Cosa piantare sul terrazzo o balcone in Primavera?

E' arrivata questa benedetta Primavera e il desiderio di circondarci di verde e fiori ci pervade, soprattutto se viviamo in città. Quindi anche un piccolo terrazzo o balcone possono diventare il nostro Eden.

Cosa piantare sul terrazzo o balcone in Primavera?

Innanzitutto dobbiamo valutare quale esposizione ha il nostro terrazzo, se è verso sud ovest, come il mio, d’estate diventa un braciere dove sopravvivono solo piante veramente hard che riescono a superare pure le mie vacanze fuori città, con abbeveraggi limitati al buon cuore della mia amica che passa quando può.

Quindi sì a tutte le piante grasse, con e senza spine. Proliferano velocemente e presto vi troverete tutti i vasi disponibili colonizzati, basta infatti che cada una foglia carnosa ed è fatta. Queste sono piante adatte a posti che raggiungono alte temperature e in cui non v’è abbondanza d’acqua.

Immagine di piante grasse

Le prime piante che vado a riassortire sul mio terrazzo, non appena la Primavera fa vedere i suoi colori, i profumi, il tepore, sono le piante aromatiche che non possono e non devono mancare in terrazza o sul balcone.

Io adoro cucinare aggiungendo le piante aromatiche in ogni mio piatto e da primavera fino ad autunno inoltrato le uso incessantemente. Vi consiglio di leggere questo articolo di Cuciniamo per conoscere le piante aromatiche e le loro proprietà e uso in cucina.

Vi suggerisco anche la ricetta del sale aromatizzato da preparare in casa con le vostre piante aromatiche: è facilissimo e donerà ai vostri piatti un gusto straordinario.

Consiglio utile. Quando preparate i vostri vasi, non mancate di mettere sul fondo sassi o cocci o, in alternativa, usate le palline di argilla espansa che permettono il drenaggio dell’acqua eccessiva e aiutano a mantenere la giusta umidità.

 

Naturalmente non possono mancare i fiori. Affollare di fiorellini balcone e terrazzo fa sentire la gioia della Natura che si risveglia. Cosa possiamo mettere nei nostri vasi?

Sicuramente, prime tra tutte, lo dice anche il loro nome, le Primule. Hanno tantissimi colori e troveremo certamente quelle  che faranno cantare il nostro cuore.

Primule

Altri fiori meravigliosi che durano anche più delle Primule sono le Violette. Da tenere però al riparo quando la temperatura raggiungerà i gradi estivi.

Violette

Se balcone o terrazzo godono della mezz’ombra, potete mettere in vaso anche una pianta di Ortensia: fiorirà in modo sfarzoso riempiendo molto l’ambiente di verde e colore.

Ortensia

Immancabili i Geranei, ce ne sono di tanti tipi e colori, utili anche per tenere lontane le zanzare nel periodo estivo. Vanno rinvasati in primavera, tagliando le radici più lunghe e vanno sempre abbeverati avendo cura che non vi sia ristagno d’acqua nel vaso.

Geranei

Personalmente adoro anche le Petunie o Surfinie. Hanno uno sviluppo ricadente meraviglioso, se avete un terrazzo appendetele verso la parte esterna, tutti i passanti ammireranno la loro rigogliosa fioritura e vi daranno enormi soddisfazioni. Richiedono però molta acqua.

Petunie o surfinie

Infine vi consiglio, specie se avete un muro o una spalla della terrazza cui poter ancorare la grata per rampicanti, di non farvi mancare il Gelsomino! Si arrampicherà riempiendovi di verde e da maggio inondando la terrazza del profumo meraviglioso dei suoi piccoli fiori bianchi.

Gelsomino

Buon giardinaggio a tutte!

Debora :-)

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

weleda

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina