Il centrotavola per le Feste - lavoretto da fare coi bambini

Nella scorsa puntata, a caccia di pigne, ghiande e gnomi di Natale,  vi avevamo lasciato con la promessa di spiegarvi, passo passo, come realizzare i vostri addobbi natalizi fatti in casa insieme ai bimbi. Vedrete, i vostri figli si divertiranno un mondo a dipingere, dorare e luccicare pigne e ghiande e sarà anche un modo per insegnare loro qualche cosa sulle piante che hanno prodotto quei semi e sugli animali che se ne nutrono (scoiattoli, ghiri, moscardini, arvicole, picchio muratore, ghiandaia, ecc.). 

IL CENTROTAVOLA DI NATALE

Occorrente:

  • un sottotorta rotondo dorato o argentato oppure
  • una "fetta" di tronco o ramo (attenzione alle conifere, perchè con il calore "essudano" resina!)
  • pigne 
  • ghiande
  • semi di marruca 
  • frutti di silene
  • bacche di rosa canina e di edera
  • rametti di pino, abete, cedro, ecc.
  • vernice dorata o argentata all'acqua
  • luccichini
  • colla vinilica
  • pistola per colla a caldo
  • qualche pallina dell'albero di Natale
  • fili dorati, nastri riciclati da pacchi regalo, ecc.

Semi, ghiande, pigne, bacche, rametti per realizzare il centro tavola di Natale

Procedimento

Preparate il piano di lavoro con un cartone o dei fogli di giornale, perchè con questi lavoretti è facile sporcare. Cominciate dipingendo le pigne, le ghiande e gli altri semi, lasciandone alcuni da decorare con i luccichini.

Per le ghiande, potete decorare sia il cappello che il seme, oppure dorare soltanto il seme lasciando il cappello al naturale. Poichè in genere il seme scivola via dal cappello, una volta asciutto sarà bene fissare le due parti con un po' di colla a caldo.

Decorare pigne, ghiande e rametti

Ora passate a decorare le cose che avevate lasciato da parte per i luccichini. Intingete un pennello nella colla vinilica e passatelo su tutta la superficie delle ghiande (mezza o due terzi di ghianda, visto che una parte rimane dentro il cappello) e su alcune brattee delle pigne.

Decorare pigne e ghiande

Tenendo la pigna/ghianda dalla parte senza colla, versate sull'altra parte i luccichini in modo che aderiscano ai punti con la colla. Non preoccupatevi: una volta asciutta, la colla vinilica diventa trasparente, quindi non si vede più anche se non risulta coperta in modo omogeneo dai luccichini.

Un consiglio: per non sprecare tutti i luccichini in una sola volta (soprattutto se a svolgere queste operazioni sono i bambini!), mettete sempre un vassoio sul piano di lavoro e poi scuotete leggermente la pigna, ghianda, ecc. in modo da far cadere i luccichini in eccesso, quindi tornate a versarli nel loro barattolino.

Potete riciclare anche palline dell'albero leggermente rovinate (per esempio quelle a cui si è staccato il "picciolo" e non si riescono più ad appendere o quelle scolorite su un lato), perchè i difetti si possono facilmente nascondere sul lato incollato al sottotorta.

Quando avrete pronte tutte le decorazioni, provate a disporle sul vostro sottotorta (o fetta di legno), memorizzate la disposizione - non è detto che poi, in corso d'opera, non vi vengano in mente variazioni ancora più carine, ma intanto avrete una base da cui cominciare - e poi iniziate a fissarle con la colla a caldo. Ricordatevi di lasciare al  centro lo spazio per un cero natalizio.

Ora il vostro personalissimo centrotavola è pronto. Se siete soddisfatti del risultato e se vi siete divertiti, potete replicare l'esperimento e creare bei regali praticamente a costo zero per parenti, colleghi e amici.

Centro tavola per le feste

Centro tavola per le feste

Centro tavola per le feste

Infine vi regalo l'immagine tratta dal mio libro, Io lo faccio da me, realizzata da Chiara Perugini, dove potrete trarre nuove idee per tanti altri lavoretti da fare insieme per Natale!

Addobbi natalizi, immagine tratta dal libro "Io lo faccio da me"

 

Questo progetto e la realizzazione dei centro tavola per le Feste, sono di Giovanna Olivieri, l'illustrazione di Chiara Perugini.
Questa idea è contenuta nel libro, Io lo faccio da me, insieme a tante altre proposte di attività di riciclaggio e recupero e attività di scoperta della natura da fare insieme ai bambini. 

Sarà una bellissima idea regalo per voi stesse o per le vostre amiche.heart

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

weleda

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina