17 Novembre - Giornata Mondiale della Prematurità.

Il 17 novembre si celebrerà nel mondo la quinta edizione della Giornata Mondiale della Prematurità per richiamare l'attenzione sulla prevenzione del parto prematuro e sensibilizzare sul problema della prematurità e delle problematiche ad essa associate e che, solo in Europa, riguarda un bambino su 10 nati. ...

W i nonni

L’attesa di un figlio è un evento straordinario per una coppia, che può avere una forte risonanza anche sulle famiglie d’origine dei futuri genitori. I nonni materni o paterni rappresentano molto spesso un’ottima fonte d’aiuto per la gestione del nuovo arrivato, ...

Prematurità: un voto per migliorare le cure.

La nascita prematura, ovvero prima della 37° settimana di età gestazionale, è un evento purtroppo non così raro. Dati recenti confermano l’aumento dei parti pretermine a livello mondiale, solo in Europa sono circa 500.000 ogni anno. ...

Il parto di Gaia: cerca la forza nelle tue radici, perché tu sai dare la vita.

Gaia, tu sei fatta per partorire. Ogni singola porzione del tuo corpo, in questo momento sincronizzata con il vortice di ormoni nella perfetta chimica del parto, sa cosa fare. ...

Amarlo prima che nasca.

“Amarlo prima che nasca - Il legame madre figlio prima della nascita” è un libro che parla d’amore e “che si rivolge alle mamme, a quelle che lo sono state, che lo sono, ma soprattutto a quelle che desiderano diventarlo, o tornare ad esserlo”. ...

Puericultura pratica. Fenomeni postnatali: l'ittero fisiologico

Il riciclaggio dei globuli rossi e la sostituzione dell’emoglobina fetale comportano la produzione di una sostanza di scarto denominata bilirubina che, di norma, viene eliminata dal fegato nella bile. ...

Paura di morire o di soffrire troppo durante il parto: come riuscire ad affrontarla e a risolverla in tempi brevi

La gravidanza, nonostante rappresenti un evento felice nella vita di una donna, è spesso e purtroppo accompagnata da numerose paure, tra le quali una delle più comuni, è quella di complicazioni, dolore o traumi fisici durante il parto. ...

Cerca la tua ostetrica: un'amica preziosa dalla pubertà alla menopausa

Le ostetriche sono sempre esistite: nelle vesti di una mamma, un’amica, un’anziana di famiglia, un santone e giù di lì nelle varie culture e tra l’immensa trama della storia. Probabilmente è davvero il primo mestiere del mondo e questa è una caratteristica che carica di mistero e di forte emotività la professione ostetrica. ...

La dolce attesa de “Le Farfalle”

Le farfalle sono colore, leggerezza e respiro. Rappresentano la trasformazione e la rinascita insegnandoci a mutare la nostra vita consapevolmente. Queste capacità sono intrinseche anche in ogni essere umano il quale, attraverso la conoscenza e l’ascolto di sé, può scegliere con quali possibilità esprimersi ed evolvere. ...

Epidurale ed epi... dolore: qual è l'epicentro della tua energia?

Il parto fa paura. Sin dalla nostra infanzia, le nostre nonne e le nostre mamme ci hanno tramandato un’immagine quasi drammatica del parto, raccontandoci che non esiste niente di più doloroso che dare alla luce un figlio; e così l’immagine del parto che è stata tramandata nei secoli è saldamente legata al concetto di sofferenza…quasi sulla scia dell’antica profezia biblica “Tu, donna, partorirai con dolore”! ...

Pagine

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina