:46
Località: ....perchè senza di te il presente non è più divertente, e il futuro è già andato

Messaggio da raffi69 » 23 luglio 2008, 22:55

kobo....come al solito resto senza parole di fronte a te .....solo un abbraccio forte forte forte...... :abbr:

Avatar utente
kobo76
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 308
Iscritto il: 26 maggio 2008, 17:28
Località: Mamma di Michelangelo, nato angelo il 24/4/2008, e di Floriano 13/1/2010

Messaggio da kobo76 » 24 luglio 2008, 9:38

grazie raffi

Avatar utente
NonPiùSoloZia
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 598
Iscritto il: 26 giugno 2008, 13:57
Località: mamma di 2 angioletti 09/07/08 - in attesa del nostro miracolo per il 7/11/14

Messaggio da NonPiùSoloZia » 24 luglio 2008, 11:22

:abbr: :abbr: :abbr:

Avatar utente
stellacometa6568
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 924
Iscritto il: 23 novembre 2002, 20:58
Località: Prov. MI - mamma di Greta (1989), Michela (1996), Noemi ( 2005) e Gabriele (2006)

Messaggio da stellacometa6568 » 24 luglio 2008, 16:16

e per me di anni ne sono passati ben 14!!!

era maggio il mese della madonna il mese della festa della mamma, finalmente avevo convinto il marito a cercare un secondo figlio e dopo un anno di ricerca è arrivato lui...e poi al terzo mese di gravidanza una mattina i dolori la corsa in ospedale, la gine che mi fa un eco, mi guarda e mi dice "signora la sua gravidanza va benissimo vede? alza il volume dell'ecografo e sentivo il cuore battere forte forte" pero'...penso io, come mai ho questi dolori simil mestruali?
Torniamo a casa sereni con la foto del nostro cucciolo in mano, la mattina dopo ancora dolori, ricorri in ospedale....la gine che mi fa l'eco...io lo vedo è lì secondo me sta bene, la gine smanetta un po'.con l'ecografo e poi il verdetto "Signora mi dispiace, non c'è piu' battito cardiaco"

Ricordo tutto come se fosse ieri...i pianti, la ricerca continua di risposte per sentirsi solo dire "selezione naturale ...per fortuna che c'è" .............ah beh grazie tante bella consolazione!

..........15 giorni dopo il raschiamento un emorragia fortissima la corsa in ambulanza le trasfusioni....era rimasta della placenta e per poco non vado in seticemia.....

.........oltre il dolore pure lo spavento un anno di cure di ferro etc....

Nonostante poi la vita mi abbia donato 4 figli il dolore per quel piccolo rimane..non riesco nemmeno a metterlo nell'avatar perchè mi fa troppo male pensarci..

Avatar utente
stellacometa6568
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 924
Iscritto il: 23 novembre 2002, 20:58
Località: Prov. MI - mamma di Greta (1989), Michela (1996), Noemi ( 2005) e Gabriele (2006)

Messaggio da stellacometa6568 » 24 luglio 2008, 16:19

Lillafiore ha scritto:per me era il 9 agosto, il mio agosto terribile. Nove anche le settimane, lo sgomento, l'incredudilità, la voglia di riprovarci subito, la paura fottuta nella gravidanza di Flavia, la paura di andare in bagno, me la tenevo anche sere intere se eravamo a cena da amici, piuttosto di vivere ancora una sera da donna incinta....
nemmeno io dimenticherò mai, la suoneria del mio cellulare è "sei nell'anima" ed è tutta per lui, per lui suona ogni volta :love
io da allora finchè non sentivo la gine dire tutto ok non ho piu' avuto il coraggio di guardare il monitor....ormai la gine lo sapeva e prima ancora di iniziare a misurare il bimbo mi faceva sentire il battito solo allora giravo la testa e aprivo gli occhi!!!

Avatar utente
stellacometa6568
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 924
Iscritto il: 23 novembre 2002, 20:58
Località: Prov. MI - mamma di Greta (1989), Michela (1996), Noemi ( 2005) e Gabriele (2006)

Messaggio da stellacometa6568 » 24 luglio 2008, 17:31

ecco da quando ho scritto continuo a pensarci...speriamo le pulci si sveglino presto....un altro ricordo orrendo di quel momento è che mi misero in camera con due ragazze che erano lì per un IVG e una donna dolcissima che come me aveva avuto un aborto interno...quando l'infermiera entro' per dare degli ovuli a queste due ragazze chiese loro se erano sicure perchè messo l'ovulo sarebbe stato tutto irreversibile....oddio in quel momento avrei voluto dire " vi prego non lo fate non lo fate"...........e poi in attesa del raschiamento del giorno dopo che notte orrenda un sacco di contrazioni.... e la ragazza difianco a me che mi teneva la mano e ci facevamo coraggio a vicenda.....mentre le altre due ragazze ..per loro era già tutto finito....chissà se penseranno ancora ai loro angeli, chissà se sarà rimasto loro dentro qualcosa di quella terribile rinuncia

........pazzesco come ogni dettaglio sia così terribilmente impresso nella memoria!!!!

Ora scappo altrimenti mi metto a piangere.

Baci

Avatar utente
kobo76
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 308
Iscritto il: 26 maggio 2008, 17:28
Località: Mamma di Michelangelo, nato angelo il 24/4/2008, e di Floriano 13/1/2010

Messaggio da kobo76 » 24 luglio 2008, 19:38

oddio in quel momento avrei voluto dire " vi prego non lo fate non lo fate"...........
cara stella, come ti capisco. E ricordare ogni minimo dettaglio, persino gli odori di quelle camere, di quegli ambulatori.
Siamo ferite per sempre. Ti abbraccio

Avatar utente
stellacometa6568
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 924
Iscritto il: 23 novembre 2002, 20:58
Località: Prov. MI - mamma di Greta (1989), Michela (1996), Noemi ( 2005) e Gabriele (2006)

Messaggio da stellacometa6568 » 25 luglio 2008, 8:58

kobo76 ha scritto:
oddio in quel momento avrei voluto dire " vi prego non lo fate non lo fate"...........
cara stella, come ti capisco. E ricordare ogni minimo dettaglio, persino gli odori di quelle camere, di quegli ambulatori.
Siamo ferite per sempre. Ti abbraccio
eh sì cara Kobo passato il dolore atroce tremendo che ti scalfisce l'anima poi rimane la malinconia e questi ricordi che a volte affiorano con tutta la violenza possibile.....PERO' la vita sa anche restituirci quello che ci è stato così brutalmente tolto e io sono certa che ci saranno anche per te giorni felici molto felici. :abbr:

Avatar utente
kobo76
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 308
Iscritto il: 26 maggio 2008, 17:28
Località: Mamma di Michelangelo, nato angelo il 24/4/2008, e di Floriano 13/1/2010

Messaggio da kobo76 » 27 luglio 2008, 16:22

lo spero,a cnhe se ora mi sembra impossibile
col passare del tempo mi sembra di regredire. Non lo so, mi sento vuota. Mi sto abituando a convivere con il dolore, come mi ha detto mio marito qualche sera fa, si può vivere anche da mutilati. E' vero. Ma tutte le parole, tutti i sapori, tutti i suoni, TUTTO è cambiato. Se mi viene da ridere per qualcosa, anche qualcosa che mi fa davvero davvero piegare, subito dopo gli occhi e il cuore mi si riempono di lacrime. E' come se ogni cosa dentro di me e intorno a me fosse stata investita da un uragano, e anche ciò che è rimasto in piedi è ammaccato, sciupato, MUTILATO.
Io sono sempre stata molto meteopatica, anche in senso buono, legatissima allo scorrere delle stagioni dell'anno. Ogni stagione mi riporta sensazioni passate anni prima in quella stessa stagione, odori, profumi, atmosfere. Quest'anno la primavera mi ha portato la morte del mio bambino, e col rinascee della natura ho rivissuto i momenti in cui un anno fa abbiamo sentito che eravamo pronti per cercare un figlio; poi l'arrivo dell'estate, e i giorni in cui lo abbiamo concepito; ora si avvicina agosto, e con lui i giorni in cui abbiamo scoperto che un bambino aveva risposto alla nostra chiamata. Poi arriverà settembre, e con lui i giorni in cui ho cominciato a vivere da donna incinta, a cercare abiti più comodi. E così via. Ogni cosa mi parla di lui. E ogni cosa mi ricorda come se ne è andato, l'orrore della fine. Niente è più come prima. Anche quando provo a immaginare di rivivere giorni di gioia simili, subito mi ricordo che Michelangelo è morto, e tutto intorno a me torna a parlare di morte, a parlare della sua assenza irrimediabile.
Non lo so. Vado avanti, sto andando avanti. Cammino tenendo davanti a me la lanterna dell'amore per mio marito, quell'amore che è l'origine di tutto. Ascolto le vostre parole e cerco di crederci, voglio crederci. Ma dentro di me, nel profondo del mio cuore non riesco a riaccendere la luce.

Avatar utente
stellacometa6568
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 924
Iscritto il: 23 novembre 2002, 20:58
Località: Prov. MI - mamma di Greta (1989), Michela (1996), Noemi ( 2005) e Gabriele (2006)

Messaggio da stellacometa6568 » 29 luglio 2008, 15:35

Cara carissima Kobo tutte le sensazioni che provi e che descrivi così bene le ho passate anch'io sopratutto quando è morta mamma...un lutto per me difficilissimo da superare e sono passati 20 anni, mamma è morta il 30 settembre e settembre per me è diventato proprio un mesaccio...l'avvicinarsi dell'autunno...l'aria settembrina ogni volta mi portano indietro del tempo.

So cosa vuol dire....

Detto questo lo sai anche tu ci vuole tempo....ci sarà il momento in cui tutto prenderà un sapore diverso...lo so che te lo dicono tutti pero' vorrei aggiungermi al coro...un altro figlio un giorno ti aiuterà a sopportare questo tremendo dolore perchè è vero che i figli non sono come le uova è vero che in questo caso NON vale il detto chiodo schiaccia chiodo...ma l'arrivo di un bimbo è qualcosa di così grande e meraviglioso che sicuramente ti aiuterà a vivere l'assenza di Michelangelo in modo meno lacerante di ora.

Adesso che tutto questo è ancora a livello teorico ti sembra impossibile adesso l'unica cosa certa è la terribile assenza del tuo bimbo ma vedrai che sarà così...io sono nata un anno e mezzo dopo la morte di mia sorella (nata con una grave malformazione intestinale) e per mia mamma è stato come rinascere!!!
Ines (mia sorella) è sempre stata una presenza nella nostra casa ma mia mamma è tornata a vivere questo in base a quanto mi è stato detto da tutti....

Coraggio te lo dico con tutto il cuore...devi ogni giorno trovare il coraggio di guardare avanti.

Un abbraccio grande.

Avatar utente
kobo76
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 308
Iscritto il: 26 maggio 2008, 17:28
Località: Mamma di Michelangelo, nato angelo il 24/4/2008, e di Floriano 13/1/2010

Messaggio da kobo76 » 29 luglio 2008, 18:48

Grazie, cara Stella. Non pensare che le tue, le vostre parole vadano sprecate, non pensare di "aggiungerti a un coro" che mi investe lasciandomi infdifferente. Per me le vostre parole sono importantissime, mi state aiutando molto, e non finirò mai di ringraziarvi tutte per la pazienza e l'affetto col quale mi ascoltate e mi rispondete. Quando è detto da persone che sanno ciò che stanno dicendo, quello che mi hai scritto ha un peso completamente diverso. E' parte della corda di sicurezza che mi impedisce di precipitare...
Nei momenti in cui vedo tutto nero, in cui penso che non potremo mai più essere davvero felici, che tutto è sciupato per sempre, allora penso a tutte le persone che ho conosciuto dopo la tragedia, anche e soprattutto qui, e che portando dentro di sé dolori simili al nostro ce l'hanno fatta a ricostruire... e ritrovo un po' di coraggio. GRAZIE! Ti abbraccio, Stella

Avatar utente
stellacometa6568
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 924
Iscritto il: 23 novembre 2002, 20:58
Località: Prov. MI - mamma di Greta (1989), Michela (1996), Noemi ( 2005) e Gabriele (2006)

Messaggio da stellacometa6568 » 29 luglio 2008, 21:54

Ti abbraccio anch'io tanto!!

Buonanotte!!!

carmenpaolo
Infermiera
Infermiera
Messaggi: 1691
Iscritto il: 2 luglio 2006, 21:25

Messaggio da carmenpaolo » 29 luglio 2008, 22:05

io sono triste il 9 febbraio.. giorno della nascita-morte dei miei piccoli Samuele e Martina.... sono triste ad ogni 31 del mese la morte di mio marito ma soprattutto quando è il suo compleanno,,,,, sarebbero 40 .......

Avatar utente
kobo76
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 308
Iscritto il: 26 maggio 2008, 17:28
Località: Mamma di Michelangelo, nato angelo il 24/4/2008, e di Floriano 13/1/2010

Messaggio da kobo76 » 30 luglio 2008, 13:19

Mi inserisco nella corda di sicurezza e ti abbraccio forte, Carmen

Rispondi

Torna a “Forum degli Angeli”