conoscete il Cavalier King Charles Spaniel ? help!

Cani, gatti, canarini, cricetini... le famiglie spesso accolgono molti animali tra le mura di casa o i giardini.

Moderatore: Team_M

Rispondi
Avatar utente
ZILA
Esperta video
Esperta video
Messaggi: 1497
Iscritto il: 27 maggio 2002, 21:14
Località: mamma di Alice 18/03/03 e Amedeo 23/11/11 e di 3 angioletti..
Contatta:

conoscete il Cavalier King Charles Spaniel ? help!

Messaggio da ZILA » 12 marzo 2010, 10:43

Cavalier King Charles Spaniel

Immagine
Immagine
Immagine

Alice ormai non chiede altro. Complice una trasmissione di Sky ..dove i bimbi chiedono di realizzare il loro sogno di avere un cane .. insomma.. ci stò pensando. In questa trasmissione.. che ormai è diventata la trasmisione preferita di Alice... ci sono sempre bimbe figlie uniche .. genitori contrari.. piccoli appartamenti.. e una grande voglia di un cane.
Alla fine arriva l'addestratore.. ti consiglia un cane.. ti aiuta ad addestrarlo.. e convince mamma e papà (all'inizio contrari) a tenerlo.
Alice ci stà provando con noi.. e un muro (il mio .. eheheh) l'ha già abbattuto. Resta quello di mio marito.. ma intanto cominciamo a pensare ai pro e contro.

Mi sono documentata non poco riguardo alle varie razze canine.. caratteristiche.. comportamenti.. carattere.. etc.
Se mai sarà .. il cane dovrà essere quello giusto. Mia cugina ha avuto in regalo 6 mesi fa un piccolo cucciole di jack rassel incrociato con un pastore. Morale.. piccolino era tanto carino.. poi crescendo è venuta fuori la sua necessità di muoversi.... di camminare almeno un paio di ore al giorno all'aperto.. la necessità di stare in grandi spazi.. e visto che mia cugina e suo marito lavorano tutto il gg e non hanno il tempo materiale di fare tutte le cose che il cane richiede.. si sono visti costretti a darlo via. Il cane soffriva a stare chiuso in casa. Non gli bastava una passeggiata di 1 ora.. insomma.. non era il cane giusto per loro. Quindi.. niente canile .. anche se lo farei con mille cuori.. niente razze strane magari cani bellissimi con i caratteri più assurdi.

Il cane deve essere di taglia piccola/media. Deve essere un cane di compagnia per Alice.. un cane dolce e giocherellone.. pronto a sopportare tutte le sue torture. Deve abbaiare poco.. e soprattutto adattarsi alla vita domestica.

La scelta è caduta su questo cavalier .. che in America è il cane usato per la Pet Therapy .. un cane davvero socievole e dall'ottimo carattere.

Ecco.. ma visto che non mi fido molto di quello che leggo.. vorrei sapere se qualcuna di voi ha esperienze con questo cane..

Vi allego una breve descrizione del cane fatta da una psicologa..

Zila


"Il Cavalier invece è un cane da compagnia nel senso vero del termine, in quanto possiede, nella sua indole, una spinta ad affiliarsi all’essere umano, propria di poche razze, assai pregiate (come il San Bernardo per esempio) ma meno "maneggevoli" data la loro mole! Il piccolo Cavalier, con il suo musino dolce, gli occhioni grandi e scuri, le orecchie che sembrano ali di farfalla durante la corsa, non può che conquistare una famiglia…ed essere considerato il compagno a 4 zampe ideale per un bambino di qualsiasi età.

Il Cavalier è un cane estremamente intelligente, con un’attitudine spiccata alla socializzazione, sottoforma di coccole (da dare e da ricevere!) e di gioco: capace di accucciarsi di fianco al nostro bimbo mentre guarda i cartoni animati, diventerà improvvisamente un uragano di simpatia "rubandogli" letteralmente pezzi di Lego o il vestitino della bambola quando il bambino meno se lo aspetta! Attenderà pazientemente un pezzettino di biscotto prendendolo delicatamente dalla manina del nostro bimbo…salvo farsi poi una scorpacciata del suo gelato quando ha voglia di giocare! Ma la cosa più importante è che il Cavalier saprà relazionarsi in maniera differente e speciale con ogni membro della famiglia, riconoscendo e rispettando i ruoli di ognuno. Ed è per questo che potremo, in tutto e per tutto, considerarlo un compagno di giochi ideale.
.....
Inoltre, caratteristica davvero unica del Cavalier, il bambino potrà sperimentare un affetto incondizionato ed una dolcezza che solo un cane come questo può donare, in quanto, da un punto di vista del carattere, possono essere considerati pressoché assenti comportamenti aggressivi o incontrollati verso coloro che il Cavalier riconosce come suoi insostituibili compagni di vita."

Dssa Simona Maria Rilievi – Psicologa dell’infanzia


Immagine

Avatar utente
crissy
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 19521
Iscritto il: 30 ottobre 2003, 15:50
Località: MI- mamma di F. '90 e G. 2006

conoscete il Cavalier King Charles Spaniel ? help!

Messaggio da crissy » 13 marzo 2010, 8:44

Ti ho risposto in salotto, noi abbiamo Brenda da una settimana ed è dolcissima, non ha ancora abbaiato :D
Io mi ero innamorata di questa razza un decina di anni fa, e mi sono informata molto.
Per me che amo i cani tranquilli e affettuosi sembra essere l'ideale, vedremo.

Avatar utente
smilla
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 8602
Iscritto il: 30 luglio 2002, 10:35
Località: va

conoscete il Cavalier King Charles Spaniel ? help!

Messaggio da smilla » 14 marzo 2010, 19:02

Io ! Io ! Ho un Cavalier King blenheim (quello della seconda foto) ed è il cane più amorevole abbia mai avuto. Dolcissimo, affettuoso, zero zerissimo comportamenti aggressivi (e mia figlia+nipotini gliene fanno di ogni...), di una tenerezza veramente commovente... te lo stra-consiglio... ottimissima scelta, fidati !

Avatar utente
tartarina
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1752
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 23:23

Messaggio da tartarina » 17 marzo 2010, 0:01

Anche io ce l'ho!!!!!! E' uguale a quello di Smilla (seconda foto). E' una femmina di quasi 9 anni. I primi tempi ha rosicchiato di tutto in casa :twisted: , ma a quell'epoca stava molto tempo da sola, correva moltissimo, ma dopo i primi mesi si è calmata e adora dormire. I miei figli la torturano a buon modo, ma lei resta lì come fosse di pezza. E' dolcissima e non la cambierei con nessun altro cane!! ;)
In Francia ne abbiamo incontrati tantissimi, è una razza molto diffusa.
Se ne prenderai uno sono sicura che non te ne pentirai!!!!

Avatar utente
ElysabethTaylor
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2963
Iscritto il: 3 settembre 2004, 13:05
Località: Milano; mamma di Ludovica (23/10/10) Giovanni a bordo ( 12/12/15)

Messaggio da ElysabethTaylor » 19 marzo 2010, 21:51

è il mio cane preferito soprattutto per il carattere. se avessi spazio lo prenderei senza pensarci 2 volte

annychérie
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 1
Iscritto il: 21 marzo 2010, 19:25

Messaggio da annychérie » 21 marzo 2010, 20:08

Salve...Conosco bene questa razza, ho una splendida cucciola blenheim di cinque mesi, e poichè anche io ho insistito tanto e mi sono impegnata nel trovarla (poichè è un cane piùttosto raro nella mia zona, e ci si imbatte spesso in truffatori e gente che s'interessa solo dei propri affari trattando i cuccioli non male...ma peggio!)... Vorrei darle un paio di consigli, non per intromettermi, non per farmi gli affari suoi... Solo per evitare che la sua bambina soffra di un' eventuale morte prematura, oppure di un problema legato al comportamento del cane, alla sua salute.

Prima di tutto è bene chiarire che, se si desidera un animale (dal pesce rosso al cavallo, s'intende...) bisogna tener conto che ci vorrà pazienza, -in proporzione all'animale- tempo, spazio, affetto, e soldi (spese mediche, cibo, cuccia, maglioncini se c'è freddo, shampoo, giochini, copertine, ciotole...)

Secondo il mio parere personale, non si può lasciar vivere un animale domestico fuori 24 ore su 24. In particolare, i cani, che sono tutt' altro che indipendenti, se trattati giustamente come parte integrante della famiglia, regalano tantissime emozioni.
Il Cavalier King Charles Spaniel, come ben saprà se si è documentata abbastanza (anche se non è mai abbastanza! Ogni giorno se ne scopre una! :ahah ) non si può assolutamente lasciare in giardino senza controllo. Và tenuto in casa.

Un'altra avvertenza, è che anche se per quanto riguarda peso, stazza, e mole, è piccino, e appartiene alla classe degli Spaniel da compagnia, ciò non significa che non necessiti di uscire almeno 2 volte al giorno, è un camminatore instancabile, e il movimento non fa mai male. Prima di prendere un cane, bisogna tenere conto prima di tutto di questo. Come detto prima si deve tener conto dei punti fondamentali TEMPO, SPAZIO, AFFETTO, SOLDI... :)

L'impegno logicamente dev'esserci anche (soprattutto) da parte dei genitori.Ciò non significa che dobbiate portare voi il cane fuori, però sono sicura che quando la bambina comincerà ad uscire con gli amici voi non avrete alcun problema a stare con lui: un cane è per la vita, è un compagno davvero stupendo, non potrete farne a meno...

Adesso viene la parte più dura.
Chi non si è sentito dire "Millecinquecento euro per un cane è un furto!" ? Chi non lo pensa?
E scommetto che chi sta leggendo ora, ritiene anche che il pedigree sia solo un documento per gli snob, no? Ecco, tutto ciò è sbagliato.
Quando si parla di un cane come il cavalier, come il bulldog, come il collie..insomma, quando si sceglie una razza ( e sono ben 400 in tutto! ) ... Si deve tener conto di tanti fattori importantissimi mai trascurabili...
Vorrei fare un esempio per spiegarmi meglio:

Poniamo che la sua bambina, Alice : ) desideri estremamente un Cavalier King. [Nella storia suo marito cede e cominciate a cercare un posto in cui trovare uno di questi amabili pupazzetti viventi! :) ]
Lo desiderate in regalo? Ok. Andate a farvi un giro in canile. Ci sono tanti cani che hanno bisogno di aiuto. Può darsi che tra questi ci sia anche un Cavalier, o un cane simile, o magari diverso di cui la vostra piccolina si innamorerà (se ama davvero i cani, s'intende...se si fissa solo su una razza, sinceramente... lasciate perdere e compratele un Trudi.)

Lo desiderate a poco prezzo? (Al massimo, 800 euro?) Ebbene lo troverete solo da persone inaffidabili. E vi spiegherò il perchè nelle righe seguenti.
Anzi, chi meglio di me può spiegarlo...Se non un allevatore della razza?
http://cavalierking.forumfree.it/?t=42700798
Leggendo si renderà conto di tante cose...
E qui potrà conoscere qualcosina sui cosìddetti cagnari, o trafficanti di cuccioli.
http://cavalierking.forumfree.it/?t=14226908

Conclusione. Sua figlia ama i cani? Se lei non può permettersi di spendere 1500 euro (i cuccioli allevati in modo eccellente in Italia, per evitare che siano malati, e per avere le garanzie e le certezze che effettivamente il cucciolo sia bello, sano e forte, costano dai 1000 euro -da alcuni privati- a 1800 euro), potete andare in canile, e compiere un gesto nobile accogliendo un trovatello in casa.

Se ha deciso che vuole un Cavalier, (anche questa direi che è una bella decisione: sono stupendi, glie lo assicuro :) non solo per il loro aspetto fisico, bensì per il loro carattere, per l'indole buona e dolce... Uno spettacolo!) si rechi nell' allevamento che preferisce ( basta che sia riconosciuto dall' ENCI, insomma...il pedigree dev' essere scontato. ), e anche se non è vicino a casa sua dev' essere disposta ad andare a prenderselo, no? Un bel viaggetto piacerà anche a sua figlia : )

NO ai multirazza: gli allevamenti che hanno più di tre razze sono assolutamente... inaffidabili.
NO ai sedicenti allevamenti senza pedigree: nessuna garanzia sui riproduttori, sulle malattie ereditarie...sul fatto che il cane da grande avrà delle determinate caratteristiche della razza. E se il cane da adulto non dovesse sembrare un cavalier? Tanto valeva adottare un meticcio dal canile, invece che pagare per un cane che non è di razza! ...

Spero che segua i miei consigli... Voglio che si fermi il business legato ai cuccioli. E' bene avvisare chiunque.Gli allevatori non avrebbero neanche prezzi così alti se la gente non si ostinasse a comprare cuccioli senza garanzie, pagandone poi le conseguenze... Un cucciolo malato costa caro, in spese mediche...e cure varie :( E se muore mica si può sostituire...
Spero che la sua bambina sarà felice di aspettare un bel cucciolotto da un allevamento (se mi contatta in privato posso elencargliene alcuni) o di adottarne uno in canile.
Una cosa, ripeto.. La pazienza : ) Se l'allevamento dice "fra due mesi nascono..." non abbia fretta! Aspetti il cucciolo con calma, magari facendo una crocetta nel calendario per ogni giorno che passa, per rallegrare sua figlia... Insomma avere un cucciolotto bello e sano in quattro mesi, è meglio che averne uno malato in un giorno, giusto?

Buona fortuna! : )

Avatar utente
lalla71
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 7527
Iscritto il: 23 settembre 2002, 13:33
Località: provincia di MI - mamma di Alice (27/09/03) e di Susanna (20/02/06) e Riccardo (21/03/12)
Contatta:

Messaggio da lalla71 » 1 aprile 2010, 18:37

Il cavalier è un bellissimo cane.
Però io ti consiglio innanzitutto di decidere per un cane non in base all'aspetto, quanto a dove lo prendi.
Devi trovare una persona o un allevamento di cui ti fidi, che abbia cani selezionati per il carattere oltre che per l'aspetto.
Il cavalier, ad esempio, può essere molto dominante e avere problemi di cuore ...
Oltre a questo, io ho optato per un cane diverso per il problema pelo ... ti devi rendere conto che un cane così va lavato spessissimo, spazzolato spessissimo ..
Se lo porti fuori e piove, poi lo devi praticamente lavare ... dipende da quanto vuoi sbatterti, in poche parole!

Avatar utente
Cluz
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 883
Iscritto il: 19 agosto 2002, 5:01
Località: -un po qua un po la' - mamma di Elia (14/3/1998), Nohea (6/7/1999) e Emma Lucia ( 28/3/2005)

Messaggio da Cluz » 5 aprile 2010, 18:37

Sono molti i cani che hanno e danno problemi di pelo. Ma ci sono razze che invece il pelo non lo perdono o comunque in modo molto limitato.
Mia mamma ha due bellissimi cavalier king, pero non sono proprio cosi dolci, anzi mi correggo, sono dolci, ma sono scatenati, super-iper-attivi. Io ad esempio non ce la farei con dei cani cosi...
Io ho una yorkie, dolcissima, tenerissima, non abbaia quasi mai, assolutamente non nervosa (e sono cani famosi per essere molto nervosi e che abbaiano tanto). ...e non perde pelo!!!
Credo che come per i bimbi conti molto il carattere particolare di ogni cane e il modo in cui li allevi.
Sul pedigree non capisco Annicherie (e non riesco ad accedere alla pagina che lei consiglia).
La mia non ce l'ha (anche se lo pagata dei bei soldini, ma dove abitavo prima era il prezzo normale, qua con gli stessi soldi comprerei un figlio di campioni...), l'ho comprata da una veterinaria che vendeva la cucciolata della sua cagnolina. Erano super ben tenuti, veramente come figli.
Capisco che non bisogna comprare da chi traffica indegnamente, ma sparare a zero dicendo che solo se costano molto e da certi allevamenti sono buoni cani...behh mi fa un po ridere.....
Mia mamma ad esempio compro' le sue cavalier king da un allevatore conosciuto come bravo, serio ecc ecc, cane con tanto di pedrigee, ed alla fine risulta che una cagnolina ha la displasia dell'anca e ha un sacco di problemi poverina, dovra essere pure operata.

Avatar utente
crissy
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 19521
Iscritto il: 30 ottobre 2003, 15:50
Località: MI- mamma di F. '90 e G. 2006

Messaggio da crissy » 10 aprile 2010, 13:56

non si può assolutamente lasciare in giardino senza controllo. Và tenuto in casa.
Io ho il giardino e molto spesso durante la giornata metto fuori la cucciola, a volte sto con lei e le faccio giocare altre volte sta da sola per qualche mezz'ora, sinceramente non vedo il problema.

Lo desiderate a poco prezzo? (Al massimo, 800 euro?) Ebbene lo troverete solo da persone inaffidabili
Ma non è assolutamente vero, ci sono sì tanti truffatori ma anche tante persone oneste che hanno piccoli allevamenti amatoriali e amano i loro cani e i cuccioli come figli e vengono tenuti benissimo. Evitiamo di generalizzare che è meglio.

Avatar utente
Andie
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 4149
Iscritto il: 11 agosto 2006, 0:35
Località: nella sperduta campagna lodigiana

Messaggio da Andie » 2 maggio 2010, 22:03

annychérie è intervenuta su MOL con 1 messaggio a difesa degli allevatori dai prezzi agghiaccianti.

Si, è vero, quando un cucciolo di razza costa poco bisogna chiedersi il perchè, ma fidarsi degli allevatori solo perchè cari è ridicolo.
Il mio Blog nuovo di pacca: Knitting, crocheting, sewing...and maybe something more
Not flesh of my flesh,nor bone of my bone,but nevertheless my very own.Never forget for a single minute,you were born not under my heart but in it

Avatar utente
lacrima
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 606
Iscritto il: 1 maggio 2006, 10:35
Località: 2010 portami fortuna!!

Re: conoscete il Cavalier King Charles Spaniel ? help!

Messaggio da lacrima » 11 maggio 2010, 15:54

fidarsi degli allevatori è una cazzata micidiale.
e comunque, proprio in questi giorni ho un esperienza terrificante con un cavalier, pagato tantissimo e malato.
e vedendo quanto gente li ha,mi chiedo se tutti sanno che tipo di cura ci vorrà per un cane simile.
le mode con gli animali sono veramente dannose.

Avatar utente
santabarbara
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 26525
Iscritto il: 21 dicembre 2005, 9:34
Località: mamma di giugio'. sorridimi

Re: conoscete il Cavalier King Charles Spaniel ? help!

Messaggio da santabarbara » 15 dicembre 2015, 12:43

lacrima spiegati meglio..
Io non mi smentisco come poverina di sx

Sono bugiarda e ipocrita (e anche un po' bulla) Larous docet

Meglio che taccio

Rispondi

Torna a “Amici pelosi”