Oggi è 21 aprile 2014, 17:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 4 novembre 2011, 10:39 
Non connesso
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 6 febbraio 2004, 9:30
Messaggi: 705
Località: Torino, mamma di Elisa (10/06/2003) e Francesco (11/04/2005)
La mia bambina frequenta la terza elementare e ha iniziato a studiare soprattutto storia e scienze.
La maestra di storia mi sembra molto preparata, ma anche altrettanto esigente.
Elisa studia con me accanto per molto tempo, contrassegnamo le parole-chiave, ripetiamo tante e tante volte, ma fa un'enorme fatica a memorizzare o a ricordare i fatti in sequenza.
Stanno studiando, ad esempio, il Big Bang, la formazione della terra, la Pangea, un accenno alla deriva dei continenti.
Si tratta di ipotesi di studio che hanno una precisa concatenazione, ma lei fa un'immensa fatica a ricordarsi tutto.
Ieri ha eseguito una verifica di storia e la maestra le ha già preannunciato che il voto sarà insufficiente.
Avreste qualche tecnica da suggerirmi, per favore?

Oltre a segnare con lei le parole-chiave e a riscrivere con lei in forma semplificata i testi, io non so che altro inventarmi.

Molte grazie.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 4 novembre 2011, 13:57 
Non connesso
Mollista Senior
Mollista Senior
Avatar utente

Iscritto il: 13 agosto 2003, 11:48
Messaggi: 1188
noi facciamo come te ma in più le lelggiamo le lezioni la sera prima di dormire invece di una storia qualsiasi
considera che mia figlia ha ancora bisogno della storia per dormire da sola non dorme
facciamo di neccesità virtù
da quando abbiamo iniziato la maestra ci ha detto di vedere la differenza


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 5 novembre 2011, 9:05 
Non connesso
Mollista Senior
Mollista Senior

Iscritto il: 21 marzo 2003, 13:59
Messaggi: 9319
Località: milano
noi oltre a quello che fai tu, ripetiamo la lezione (anche ora che fa la quinta) sia la sera chela mattina mentre andiamo a scuola. io piu' che scrivere le cose, gliele ripetevo io concetto per concetto e lui me le ripeteva e cosi fino a quando non le sapeva dire. poi quando c'erano le verifiche scritte gli facevo domande precise e gli dicevo di rispondermi in maniera sintetica, quando invece poteva interrogare allora gli facevo la domanda aperta "parlami del big bang?" in modo da abituarlo a fare un discorso filato... e' dura con i bambini che fanno fatica, ma ce la si fa...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 5 novembre 2011, 18:32 
Non connesso
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 6 febbraio 2004, 9:30
Messaggi: 705
Località: Torino, mamma di Elisa (10/06/2003) e Francesco (11/04/2005)
Molte grazie dei consigli.
Concordo sul fatto che sia realmente MOLTO faticoso aiutare questi bambini che fanno così fatica.
Già ora noi ripetiamo la lezione la mattina in auto e talvolta la sera, ma sembra che non sia sufficiente.
Ho visto che sono molto utili le mappe concettuali, ma bisogna saperle creare e sinceramente non ne sono capace.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 5 novembre 2011, 21:53 
Non connesso
Mollista Senior
Mollista Senior

Iscritto il: 21 marzo 2003, 13:59
Messaggi: 9319
Località: milano
i primi tempi io dovevo proprio studiare con lui ossia lui la leggeva da solo e non sapeva ripeterla bene ed io ripetevo a lui pezzo per pezzo e lui lo ripeteva e cosi via ripetendo quello che io dicevo e concatenando il tutto. poi in quarta e' migliorato ed ora in quinta la studia da solo, poi me la ripete da 6.5 ed insieme gliela faccio ripetere n volte fino ad arrivare a saperla bene, anche perche' alle elementari avere 6 negli orali vuol dire avere 4 alle medie... coraggio, e' faticoso, ma i risultati arrivano...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 7 novembre 2011, 0:19 
Non connesso
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 6 febbraio 2004, 9:30
Messaggi: 705
Località: Torino, mamma di Elisa (10/06/2003) e Francesco (11/04/2005)
brusytoby ha scritto:
i primi tempi io dovevo proprio studiare con lui ossia lui la leggeva da solo e non sapeva ripeterla bene ed io ripetevo a lui pezzo per pezzo e lui lo ripeteva e cosi via ripetendo quello che io dicevo e concatenando il tutto. poi in quarta e' migliorato ed ora in quinta la studia da solo, poi me la ripete da 6.5 ed insieme gliela faccio ripetere n volte fino ad arrivare a saperla bene, anche perche' alle elementari avere 6 negli orali vuol dire avere 4 alle medie... coraggio, e' faticoso, ma i risultati arrivano...


Grazie dell'incoraggiamento, ne ho bisogno. ;)
Il fatto è che io ho due figli. Il secondo è molto svelto, per fortuna, ma inizia a lamentarsi del fatto che io non gli dedichi che gli scampoli del mio tempo. Mah, spero di raggiungere un qualche equilibrio...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 7 novembre 2011, 0:59 
Non connesso
Mollista Senior
Mollista Senior

Iscritto il: 21 marzo 2003, 13:59
Messaggi: 9319
Località: milano
anche una mia amica ha due figli edil primo e' come il ns ed il secondo e' bravo a scuola, lei ha spiegato al secondo che il fratello grande fa fatica, da solo non riesce e che quindi va aiutato, ovviamente dedica piu' tempo al primo figlio, pero' cerca di seguire anche il secondo e con due il papa' va coinvolto, almeno nel portare al parco il secondo quando la madre studia con il grande...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 7 novembre 2011, 22:30 
Non connesso
Mollista Junior
Mollista Junior

Iscritto il: 24 gennaio 2005, 12:56
Messaggi: 462
Ciao,

ho esattamente il tuo stesso problema, terza elementare e fatica a studiare perchè davide ha sempre la testa da un'altra parte (sta facendo psicoterapia perchè come forse hai letto sul Forum Bimbi e mamme coraggiose è un affido e lo stiamo aiutando a elaborare tutta la sua storia con l'aiuto di una psicologa) quindi tu parli e lui non ascolta, ripetiamo e io alla fine perdo la pazienza, dall'altra parte irene in prima elementare se la cava bene ma protesta perchè non le dedico tempo...e io che sono già alla frutta a novembre...
Non ti sono di aiuto anzi ma a volte mal comune mezzo gaudio:)

ciao ste


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 8 novembre 2011, 15:06 
Non connesso
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 14 maggio 2002, 17:01
Messaggi: 7805
Come dicevo nell'altro topic, le mappe aiutano moltissimo. I bambini apprendono in modo diverso e alcuni di loro devono essere aiutati a trovare le loro personali strategie di apprendimento. Io personalmente ho avuto i vostri stessi problemi e ho poi scoperto che il tutto era dovuto a una vera e propria difficoltà di apprendimento.
La mappa, Asiel, non è un altro che un modo per identifare i concetti principali (le parole chiave di cui parli tu) evidenziandoli in successione (logica o temporale...), aiutandosi con freccine, cerchietti in cui si racchiudono gli avvenimenti... degli schemini insomma. Insomma, il sottolineare va bene ma è ancora più utile realizzare degli schemini su un foglio.

_________________
Non c'è comunicazione senza emozione


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 9 settembre 2012, 15:20 
Non connesso
Mollista Junior
Mollista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 5 ottobre 2002, 15:54
Messaggi: 401
Località: Martina 16.09.2004 Alessandro 20.02.2006
Donatella ha scritto:
Come dicevo nell'altro topic, le mappe aiutano moltissimo.

Ciao, per gentilezza mi puoi dire dove esattamente si parla di queste mappe?
Lo so che rispondo con un annetto di ritardo :oops: ma il problema sopraggiunge ora e mi stavo documentando attraverso le vostre esperienze.

Grazie in anticipo se avrai il tempo di risp.
:abbr:

_________________
Tagliatella


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 14 settembre 2012, 12:07 
Non connesso
Moderatrice
Moderatrice

Iscritto il: 15 maggio 2002, 10:51
Messaggi: 18948
Località: SMS n.12 - Molsaura
il thread di cui parla Donatella è questo

mio-figlio-lentissimo-studiare-non-come-fare-t475400.html

anche se non spiega molto sull'argomento.

Lo studio con le mappe concettuali consiste nello schematizzare gli argomenti principali da studiare (magari durante la lettura del testo) creando una sorta di "mappa" che parte da un inizio (l'argomento di studio) e si sviluppa via via per concetti sintetici.
Ogni casella contiene il concetto principale da imparare, attorno al quale poi il bambino può sviluppare oralmente l'argomento.
Ti metto qui sotto un'immagine per farti capire meglio.

Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16 settembre 2012, 21:36 
Non connesso
Mollista Junior
Mollista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 5 ottobre 2002, 15:54
Messaggi: 401
Località: Martina 16.09.2004 Alessandro 20.02.2006
Grazie :D
Wow! Fantastico! Fa per me :D !! La mia vita è uno schema...di sopravvivenza :mrgreen:

_________________
Tagliatella


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16 settembre 2012, 23:06 
Non connesso
Moderatrice
Moderatrice

Iscritto il: 15 maggio 2002, 10:51
Messaggi: 18948
Località: SMS n.12 - Molsaura
:lol:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 13 novembre 2012, 18:59 
Non connesso
Mollista Senior
Mollista Senior
Avatar utente

Iscritto il: 27 febbraio 2003, 18:57
Messaggi: 6677
Località: Mamma di Topino04 e Pulcino07
le mappe le uso io stessa per focalizzare il mio lavoro

dei quadrotti per mettere il concetto principale; freccette intorno per i dettagli, e una freccia importante al concetto successivo

_________________
Ho rimesso il mio avatar primoridale perchè sento il bisogno di sentirmi trentenne.
Non sono d'accordo con ciò che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo (G.Tallentyre)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
News News Site map Site map RSS Feed RSS Feed Channel list Channel list

(c) 1998-2012 IlNido - Mammeonline

Illustrazioni di Tiziana Rinaldi

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
phpBB SEO