Cura del cane e del gatto in famiglia

il blog di Diego Manca Veterinario

Ritratto di Diego Manca Veterinario

Mi chiamo Diego Manca e sono un medico veterinario; vivo e svolgo la mia professione, da quasi 30 anni, ad Omegna (VB), piccolo paese del Cusio in Piemonte. Sono direttore sanitario e socio fondatore dell’ambulatorio veterinario lago d’Orta nel quale lavoro. Oltre alla grande passione per questa professione un’altra mi è molto cara e cioè quella di scrittore. I miei libri hanno ottenuto sempre significativi apprezzamenti di critica e i protagonisti delle storie che racconto sono i nostri amici pelosi, le vere star di tanti episodi realmente accaduti durante lo svolgimento della mia professione. Ecco qui di seguito una breve sintesi dei libri che ho pubblicato: Le fiabe per...giocare con il corpo imitando gli animali" edito da Franco Angeli nel 2008 di cui è coautore, "Il camaleonte Argonte" edito da Armando editore nel 2010, "Favolario: le favole del veterinario" Ed. Buk,  "Storie con la coda" edito da Castelvecchi, 2014, collana Ultra, La salute del cane in 4 e 4'otto e La salute del cane in 4 e 4'otto, editi da Gremese Editore, 2014, "Altro che animali!" edito da Castelvecchi Editore, 2015 e Benedetti Animali!  edito da Castelvecchi Editore, 2016, Storie da leccarsi i baffi - Gatti raccontati dal veterinario, edito da Ultra, 2017, >Manuale (semiserio) sull'educazione del cane, edito da Rizzoli, 2017.

In questo blog sono raccolti diversi articoli che trattano in maniera semplice e diretta i problemi quotidiani del cane e del gatto; la loro lettura può essere senz’altro d’aiuto per conoscere meglio una determinata patologia o comportamento. I temi che vengono affrontati sono dettati dalla mia esperienza quotidiana e dalle numerose domande che ogni giorno mi vengono poste dai proprietari dei loro beniamini.

Si fa presto a dire è solo uno sbadiglio. Lo sbadiglio è una delle prime forme di comunicazione che i cani manifestano quando ancora sono cuccioli e rientra nel linguaggio dei segni che il proprietario del proprio beniamino riesce a notare chiaramente.

Anche i gatti, proprio come noi, possono soffrire di stitichezza fino al punto di non essere in grado di defecare. Un gatto sano fa i suoi bisognini, di solito una volta al giorno, e le feci devono essere solide e mantenere la forma.

Premesso che sono moltissime le cause che scatenano nel gatto il comportamento di sporcare fuori dalla cassetta (e nei casi più gravi è assolutamente necessario consultarsi con un veterinario comportamentalista), ecco di seguito alcuni semplici consigli che potrebbero aiutarti a risolvere o tenere a bada questa fastidiosa condotta.  

Questo tipo di avvelenamento non è molto frequente nel cane e nel gatto, ma se ciò dovesse accadere è pericoloso.

La terza palpebra, chiamata anche membrana nittitante, è una struttura retrattile biancastra o trasparente, presente nei nostri amici a 4 zampe nel canto interno (nasale) tra l'occhio e le palpebre, nella parte inferiore e interna.
 
Nelle nostre case ci fanno compagnia sempre più gatti e sempre più in sovrappeso; anche loro, come noi, spesso conducono uno stile di vita che li può portare in fretta a incrementare troppo grasso.
Si definiscono in sovrappeso i felini che sono il 15% al di sopra del loro peso ideale, mentre sono obesi quelli sopra al 30%.
 

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Sky Video

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina