I papà blogger, i papà che scrivono, piacciono. Le mamme di gemelli che cercano nei gruppi sui social network consigli, suggerimenti, conforto nei momenti difficili e soprattutto la comprensione di altri bi-genitori, ultimamente hanno un nuovo idolo.

E' un papà savonese con due pupi di quasi due anni che posta mini-racconti ironici, spesso goliardici, ma soprattutto esilaranti.
Scritti di getto, iperrealisti, pieni di metafore divertenti i post che raccontano la cena al ristorante, il bagnetto o la visita dal nuovo pediatra affrescano quello che tante altre famiglie con gemelli vivono quotidianamente. A vederle scritte così quelle piccole catastrofi domestiche ed extradomestiche fanno davvero ridere e rispolverano lo spirito con cui è indispensabile affrontare l'esperienza di genitori gemellari: un mix di pazienza, sarcasmo, ottimismo, caparbietà.

E quel sorriso strappato alle stanche mamme di gemelli, quelle parole di solidarietà rivolte alla supermamma che affianca il superpapà-scrittore sono un capitale sociale che merita di essere condiviso. Ma Cristian Ravera ha fatto di più: ha deciso di raccogliere quegli scritti condivisi gratuitamente su Facebook in un libriccino senza pretese pubblicato on line su lulu.com: costa 5 euro e il ricavato sarà devoluto in beneficenza ai piccoli pazienti dell'ospedale Gaslini di Genova.
Il libro s'intitola "Congratulazioni, sono gemelli!".
Si trova qui

Ritratto di Erica Asselle

Posted by Erica Asselle

Giornalista e mamma di due gemelli, maschio e femmina, nati a febbraio del 2013. Vivo e racconto gioie e dolori di essere diventata all'improvviso una supermamma, senza superpoteri

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina