Reiki

Per conoscere insieme le tecniche alternative che ci possono aiutare a vivere in armonia con noi stesse e il mondo che ci circonda.

Moderatore: maiina

Avatar utente
Dejavù
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1443
Iscritto il: 4 ottobre 2005, 17:09
Località: Ludovica 2001 - Stella Greta 2007

Messaggio da Dejavù » 30 gennaio 2008, 22:05

non usano mail, sti trogloditi :lol:



Avatar utente
Dejavù
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1443
Iscritto il: 4 ottobre 2005, 17:09
Località: Ludovica 2001 - Stella Greta 2007

Messaggio da Dejavù » 6 febbraio 2008, 19:01

ecco un altro bel sito

http://www.sabinaoggioni.it/

loro a me non piacciono molto ( i Maestri carmignani, oggioni e asa ) ma trovo che sia ben scritto questo.

Avatar utente
luthien
Moderatrice Cucine
Moderatrice Cucine
Messaggi: 1857
Iscritto il: 28 maggio 2002, 16:18
Contatta:

Messaggio da luthien » 6 febbraio 2008, 19:49

bhe fran era oggi? come è andata??

Avatar utente
Dejavù
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1443
Iscritto il: 4 ottobre 2005, 17:09
Località: Ludovica 2001 - Stella Greta 2007

Messaggio da Dejavù » 6 febbraio 2008, 20:23

beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!

grazie baci!!!!!

Avatar utente
*Silvia*
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 541
Iscritto il: 27 dicembre 2007, 12:59
Località: Mamma felice di Giulia (5 luglio 2008)

Messaggio da *Silvia* » 15 febbraio 2008, 16:46

Francy, grazie!
Molto interessante...

Silvia

enyad
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2869
Iscritto il: 27 giugno 2006, 23:11
Località: Mamma orgogliosa di Emmina 04/01/05

Messaggio da enyad » 28 febbraio 2008, 16:18

Ciao!
Io come vi ho già detto studio shiatsu ma mi interesserebbe capire bene come funziona il reiki per capirne le differenze sostanziali. Qualcuna ha voglia di spiegarmi?
Ho anche un'amica che ha fatto il 1 livello ma ne ha un po' paura... nonstante abbia verificato che funziona... non capisco cosa teme! Forse di non controllare l'energia che trasmette... non so... mi potete aiutare voi che siete più esperte?
Grazie :D

Avatar utente
Dejavù
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1443
Iscritto il: 4 ottobre 2005, 17:09
Località: Ludovica 2001 - Stella Greta 2007

Messaggio da Dejavù » 28 febbraio 2008, 19:22

ciao enya ( ma enya x via della cantate? la adorooo ) .

paura di cosa? del 1 livello?

l'energia non è la tua ( dell'operatore ) tu sei solo un canale per il REI, l'energia universale che è sempre pulita.

Reiki va dove deve andare se è il caso, se fosse in eccesso, automaticamente " scarica ".

Se una persona che fa Reiki si sente stanca o scarica c' è da tenere presente un paio di cose

- lo stato emotivo, magari è stanca di suo, gli sono successe delle cose, ecc
- la stanchezza muscolare: fare un trattamento stanca nel senso che, se non sei comodo, un'ora è lunghetta... la stanchezza muscolare ci sta tutta.

Io ho trovato REIKI x caso, anche se niente accade per caso...e mi ci sono dedicata xchè , essendo un percorso di evoluzione personale, cercavo delle risposte a mie problematiche fisiche e emozionali piuttosto pesanti.

Reiki è un metodo antico Giapponese di guarigione, di benessere.

Il concetto di Guarigione è particolare, basilare e molto importante, alla base di tutte le medicine olistiche, vibrazionali, naturali ed energetiche.

Guarire fondamentalmente significa prendere consapevolezza delle proprie problematiche, dei propri limiti, dei propri disagi. Psico fisici emozionali.

E' un riprendere in mano la propria vita, andando al centro di se stessi, ricontattando quel nucleo sano di noi, ricentrandosi e riradicandosi ed elevandosi verso piani più alti, più sottili.

E' un ritorno, un ritrovare un equilibrio.

La salute non è soltanto banalmente una assenza di acciacchi, di malattie.

Non è che , facendo Reiki , come per incanto spariscono malattie e disagi, però cambiando l'assetto energetico, è possibile un miglioramento delle condizioni generali.

Star bene significa essere in armonia, a prescindere da tutto.

Ed è proprio di armonia e di un ritorno all'equilibrio e alla consapevolezza che ci parla il Reiki.

Reiki letteralmente significa Energia Vitale Universale.

E' il riarmonizzare se stessi, la propria energia individuale ( Ki ) con l'energia Universale ( Rei ).

L'individuo è un evento olistico: Olos in greco Tutto, Uno.

L'uomo non è solo un corpo fisico, ma è molto di più.

E' l'insieme dei corpi sottili e meno sottili, è l'insieme di corpo, mente, spirito, emozioni.

Ed è in collegamento con tutti gli altri individui, e gli esseri viventi, con le situazioni, la natura, le cose, l'universo appunto.

Rei- Ki.

Abbiamo detto che Reiki è una disciplina antica, che ha radici lontanissime, nel cristianesimo e nel buddismo, il che comporta anche una sorta di sacralità, intesa in senso spirituale, non necessariamente religioso.

Reiki non è una religione.

Abbiamo detto che è Giapponese e questo ci parla di gestione delle energie.

Si viene attivati a Reiki da un Maestro che, con una cerimonia di apertura dei canali energetici, o chakra, fa sì che la persona diventi un canale per l'Energia Universale ( Rei ) e attraverso le mani, e successivamente anche con simboli, canalizzi appunto Rei che si armonizzerà con il Ki, l'energia vitale individuale, apportando così un benessere, un miglioramento delle condizioni, uno sblocco delle energie " incrostate ".

Reiki si sviluppa in 4 livelli, dove per 4° livello si intende l'attivazione a Maestro.

Il primo livello è l'inizio, è l'avvio del percorso di crescita.

Ha un approccio un po' più fisico, anche se vedremo che gli effetti vanno oltre, più in profondità, verso una sfera più sottile.

Con il secondo e terzo livello si entra in un percorso più mentale, più profondo, dove entra in gioco il potere dell'intenzione, il trattamento a distanza.

Si poggeranno leggermente le mani quindi sui punti energetici principali, i chakra, e semplicemente, si lascerà fluire l'energia.

Chakra in sanscrito significa ruota.

Sono centri metafisici di smistamento e gestione delle energie e sono collegati a ghiandole, organi, e a stati emozionali e psichici.

Gli effetti del Reiki sono evidenti: senso di calore, rilassamento, visualizzazioni, aumento delle percezioni sensoriali, sviluppo personale della compassione, dell'empatia, della consapevolezza...

Avvenendo tutto questo, anche il fisico migliora. Si dorme meglio, si è più sereni, ci si sente più attivi, più carichi, più allegri.

Oltre a questa parte un po' più tecnica di appoggio delle mani, c'è dietro tutta una filosofia olistica.

Che si sviluppa attraverso i principi.

" Solo per oggi non ti arrabbiare, non ti preoccupare, sii umile, lavora con onestà, sii grato e compassionevole verso te stesso e verso tutti gli esseri viventi ".

Con " solo per oggi " si intende il qui ed ora, lo stare nel presente, essere centrati e radicati, presenti a se stessi e a quello che si sta facendo.

Reiki, ha origini antiche, ma è stato riscoperto e diciamo codificato dal Dottor Mikao Usui, un monaco cristiano che insegnava all'Università di Kyoto, alla fine del 1800.

- francesca bonelli - ( cioè io )


scusa il pippardone lunghissimo :lol:

Avatar utente
Meg
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 9328
Iscritto il: 28 maggio 2002, 22:46
Contatta:

Messaggio da Meg » 28 febbraio 2008, 21:41

interessantissimo Francy, grazie. Alcuni aspetti sono uguali nello shiatsu.
Meg
*********************************************************************
ciò che la mente finge d'ignorare, il nostro corpo ce lo fa sapere
*********************************************************************

enyad
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2869
Iscritto il: 27 giugno 2006, 23:11
Località: Mamma orgogliosa di Emmina 04/01/05

Messaggio da enyad » 29 febbraio 2008, 13:30

Grazie mille!Dejavù sei stata molto dettagliata e gentilissima, passerò le info alla mia amica senz'altro, magari le stampo proprio! :D

Noto anche io molte similitudini con lo shiatsu come dice Meg anche se forse lo shiatsu è più "fisico", si tocca e si agisce direttamente sul corpo oltre che sui canali energetici so inoltre che ne esiste una versione (non quella che studio io) che lavora anche sui chakra direttamente non so dirti di più però.

Ma come si fa a canalizzare tutta questa energia universale?
Nello shiatsu utilizzi la tua di energia che è quindi molto più limitata e la scambi con quella della persona trattata è quindi un cerchio dai e ricevi allo stesso tempo si forma una specie di "circuito".
So anche chi i corsi di reiki costano molto ti risulta?
Scusa se approfitto della tua disponibilità per le informazioni, grazie ancora.

Enya è una parte del mio nome!

enyad
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2869
Iscritto il: 27 giugno 2006, 23:11
Località: Mamma orgogliosa di Emmina 04/01/05

Messaggio da enyad » 29 febbraio 2008, 13:31

p.s. anche io adoro Enya la cantante!

Avatar utente
Dejavù
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1443
Iscritto il: 4 ottobre 2005, 17:09
Località: Ludovica 2001 - Stella Greta 2007

Messaggio da Dejavù » 29 febbraio 2008, 13:47

i corsi di reiki costano molto.
uhm, dipende.

io non faccio pagare tanto per esempio, perchè lo troverei disonesto.

Mia personale opinione.

ci metto il costo del mio tempo, e delle dispense che faccio.
ma non ci aggiungo soldi in più.

poi ci sono altri che seguono i " diktat " della Furumoto e TRAC! 2mila, 3mila euro YEEEEEEEEKKKKKKKKKK


L'energia si canalizza perchè c'è una "cerimonia" di apertura dei canali energetici da parte di un maestro.

è una tradizione antica, che si tramanda da lontano, dal 1800, da maestro a maestro, da quando il Maestro Usui ricevette l'attivazione , praticamente, direttamente da " REI ", da questa energia superiore.

enyad
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2869
Iscritto il: 27 giugno 2006, 23:11
Località: Mamma orgogliosa di Emmina 04/01/05

Messaggio da enyad » 29 febbraio 2008, 13:58

Apertura dei canali dici? Ma come avviene... si può dire? Tanto per capirci qualcosa.
Ma tu quindi hai fatto anche il livello di maestro se puoi attivare!
Mi sa però che se decidessi di approcciarmi.... non viviamo troppo vicine...ho questa sensazione non so perche' :lol:
Ho letto un libro sul reiki prima di affrontare lo shiatsu e l'ho trovato interessantissimo... poi continuano a dirmi che le mie mani hanno qualcosa di diverso! Forse dovrei approfondire...

enyad
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2869
Iscritto il: 27 giugno 2006, 23:11
Località: Mamma orgogliosa di Emmina 04/01/05

Messaggio da enyad » 29 febbraio 2008, 13:59

Oggi ho il mal di testa e scrivo un po' come mi viene... mi scuso se non sono troppo chiara! ;)

Avatar utente
Dejavù
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1443
Iscritto il: 4 ottobre 2005, 17:09
Località: Ludovica 2001 - Stella Greta 2007

Messaggio da Dejavù » 29 febbraio 2008, 14:33

l'apertura dei canali ovvero l'attivazione.
io sì, sono "maestro" di reiki.

dove sei? io sto a bergamo.

ma magari conosco qualcuno nella tua zona.......

Avatar utente
piccinella
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 517
Iscritto il: 27 aprile 2006, 16:52
Località: Mamma di Davide (26 agosto 2006) CAI n° 116

Messaggio da piccinella » 29 febbraio 2008, 15:53

Dejavù...conosci qualcuno bravo e che non chieda capitali a Varese?
Mamma di Davide (26/08/2006)

Rispondi

Torna a “Benessere totale”