Nativi digitali: social, videogiochi e sistemi di parental control; come riconoscere rischi e atteggiamenti preoccupanti?

Nativi digitali:  social, videogiochi e sistemi di parental control; come riconoscere rischi e atteggiamenti preoccupanti? Questi sono i dubbi che ogni giorno affliggono le mamme e i papà dei nativi digitali.

L'espressione nativi digitali ha indicato la generazione di chi è nato e cresciuto in corrispondenza con la diffusione delle nuove tecnologie informatiche. E quindi si tratta, in genere, di persone, soprattutto di giovani, che non hanno avuto alcuna difficoltà a imparare l'uso di queste tecnologie. (estratto da Treccani).

Spesso i genitori si trovano impreparati o si sentono inadeguati rispetto alle modalità d'uso e alle difficoltà che loro incontrano nell'approcciarsi alle tecnologie e al variegato mondo dei social network, videogiochi etc.

Quindi diventa imperativo informarsi, essere preparati, capire fino in fondo il mondo nel quale vivono immersi i nostri figli, sin dalla nascita, loro malgrado.

Perciò vi segnalo il corso dedicato proprio ai genitori e organizzato da Cuore e Parole Onlus in collaborazione con l'associazione Pepita Onlus

 

GENITORI NELLA RETE

Sabato 23 febbraio 2019, ore 9 - 17 @ PEPITA ONLUS – Viale Sondrio 7 MILANO

Una giornata di formazione dedicata ai genitori per accompagnare i nostri figli nella Rete con maggior consapevolezza e prevenire episodi di cyberbullismo e sexting.

Per gli amici di Mammeonline, abbiamo pensato di riservare il prezzo speciale dell’early booking: sarà sufficiente inserire in causale nel bonifico di iscrizione #SPECIALEMAMMEONLINE

Durante la giornata di formazione i genitori potranno:

- comprendere quali rischi si associano ad un uso scorretto della Rete;

- conoscere il funzionamento e le caratteristiche dei principali social network, videogiochi e sistemi di messaggistica;

- ricevere chiare indicazioni su come intervenire se si teme che il proprio figlio sia vittima di cyberbullismo;

- comprendere come settare i propri dispositivi e attivare sistemi di parental control; 

- stimolare una responsabilizzazione attiva dei ragazzi e condividere con loro un patto educativo.

 

Copertina del libro Adesso parlo ioIn regalo a tutti i partecipanti una copia del libro “Adesso Parlo Io”, a cura di Ivano Zoppi, una raccolta di casi e di preziosi consigli di psicologo, educatore e legale, strumento di agile lettura per i ragazzi, ma anche un aiuto per genitori ed educatori che vogliono comprendere il fenomeno del cyberbullismo nella sua complessità. Info e iscrizioni: http://bit.ly/2S42hNF.

CARATTERISTICHE

Un corso dinamico e interattivo pensato per genitori, nonni e educatori in cui sarà possibile approfondire anche gli aspetti legati alla SICUREZZA e comprendere quali sono gli strumenti oggi più efficaci per monitorare l’attività on line dei nostri ragazzi e come orientarsi tra i vari parental control in base all’età, ai dispositivi utilizzati e al relativo sistema operativo.

Durante le SESSIONI PRATICHE sarà possibile creare profili famiglia e settare assieme i propri dispositiviper garantire ai nostri figli una navigazione sicura e controllata.
 

QUANDO E DOVE

Il corso si terrà il 23 febbraio – dalle 9 alle 17 – presso la sede di Pepita Onlus in viale Sondrio 7 a Milano.
 

 

QUOTA E ISCRIZIONI

Quota di partecipazione: 95€ +IVA 5%

Con il codice sconto #specialemammeonline pagherai in totale euro 79,8 

Ringrazio Cuore e Parole Onlus per questa opportunità!

 

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina