L'angolo del veterinario ;))))

Cani, gatti, canarini, cricetini... le famiglie spesso accolgono molti animali tra le mura di casa o i giardini.

Moderatore: Team_M

Avatar utente
Vivian@
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 263
Iscritto il: 9 maggio 2003, 17:03
Località: mia principessa nata nel 1998/donnetta n.19/scac.n.4/MMM n.9

Messaggio da Vivian@ » 29 settembre 2006, 10:10

Grazie Syd!!!
Ora le ho preso delle scatolette di umido HILL'S, sia versione Kitten, sia versione AD per gatti con diarrea a vomito, e sta meglio, ha ancora scariche mollice, però migliora.
Ora solo scatole AD e acqua!
La vaccinazione deve farla il 20/10/2006, mentre per la sverminazione il vet. non mi ha detto nulla, probabilmente non gliel'ha fatta.
Ma in cosa consiste?
Posso eventualmente fargliela io a casa, o devo parlagliene quando la porto a vaccinare?
Perchè lui mi ha proprio liquidato con un chiarissimo CI VEDIAMO IL 20.10.06 per la vacinazione, buonasera.
Boh, si vede che era una giornata no..... :grat:
Comunque Kitti, sta bene, è vivacissima, salta come una matta e si arrampica dappertutto! :love


Viviana, mamma di Gaia 1998-Donnetta n.19 scac n.4 MMM n.8

Avatar utente
Vivian@
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 263
Iscritto il: 9 maggio 2003, 17:03
Località: mia principessa nata nel 1998/donnetta n.19/scac.n.4/MMM n.9

Messaggio da Vivian@ » 29 settembre 2006, 10:11

Grazie Syd!!!
Ora le ho preso delle scatolette di umido HILL'S, sia versione Kitten, sia versione AD per gatti con diarrea a vomito, e sta meglio, ha ancora scariche mollice, però migliora.
Ora solo scatole AD e acqua!
La vaccinazione deve farla il 20/10/2006, mentre per la sverminazione il vet. non mi ha detto nulla, probabilmente non gliel'ha fatta.
Ma in cosa consiste?
Posso eventualmente fargliela io a casa, o devo parlagliene quando la porto a vaccinare?
Perchè lui mi ha proprio liquidato con un chiarissimo CI VEDIAMO IL 20.10.06 per la vacinazione, buonasera.
Boh, si vede che era una giornata no..... :grat:
Comunque Kitti, sta bene, è vivacissima, salta come una matta e si arrampica dappertutto! :love
Viviana, mamma di Gaia 1998-Donnetta n.19 scac n.4 MMM n.8

Avatar utente
syd
Veterinario
Messaggi: 128
Iscritto il: 24 ottobre 2002, 19:44
Località: varde-DANIMARCA
Contatta:

Messaggio da syd » 30 settembre 2006, 9:29

Vivian@ ha scritto:Grazie Syd!!!
Ora le ho preso delle scatolette di umido HILL'S, sia versione Kitten, sia versione AD per gatti con diarrea a vomito, e sta meglio, ha ancora scariche mollice, però migliora.
Ora solo scatole AD e acqua!
La vaccinazione deve farla il 20/10/2006, mentre per la sverminazione il vet. non mi ha detto nulla, probabilmente non gliel'ha fatta.
Ma in cosa consiste?
Posso eventualmente fargliela io a casa, o devo parlagliene quando la porto a vaccinare?
Perchè lui mi ha proprio liquidato con un chiarissimo CI VEDIAMO IL 20.10.06 per la vacinazione, buonasera.
Boh, si vede che era una giornata no..... :grat:
Comunque Kitti, sta bene, è vivacissima, salta come una matta e si arrampica dappertutto! :love
Si tratterebbe di dare una pillolina oppure una "pasta" (tipo tubetto di dentifricio), certamente puoi farlo tu senza aiuto del tuo vet. ma ti conviene domandare prima se tale operazione è stata già fatta oppure no
così da non somministrare medicine eventualmente inutili....Preferirei che ti assicurassi della sverminazione prima della vaccinazione.
and if the band you're in starts playing different tunes I'll see you on the dark side of the moon

Avatar utente
xxxxroby
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 719
Iscritto il: 2 marzo 2004, 11:40
Contatta:

Messaggio da xxxxroby » 13 ottobre 2006, 11:07

Ciao Syd ho un quesito per te.
Come sai ho perso uno dei miei MC l'aprile di 2 anni fa
e dopo un anno circa ne ho preso un altro.
Il cucciolo ( che compirà un anno il 19 ottobre) ha sempre avuto una forte rinite che siamo riusciti ad attenuare dopo un episodio di fortissimo raffreddore + sanguinamento dopo 10 gg di trattamentoantibiotico molto forte ( l'iblafin funzionava cosi cosi, il synulox pure) quindi alla fine lgi abbiamo dato L'Antirobe.

sembrava che la cosa si fosse calmata ( all'epoca il gatto era picoclo quindi estrazione dle muco per esaminarlo con cannule o altre cose era quasi improponibile)
da circa 1 mese il raffreddore gli è tornato ..subdolo non fortissimo ma continuo ha una narice completamente otturata e si sente che respira male, ha un dimorfismo fra le due narici ( quella sempre raffreddata è piu gonfia un po sbucciatina ) e sembra anche del setto nasale..

La mia vet gli ah fatto l'esame batteriologico del muco e non ha rilevato niente di eclatante e niente che possa essere la causa della rinite cronica, ma il dimorfismo delle narici l'ha impaurita ed impensierita..anceh perchè ora che è cresciuto si nota abbastanza mentre quando era cucciolo non si vedeva quasi.

quindi vuole procedere fancendogli una radiografia del cranio , uttti gli esami del sangue previsti e un esame in cui preleva un pezzo di pelle dalla narice per verificare se è una micosi profonda ( il gatto non ha soffi ad i polmoni) ma respira come se russasse.

Mi ha prospettato anche cose molto piu tragiche della micosi come linfomi o anche peggio.

Tu che ne pensi ?
Devo aspettarmi il peggio ?
Potrebbe essere la clamidia presa magari dalla mamma quando era cucciolo?

l'allevatrice mi ha parlato di un vaccino che non esiste in italia e che lei ha comprato a caro prezzo in germania ed ha somministrato nelle prima 24 h di vita ad i cuccioli della cucciolata successiva a quella del mio e dice che gli altri non hanno avuto il problema della rinite...ma è stata molto vaga... cosa potrebbe essere ??


roby
Bimamma

Avatar utente
syd
Veterinario
Messaggi: 128
Iscritto il: 24 ottobre 2002, 19:44
Località: varde-DANIMARCA
Contatta:

Messaggio da syd » 13 ottobre 2006, 15:41

xxxxroby ha scritto:Ciao Syd ho un quesito per te.
Come sai ho perso uno dei miei MC l'aprile di 2 anni fa
e dopo un anno circa ne ho preso un altro.
Il cucciolo ( che compirà un anno il 19 ottobre) ha sempre avuto una forte rinite che siamo riusciti ad attenuare dopo un episodio di fortissimo raffreddore + sanguinamento dopo 10 gg di trattamentoantibiotico molto forte ( l'iblafin funzionava cosi cosi, il synulox pure) quindi alla fine lgi abbiamo dato L'Antirobe.

sembrava che la cosa si fosse calmata ( all'epoca il gatto era picoclo quindi estrazione dle muco per esaminarlo con cannule o altre cose era quasi improponibile)
da circa 1 mese il raffreddore gli è tornato ..subdolo non fortissimo ma continuo ha una narice completamente otturata e si sente che respira male, ha un dimorfismo fra le due narici ( quella sempre raffreddata è piu gonfia un po sbucciatina ) e sembra anche del setto nasale..

La mia vet gli ah fatto l'esame batteriologico del muco e non ha rilevato niente di eclatante e niente che possa essere la causa della rinite cronica, ma il dimorfismo delle narici l'ha impaurita ed impensierita..anceh perchè ora che è cresciuto si nota abbastanza mentre quando era cucciolo non si vedeva quasi.

quindi vuole procedere fancendogli una radiografia del cranio , uttti gli esami del sangue previsti e un esame in cui preleva un pezzo di pelle dalla narice per verificare se è una micosi profonda ( il gatto non ha soffi ad i polmoni) ma respira come se russasse.

Mi ha prospettato anche cose molto piu tragiche della micosi come linfomi o anche peggio.

Tu che ne pensi ?
Devo aspettarmi il peggio ?
Potrebbe essere la clamidia presa magari dalla mamma quando era cucciolo?

l'allevatrice mi ha parlato di un vaccino che non esiste in italia e che lei ha comprato a caro prezzo in germania ed ha somministrato nelle prima 24 h di vita ad i cuccioli della cucciolata successiva a quella del mio e dice che gli altri non hanno avuto il problema della rinite...ma è stata molto vaga... cosa potrebbe essere ??


roby

Difficile dirlo, potrebbe essere una forma cronica di rinotracheite da adenovirus, ma anche una forma di rinite profonda micotica (Aspergillosi nasale??), granuloma interno,poliposi o altra neoplasia; ancora il difetto anatomico di cui parli potrebbe causargli dei problemi di mancato drenaggio del muco con continue infezioni(banali) dei turbinati e dei seni nasali. Circa il vaccino non ho idea di cosa si tratta!!! Qui noi vacciniamo normalmente contro Rinotracheite, Calicivirosi, Panleucopenia, Leucemia, Clamydia, come vaccinazioni standard, fammi sapere qualcosa di più specifico. Aspetto notizie dopo la RX ciao.
and if the band you're in starts playing different tunes I'll see you on the dark side of the moon

Avatar utente
xxxxroby
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 719
Iscritto il: 2 marzo 2004, 11:40
Contatta:

Messaggio da xxxxroby » 16 ottobre 2006, 12:15

Grazie syd io spero che sia qualcosa di curabile ( per quello che ne so tutte le forme di micosi o granuloma o poliposi si può curare /operare vero??)

Mercoledi facciamo i raggi e tutte le analisi ...la mia vet ha detto che sta coinvolgendo un luminare in materia che lo visiterà il mercoledi dopo durante il prelievo per la biopsia.


Ti tengo aggiornato...

invece volevo sottoporti un altro quesito
la femmina di 2 anni da sempre 'biascia' non lo fa in concomitanza di qualcosa .almeno mi sembra.. ne se + è sovraeccitata.. solo che spesso la sento che è li che sbiascica..... non capisco non ha niente ad i denti e la bocca sembra normale e non mi sembra nemmeno che ipersalivi...
Bimamma

Avatar utente
syd
Veterinario
Messaggi: 128
Iscritto il: 24 ottobre 2002, 19:44
Località: varde-DANIMARCA
Contatta:

Messaggio da syd » 19 ottobre 2006, 5:42

Forse si tratta di una fase di comportamento propria del soggetto.Se non vi è salivazione eccessiva, nessuna forma di stomatite etc. allora davvero non vedo altre cause, ma naturalmente da qui mi è impossibile fare una diagnosi sicura, e non è nemmeno detto che ci riuscirei visitando direttamente il gatto. Dico questo perchè Freja(una delle mie gatte) ha, di tanto in tanto, un comportamento simile da 3 anni e ancora non si capisce il perchè, invece Kissa (sua sorella) assolutamente no............????????
and if the band you're in starts playing different tunes I'll see you on the dark side of the moon

Avatar utente
xxxxroby
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 719
Iscritto il: 2 marzo 2004, 11:40
Contatta:

Messaggio da xxxxroby » 19 ottobre 2006, 17:16

mm abbiamo anche notato che fa fuori di tutto rosicchiando ( lo stendibiancheria, la rete, la cuccia in vimini) fra lei e kemo sono dei distruttori..bhoo
Poi è strana per lunghi periodi non lo fa poi le viene in mente e sembra che non faccia altro che biasciare...
Bimamma

Avatar utente
lekbir
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 17290
Iscritto il: 28 settembre 2005, 14:57
Località: tri-mamma!

Re: L

Messaggio da lekbir » 24 ottobre 2006, 13:40

ciao a tutte! io di solito scrivo in altri forum, però oggi sono qui per un consiglio:

ho un gatto di 6 anni e mezzo, 3/4 mesi fa urinava in continuazione, anche in casa e nell'urina c'era del sangue. il veterinario ci ha detto che c'erano tre possibilità: cistite da batteri, calcoli alla vescica, oppure un tumore. vista l'età abbiamo iniziato con un medicinale per la cistite da batteri ma senza risultati, quindi ha fatto le lastre e, visto che c'erano dei calcoli nella vescica, l'ha operato. fotunatamente i calcoli erano piccoli e non hanno danneggiato le mucose. l'operazione l'ha un po' debilitato, ha perso 2 chili su 5, è rimasto mogio mogio (probabilmente per l'ntibiotico) per due settimane, abbiamo ricominciato a farlo uscire quando era di nuovo in forma e lucido coi punti già tolti.
ancora prima di essere operato ci siamo resi conto che si era messo a mangiare le crocchette del cane.
quando si è ripreso e ha ricominciato a mangiare abbondantemente, dopo pochi giorni, ha di nuovo ripreso a urinare con sangue. il veterinario allora ha detto di verificare se il sangue usciva da subito o alla fine, ma non mi era possibile verificare, allora abbiamo fatto una settimana di antinfiammatori perchè potrebbe essere un'infiammazione al pene dovuta ad un irrigidimento congenito, oppure, se non fosse passato, avremmo dovuto fare un'ecografia ai reni. il micio ha riacquisito peso e sta bene e ha ripreso a mangiare le crocchette del cane, un'amica mi ha detto che le crocchette della marca che uso sono ricche di sali e portano a calcoli e cistiti, allora abbiamo smesso di dargliele, sostituendole con quelle del cane e...ha smesso di urinare sangue, sono già diversi giorni e quindi ho comperato le crecchette per gatti della stessa marca di quelle del cane. il veterinario dice che sì alcune marche sono più "salate" di altre e che ogni animale ha le proprie intolleranze e punti deboli, però gli sembra strano. mi ha chiesto di prelevare il sangue urinato con una siringa e di portarglielo per analizzarlo prima di far venire l'ecografista, solo che adesso non fa più la pipì col sangue! cosa devo fare? facciamo comunque l'ecografia o stiamo a vedere con le nuove crocchette?

grazie tante

Avatar utente
xxxxroby
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 719
Iscritto il: 2 marzo 2004, 11:40
Contatta:

Re: L

Messaggio da xxxxroby » 24 ottobre 2006, 18:04

syd aggiornameti per Kemo
le analisi del sangue sono perfette!
mentre la radiografia ha mostrato un forte ispessimento dell'ossatura delle narici.
Il veterinario non sa dire su due piedi se si tratta di una infezione estesa o di micosi ma visto che già l'abbiamo trattato con iblafin/antirobe/ synulox vuol essere sicuro di beccare l'antibiotico giusto invece di andare a casaccio
quindi mi ah consigliato una rinoscopia da effettuarsi da un altro veterinario a cremona che ha tutta l'attrezzatura e sembra sia il migliore in italia
cosi potrebbe fare direttamente lui anche il prelievo del tessuto ( se sospetta micosi) e dare la cura ...
Bimamma

Avatar utente
syd
Veterinario
Messaggi: 128
Iscritto il: 24 ottobre 2002, 19:44
Località: varde-DANIMARCA
Contatta:

Re: L

Messaggio da syd » 25 ottobre 2006, 15:54

xxxxroby ha scritto:syd aggiornameti per Kemo
le analisi del sangue sono perfette!
mentre la radiografia ha mostrato un forte ispessimento dell'ossatura delle narici.
Il veterinario non sa dire su due piedi se si tratta di una infezione estesa o di micosi ma visto che già l'abbiamo trattato con iblafin/antirobe/ synulox vuol essere sicuro di beccare l'antibiotico giusto invece di andare a casaccio
quindi mi ah consigliato una rinoscopia da effettuarsi da un altro veterinario a cremona che ha tutta l'attrezzatura e sembra sia il migliore in italia
cosi potrebbe fare direttamente lui anche il prelievo del tessuto ( se sospetta micosi) e dare la cura ...
Sono daccordo pienamente...Fammi sapere !!!!!!!!!!!!!!!
and if the band you're in starts playing different tunes I'll see you on the dark side of the moon

Avatar utente
xxxxroby
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 719
Iscritto il: 2 marzo 2004, 11:40
Contatta:

Re: L

Messaggio da xxxxroby » 13 novembre 2006, 17:18

syd ti aggiorno su kemo
lo storditone di un gatto ha avuto diarrea forte + sangue nelle urine la scorsa settimana quindi la rinoscopia era in forse
poi con una dieta ferrea due punturoni di antibiotici e un paio di flebo di fisiologica per fargli fare + pipi ed evitare che si disidratasse troppo si è ripreso e dopo il week end tranquillo e sotto stretta osservazione stamani ha fatto l'esame.
oltre a quello hanno approfittato dell'anestesia prolungata per tenergli il ghiaccio sul naso per prelevargli le urine per verificare l'origine della sospetta cistite e per microcipparlo..
ora è a casa di mia suocera un po stordito ma sveglio...
Devo ancora sentire la vet che ha i risultati delle analisi e poi ti faccio sapere la terapia consigliata.

ciao
Bimamma

Avatar utente
xxxxroby
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 719
Iscritto il: 2 marzo 2004, 11:40
Contatta:

Messaggio da xxxxroby » 14 novembre 2006, 9:46

allora secondo aggiornamento ho parlato con i veterinari che seguono kemo la situazione è questa:
1) hanno escluso il polipo
2) hanno escluso la micosi

purtroppo il naso è gravemente danneggiato ha una narice quasi completamente occlusa e deforme con materiale che si è creato all'interno .
Hanno prelevato diverso materiale per fare la biopsia.
Adesso mandano il tutto a far analizzare per escludere una neoplasia dell'osso del naso.
esclusa quella (speriamo)
rimane l'ipotesi della forte rinite ( ceh lui ha avuto da piccolo e che gli è durata diversi mesi e che saltuariamente risbuca fuori) che si è cronicizzata creando tutti sti danni...

a quel punto mi hanno sconsigliato l'operazione se non in estremis nel caso di gravi problemi respiratori del micio
e opterebbero per una cura ( non ancora ben definita) che potrebbe milgiorare le cose ma non sicuramente arrivare alla guarigione completa..

insomma sto ancora con le dita incrociate...
Bimamma

Avatar utente
syd
Veterinario
Messaggi: 128
Iscritto il: 24 ottobre 2002, 19:44
Località: varde-DANIMARCA
Contatta:

Messaggio da syd » 14 novembre 2006, 17:34

:xxx Sono con te !!!!
and if the band you're in starts playing different tunes I'll see you on the dark side of the moon

Avatar utente
xxxxroby
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 719
Iscritto il: 2 marzo 2004, 11:40
Contatta:

Messaggio da xxxxroby » 15 novembre 2006, 16:37

syd ha anche la cistiteeeeeee cheppppppp.... 7/8 giorno di antibiotico mentre aspettiamo i risultati dell'esame istologico
Bimamma

Rispondi

Torna a “Amici pelosi”